CONTACT US
sitemap


Notizie e novità dal Mondo della Bellezza
Information and news from the World of Beauty
Informationen und Neuigkeiten aus der Welt der Schönheit
Information et nouvelles du monde de la Beauté
Información y noticias del mundo de la belleza
信息和新闻从美的世界
Информация и новости из мира красоты
المعلومات والأخبار من عالم الجمال

Visitors:




The supermodel gets real about how she manages the skin condition


By Olivia McCrea-Hedley

Continue reading...


These are knockout certified...


By Ciara Sheppard

Continue reading...


By Hanna Woodside

Continue reading...


ABS ALERT!


By Chelsea Hughes

Continue reading...


🔮💫🔮💫🔮💫🔮💫🔮💫🔮💫🔮💫🔮💫🔮


By Kate Leaver

Continue reading...


The singer posted a ‘before and after’ photo on her Instagram to show that “recovery is possible”


By Olivia McCrea-Hedley

Continue reading...

55430
Beauty news
October 20, 2017

Craving a cosy, chilled-out staycation? Look no further than this countryside bolthole 🏡🍷


By Glamour

Continue reading...

55428
Beauty news
October 20, 2017

"We both just see each other in more of a friendly way than a romantic way.”


By Ellie Davis

Continue reading...

55427
Beauty news
October 20, 2017

"The truth is out - let’s finish what our incredible colleagues started and eliminate abuse from our creative culture once and for all"


By Carolina Nicolao

Continue reading...


And the drama continues...


By Glamour

Continue reading...


You're going to want it, we promise you


By Ciara Sheppard

Continue reading...

«Dimmi che cravatta porti e ti dirò chi sei», direbbero gli esperti d’etichetta. Perché in base alla fantasia che si sceglie, si trasmette la propria personalità. Oggi, 18 ottobre, si festeggia in tutto il mondo il Cravatta Day, che vuole celebrare il simbolo per eccellenza dello stile e della raffinatezza. Ma quali sono i modelli di cravatte che ogni uomo dovrebbe avere nel proprio guardaroba? Li abbiamo semplificati a cinque, indispensabili e irresistibilmente eleganti.

La cravatta monocolore
È la cravatta preferita dagli avvocati e dei manager. Il motivo? È la più semplice da abbinare sia in fatto di camicie che in fatto di abiti formali. Attenzione però a non diventare troppo monotoni.

La cravatta a pois
Per gli amanti dello stile dandy. Non è la cravatta più semplice da abbinare, visto la fantasia, ma il risultato nello styling complessivo è veramente gradevole. Non è da indossare con camicie multicolor o in fantasia a righe.

La cravatta Regimental
È «la cravatta» per antonomasia. In origine, il nome «regimental» indicava, infatti, l’accessorio indossato al collo dai militari britannici, decorato da righe diagonali, con i colori del reggimento di appartenenza. Assolutamente da provare.

La cravatta Paisley
Dedicata a chi ama osare. È da indossare con camicie in tinta unita e abiti formali classici e rigorosi. Sarà l’accostamento azzardato a rendere frizzante l’intero outfit.

La cravatta a righe
Da non confondere con quella Regimental, questa tipologia di cravatta può essere indossata anche con camicie che non siano a tinta unita. Attenzione però all’accostamento delle nuances, che deve risultare preciso e studiato.



Supreme è forse il marchio, fra tutti quelli esistenti, che ama di più collaborare con altri brand. Non vi sono dubbi. E questa strategia è da sempre il suo punto forte. Dopo Louis Vuitton e Stone Island, il brand fondato da James Jebbia torna con una nuova collaborazione con The North Face.

La capsule collection tra il marchio di outwear e la label di New York City, recentemente entrata nell’universo del gruppo Carlyle che ne ha rilevato il 50% per ben 500 milioni di dollari, è declinata in piumini, marsupi, borse da viaggio, zaini e guanti proposti in tre nuances: il nero, il rosso e il giallo.

Ciascun prodotto racconta una storia, fatta di emozioni, streetstyle e ricordi legati agli anni Novanta Made in USA. Quei ricordi irresistibili che oggi sono amati dalle nuove generazioni di fashion addicted in tutto il mondo.



55422
Beauty news
October 20, 2017


Seersucker, madras, la camicia non-stiro, il colletto button-down. Il marchio americano Books Brothers è tutto questo e molto altro ancora, è l’eleganza timeless, la qualità, le lavorazioni artigianali e l’innovazione, è il marchio che ha vestito 40 dei 45 presidenti degli Stati Uniti, scelto dai tanti divi di Hollywood, creativi e industriali di tutto il mondo. E’ l’America dei primi dell’Ottocento quando a New York, siamo nel 1818, un certo Henry Sands Brooks apre una piccola merceria familiare che a distanza di anni si è trasformata in un brand globale, complice di aver definito lo stile americano attraverso i suoi prodotti. Così a distanza di due secoli, il marchio si prepara a spegnere 200 candeline con una serie di eventi e inziative che si apriranno proprio in occasione di Pitti Immagine Uomo.

Il 10 gennaio 2018, infatti, Brooks Brothers presenterà la sua prima sfilata in assoluto in un luogo d’eccezione come il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Palazzo Vecchio sarà anche la location scelta per un’ampia retrospettiva sui leggendari archivi Brooks Brothers, una speciale mostra che sarà aperta al pubblico dall’11 al 14 gennaio.

“Il nostro anniversario segna una tappa significativa e storica non solo per Brooks Brothers, ma anche per l’industria della moda”, ha dichiarato Claudio Del Vecchio, Presidente e Amministratore Delegato di Brooks Brothers. “E’ un momento prezioso per celebrare 200 anni ricchi di tradizione e al tempo stesso di innovazione”. “Pitti Uomo è la piattaforma globale per la moda uomo – aggiunge Del Vecchio – e Brooks Brothers è orgogliosa di dare il via alle celebrazioni del suo bicentenario proprio da Firenze”.

“Siamo felicissimi che Brooks Brothers abbia scelto Firenze e Pitti Uomo per iniziare l’anno dei festeggiamenti di un anniversario così importante – dice Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine. “Brooks Brothers sarà Special Event di questa edizione del salone: un’occasione per celebrare i 200 anni di storia di un brand che è diventato una vera icona di stile, con una serie di eventi che si svolgeranno in un luogo simbolico della città. Pitti Uomo dimostra ancora una volta di essere l’occasione ideale per eventi e celebrazioni delle migliori aziende del mondo, per il suo pubblico straordinario e per l’atmosfera unica”.



55421
Beauty news
October 20, 2017

Thom Browne loves art. In occasione della sua presenza speciale presso il concept store Colette di Parigi, il marchio svela la nuova collaborazione speciale con Maurizio Cattelan: una sciarpa in edizione limitata intitolata “The Future is Grey”. L’accessorio speciale, disponibile nelle versioni cotone e cashmere nello store Colette e su colette.fr, modellato come le tradizionali sciarpe da calcio, fa parte della serie Made in Catteland e si ispira al principio del creativo: «Art for all».

«Siamo stati a Parigi per cinque giorni e Thom era abbastanza annoiato del fatto che i francesi erano più interessati a me e alla mia sciarpa piuttosto che al suo outfit», racconta l’artista di Padova. «Alla fine, Thom mi ha detto: “Wow, puoi vestirti da donna e avere donne? Dammi quella sciarpa!”».




It was a tough job, but someone had to do it.


By Leanne Bayley

Continue reading...

55419
Beauty news
October 20, 2017

BRB, we are going to DryBy...


By Dominique Temple

Continue reading...

55418
Beauty news
October 20, 2017

It's a step in the right direction, but will the UK government take notice?


By Ali Pantony

Continue reading...

LINKS © GLOBELIFE.COM CONTACT US