CONTACT US
sitemap


Notizie e novità dal Mondo della Bellezza
Information and news from the World of Beauty
Informationen und Neuigkeiten aus der Welt der Schönheit
Information et nouvelles du monde de la Beauté
Información y noticias del mundo de la belleza
信息和新闻从美的世界
Информация и новости из мира красоты
المعلومات والأخبار من عالم الجمال

Visitors:



54026
Beauty news
July 26, 2017


By: Jana Otte

Continue reading...

54025
Beauty news
July 26, 2017

Demanding equality, fighting disease, breaking stigmas… it’s all happening on Instagram, as Caroline O’Donoghue reports


By: Caroline O'Donoghue

Continue reading...

54024
Beauty news
July 26, 2017

…what would they say? we hear you ask. Viv Groskop makes it up – sorry, 'investigates’.


By: Viv Groskop

Continue reading...


The house got very steamy last night...


By: Ellie Davis

Continue reading...


As far as celebrity wedding dresses go, this one's floored us.


By: Ciara Sheppard

Continue reading...

54021
Beauty news
July 26, 2017

Cinque polo da collezionare. Che verranno svelate da luglio a novembre, una ogni mese. E che si ispirano al mondo iconico e Made in US di Polo Ralph Lauren. Per l’estate 2018, il marchio a stelle e strisce presenta il nuovo progetto The Limited Edition Polo Collection.

Ciascun modello della collezione rende omaggio agli iconici design del brand, come le grafiche vintage da college, athletic, outdoor e l’ispirazione militare, tanto amata dallo stilista americano. Questo progetto comincia con la Tour Jacket Polo, ispirata ai bomber indossati dai soldati americani negli anni Quaranta, Cinquanta e Sessanta.

Ogni capo sarà presentato in un’esclusiva borsa dedicata dello stesso tessuto della polo e una targa speciale che riproduce il mood di ogni singolo pezzo.



H&M ha svelato ieri il designer con il quale collaborerà per creare la nuova capsule collection deluxe, in vendita dal prossimo 2 novembre: Erdem.

Lo stilista inglese ha creato, in esclusiva per il colosso svedese del fast fashion, un’inedita collezione donna e una uomo, che segna il suo debutto assoluto nella moda maschile. Erdem x H&M rispecchia e reinterpreta i temi di alcune delle più acclamate collezioni dello stilista: le stampe, i tessuti e i sofisticati tocchi artigianali a cui deve la sua fama.

«Sono entusiasta di collaborare con H&M e di esplorare le mie creazioni in una versione del tutto inedita, con una novità assoluta come la collezione uomo», spiega il creativo. «È stato favoloso anche lavorare con Baz Luhrmann, uno dei maestri dello storytelling dei nostri tempi». Il regista australiano, infatti, firmerà e realizzerà la campagna adv della designer collaboration, che sarà disponibile in selezionati monomarca e online, su hm.com.

«Già dal primo incontro per parlare della nostra collaborazione, Erdem mi ha conquistata con la sua visione», racconta Ann-Sofie Johansson, H&M Creative Advisor. «Per questa collezione ha creato un mondo incantato, pervaso di bellezza, grazia ed eleganza. Sono capi meravigliosi da indossare tutta la vita». Guarda il teaser speciale girato per il lancio della collezione.




Great news everybody, a woman CAN play a popular alien with two hearts!


By: Kat Brown

Continue reading...


Nearly every major Marvel actor appeared to show us some VERY good scenes


By: Kat Brown

Continue reading...


Belle, Pocahontas, Rapunzel, Moana, Vanellope, Anna, Merida, Jasmine and Ariel, all together!


By: Kat Brown

Continue reading...


Laura Dern made "pew pew" noises whenever she fired her blaster. WOULDN'T WE ALL!


By: Kat Brown

Continue reading...

54014
Beauty news
July 26, 2017

Tra i tanti talenti di cui era dotato Gianni Versace, ce ne sono due che, innegabilmente, spiccano tra tutti: aver regalato a ciascun individuo la libertà di esprimere la propria personalità attraverso un abito (“Chic o shock, l’importante è non aver paura di esprimere quello che siamo; questa è la filosofia dello stile Versace” rivelò in un’intervista nei primi anni ‘90) e la sua straordinaria capacità di creare connessioni tra il mondo dell’arte, antica e moderna, la musica e la moda.
Sono passati vent’anni dalla scomparsa di Gianni Versace ma il suo ricordo nel corso di questo periodo è sempre stato molto vivo. Negli anni d’oro della moda italiana, lui ha avuto il merito di renderla incredibilmente glamour. Un contributo immenso. Gianni Versace è stato un autentico pioniere del made in Italy e oltre al suo straordinario talento come designer, fu un geniale caposcuola nel campo del marketing e della comunicazione. A cominciare dalla creazione del fenomeno delle “top”. Sì perché se Naomi Campbell, sicuramente quella con cui ha stretto un legame di amicizia più profondo, Linda Evangelista, Claudia Schiffer, Christy Turlington, Cindy Crawford, Helena Christensen, Carla Bruni (giusto per citarne alcune) sono diventate delle icone in tutto il mondo, il merito va proprio a lui. Per il designer non erano semplice indossatrici. Versace sosteneva che “nella moda non è artista solo chi la crea, ma anche chi la interpreta, cioè chi si porta addosso un certo abito”. Lo stesso tipo di approccio lo ebbe con le campagne pubblicitarie per la sua Maison. Egli riteneva che per trasmettere la propria filosofia nel modo migliore fosse necessario il lavoro di veri artisti. E grazie alla maestria di fotografi del calibro di Helmut Newton, Bruce Weber ma in particolare Richard Avedon, con il quale nacque una forte amicizia, ogni pubblicità fu un successo strepitoso; scatti ben impressi nell’immaginario collettivo ancora oggi e autentici manifesti d’autore. Gianni Versace fu un designer rivoluzionario e sempre proiettato nel futuro. Le sue invenzioni, i suoi simboli, sono ancora attuali, riconoscibili e molto amati. Dalla maglia metallica, ai mix di stampe, dalla testa di Medusa alle greche, dagli abiti sottoveste alle minigonne colorate. Una moda sfarzosa, il trionfo dell’oro e del Barocco, spesso eccentrica e ritenuta talvolta eccessiva (impossibile dimenticare uno dei suoi abiti icona, il black dress con le spille da balia reso celebre da Liz Hurley nel 1994).
Il suo amore per l’arte a 360° lo spinse a creare i costumi per diverse rappresentazioni teatrali e, quando ancora “non andava di moda”, si prodigò molto per sostenere ogni tipo di iniziativa volta a promuovere il talento tra i giovani. Le sue case sparse in Europa erano simili a musei: un tripudio di Picasso, Schnabel, Hockney, Lichtenstein, Warhol, Basquiat, Matisse… La vicinanza all’arte era uno stimolo continuo per i suoi lavori. Gianni Versace fu un uomo di grande cultura, un bagaglio che lui stesso si creò, di forti legami con la famiglia, e di grandi amicizie. Attrici, rock star e principesse provarono per lui un profondo e sincero affetto.
Proprio per questo motivo, a vent’anni dal suo addio, diverse iniziative sono state promosse per ricordarlo. Da Donatella Versace che lo scorso giugno ha fatto sfilare la collezione maschile per la SS 2018 in via Gesù dichiarando “Sono voluta tornare a casa, facendogli un omaggio”, a una grande mostra a Napoli, al museo Nazionale Archeologico dal titolo DialoghiDissing – Gianni Versace Magna Grecia Tribute (dal 13/07/2017 – al 20/09/2017); un percorso espositivo, accompagnato da eventi, incontri e performance, con abiti e oggetti provenienti dalla collezione privata di Antonio Caravano accostati ad opere di artisti quali Manuela Brambatti, Bruno Gianesi, Marco Abbamondi e Ilian Rachov. Inoltre, tra qualche mese arriverà la serie Tv di Ryan Murphy, The Assassination of Gianni Versace, con Penelope Cruz nei panni di Donatella Versace, l’attore venezuelano Édgar Ramírez in quelli dello stilista e Ricky Martin in quelli di Antonio D’Amico, suo compagno.




Oprah, Mindy, Reese, Chris, Gugu – Ava DuVernay, you're spoiling us!


By: Kat Brown

Continue reading...


Here's all the news that's fit to 'ear 🐘


By: Kat Brown

Continue reading...

IMG02


Hair: X-Presion – España

hair-collections

read more New Hair Collection: X-Presion – España, Hair Collection ( 5 Photos) Gossip & News.




Hair: Rainbow Room International George Square Art Team – UK
Collection: Generation Z
Ph: Elliot Mackie
Make-up: The Academy Of Make Up
Styling: Claire Mcmail
Art Director: Dylan Brittain, Rainbow Room International, George Square

hair-collections

read more New Hair Collection: Rainbow Room International George Square Art Team – UK, Generation Z Collection Gossip & News.



54009
Beauty news
July 26, 2017

barbershop

The Local Data Company’s latest Leisure and Retail report revealed that more hairdressing, barbers and beauty business opened in 2016 than ever before, overtaking tearooms, coffee shops and take-aways in popularity.


With beauty salons, barbers, beauty and nail salons occupying four out of the 10 top slots, the hair and beauty industry combined saw the highest number of new business openings in Great Britains. By contrast, the greatest number of closures were suffered by banks, convenience stores, women’s clothing, pubs, fashion shops, newsagents and Post Office services. The National Hairdressing Federations’ CEO, Hilary Hall commented: “Not only does the LDC report unveil the explosive growth in the number in 2016, it also provides concrete proof that salons and barbershops are facing ever-increasing competition.

If they are to survive in such a tough marketplace, business owners will need to work harder than ever before on their brand and client experience to differentiate their business from the many others out there.

read more Salon openings outstrip market Gossip & News.



54008
Beauty news
July 26, 2017

We are all guilty of it...


Continue reading...

54007
Beauty news
July 26, 2017

Learn something new...


By: Ellie Davis

Continue reading...

LINKS © GLOBELIFE.COM CONTACT US