BEAUTY NEWS: MTV EMA 2017: i look più belli e più brutti sul red carpet

Ieri sera a Londra si sono svolti gli MTV EMA 2017 e siamo pronti con la nostra lista dei look più belli e più brutti visti sul red carpet della SSE Wembley Arena.

Iniziamo con i look più belli visti sul red carpet dei MTV EMA 2017:

Al primo posto, a pari merito, Madison Beer e Lana Del Rey.
Un bellissimo abito bustier firmato Christian Dior, in tulle e pizzo nero con dettagli logati per Madison Beer, che ha completato l’outfit con un chocker in velluto e sandali vertiginosi allacciati alla caviglia. (Guarda la nostra video interviasta con Madison Beer qui.)

Lana Del Rey sensualissima in un lungo abito di ciniglia a stampa floreale by Gucci, con ampio decolleté, spacco laterale e coda, tutto quello che si deve portare sul red carpet c’era, compreso l’hairstyle da diva anni Quaranta e i sandali gioiello.

Tra i best looks abbiamo deciso di mettere anche Rita Ora, la madrina degli MTV EMA 2017 si è presentata sul red carpet indossando un accappatoio bianco “da sera” con maniche svasate e strascico (ci ricorda il finale della sfilata di Vaquera ma al momento non è stato attribuito al brand di New York). La cantante (testimonial per Tezenis) si sente più a suo agio in lingerie o senza vestiti a quanto pare!

Impeccabile Hailey Baldwin, la top model ha indossato un minidress di Tom Ford interamente ricoperto di paillettes, da abbinare con orecchini a cerchio oversize e sandali allacciati alla caviglia.

Bellissima Leomie Anderson in Vivienne Westwood. La modella di Victoria’s Secret ha scelto un’outfit “Aristopunk” unendo una giacca con spalline e bottoni dorati con una minigonna cortissima in tartan e anfibi alti fino al ginocchio. (Leggi l’intervista con Leomie Anderson qui.)

Ecco invece i cinque look meno riusciti (per non dire più brutti) visti sul red carpet dei MTV EMA 2017:

Petite Meller è arrivata con un outfit a dir poco sperimentale della giovanissima designer Kira Goodey. Apprezziamo l’originalità ma il risultato finale, con uno strano copricapo e i sandali abbinati non ci ha convinto molto. Sorry!

Demi Lovato ha scelto un completo giacca e pantalone, con effetto topless. Il look ricorda i sexissimi outfit da lap dancer indossati da Demi Moore nel film Striptease, ma sulla Lovato quel tipo di outfit non regge il confronto.

Camila Cabello, premiatata come Best Pop agli MTV EMA 2017, non meriterebbe un premio per la scelta del look. L’abito di Ralph & Russo in tulle cipria, forse andava indossato con un body color carne e i capelli sciolti avrebbero conferito un effetto meno datato all’insieme.

Un altro outfit poco riuscito è quello di Kesha. Con cappa, camicia, pantaloni larghi e camperos, la cantante sembra la vittima infagottata di qualche disastro di styling.

Eccessivo il look di Noa Kirel. La promessa del pop Israeliano non è altrettanto promettente nelle sue scelte di stile con due grosse teste di teddy bear attaccate sulle spalle di una biker jacket.

Sfoglia la gallery per vedere tutti i look più belli e più brutti visti sul red carpet degli MTV EMA 2017.

Scopri tutti i vincitori degli MTV EMA 2017 qui.

L'articolo MTV EMA 2017: i look più belli e più brutti sul red carpet sembra essere il primo su Vogue.it.