CONTACT US
sitemap


Notizie e novità dal Mondo della Bellezza
Information and news from the World of Beauty
Informationen und Neuigkeiten aus der Welt der Schönheit
Information et nouvelles du monde de la Beauté
Información y noticias del mundo de la belleza
信息和新闻从美的世界
Информация и новости из мира красоты
المعلومات والأخبار من عالم الجمال

Visitors:



54918
Beauty news
September 26, 2017

Una capsule collection avanguardista, a tratti futurista, svelata lo scorso gennaio sulle passerelle della London Fashion Week Men’sReebok presenta la sua prima collaborazione con il marchio Cottweiler, per la stagione autunno-inverno 2017/18. Fondato dai designer Ben Cottrell e Matthew Dainty, il brand londinese è conosciuto dagli addetti al settore per le sue creazioni deluxe quasi mai ordinarie, in grado di mettere in discussione il confine tra sportswear e fashion.

La collezione Cottweiler For Reebok, disponibile dal 15 settembre, ispirata a un approccio olistico tipico delle pratiche riabilitative dopo l’attività sportiva, accosta tessuti altamente tecnici, dando vita a capi senza tempo estremamente innovativi, che segnano un’evoluzione del concetto di sportswear, dove design e funzionalità (tra queste anche un effetto terapeutico sul corpo) diventano elementi chiave. Per veri fashion addicted.



54917
Beauty news
September 26, 2017

Ermenegildo Zegna ingrana la quinta con Maserati. La maison di moda Made In Italy presenta la nuova capsule collection realizzata con la casa automobilistica deluxe, ispirata agli allestimenti GranLusso e realizzata con il tessuto Ermenegildo Zegna per Maserati. Una collezione unica, un inno alla sartorialità 3.0 e all’eleganza, dedicata ai viaggiatori di tutto il mondo, amanti della velocità, che celebra, anche questa stagione, la partnership tra i due mondi del lusso, firmata per la prima volta nel 2013.

La duplicità di colori e materiali, la pelle e la seta antracite Zegna si riflettono nella collezione di accessori realizzati in pelle pregiata, che comprende, tra i tanti prodotti, un trolley in edizione speciale (dotato di struttura memory foam che lo protegge dagli urti), due zaini e le sneakers Triple Stitch. Oltre a porta occhiali, portafogli e altri accessori di piccola pelletteria. Mentre, la collezione di abbigliamento è declinata in capispalla deluxe, jeans, camicie polo in jersey di cotone con il ricamo a tridente e una sciarpa in seta jacquard.

La nuova Maserati Capsule Collection, svelata qualche giorno fa al Salone di Francoforte, sarà disponibile presso le boutique Ermenegildo Zegna e su Zegna.com, a partire dal prossimo ottobre.



54916
Beauty news
September 26, 2017

Un viaggio ad Harlem, tra musica jazz, sorrisi, voglia di vivere e speranza. La nuova campagna di Gucci per la linea sartoriale maschile parte da qui, con una serie di scatti firmati da Glen Lutchford che hanno come protagonista Daniel “Dapper Dan” Day, lo stilista di New York City, celebre per i suoi modelli creati e realizzati su misura per i clienti famosi negli anni Ottanta e Novanta, prima che la boutique che portava il suo nome chiudesse.

Una storia la sua alquanto singolare: considerato tra i padri dello stile hip-hop afroamericano grazie al suo negozio, aperto dal 1982 al 1992, spesso 24 ore su 24 ogni giorno della settimana, “Dapper Dan” vendeva abiti realizzati riutilizzando e trasformando vestiti, stoffe e accessori di grandi marche, oppure imprimendo loghi non originali su giacche e borsoni. Qualche settimana fa, la maison diretta da Alessandro Michele era stata accusata di aver copiato una sua giacca inventata nel 1989, e presentata durante lo show della collezione Cruise, in scena a Firenze. Il capo, completamente ricco di loghi di Gucci (le due G), ricorda senza dubbio quella disegnata da Day per l’atleta olimpica afroamericana Dian Dixon, che era però ricoperta di piccoli marchi Louis Vuitton. In molti accusarono Michele non solo di plagio ma di appropriazione culturale e la sportiva pubblicò su Instagram le foto delle due giacche, prima e dopo.

Michele non rimase in silenzio. E nemmeno fermo. Anzi. Per prima cosa, intervenne per mezzo del profilo ufficiale di Instagram della griffe per spiegare che non si trattava di plagio ma di un semplice omaggio, e che dava per scontato che gli esperti avrebbero riconosciuto il richiamo al lavoro di Day senza che dovesse esplicitarlo, esattamente come riconoscevano l’influsso dell’arte rinascimentale nell’arte successiva. Per seconda cosa, contattò Day personalmente. Il risultato, qualche mese dopo? Il sarto è divenuto il protagonista della campagna pubblicitaria e disegnerà anche una collezione di tailoring maschile che verrà venduta nei negozi Gucci di tutto il mondo dalla prossima primavera. Infine, la maison fiorentina aiuterà Day a riaprire il suo negozio a Harlem: sarà uno «studio» per vestiti su commissione e la maison fornirà la materia prima e le stampe originali dei loghi.



IMG_1963

Lunedì 4 settembre, da UNIVERSO CAPELLI, noto distributore di prodotti professionali per capelli di Pezzana (Vercelli), si è tenuto il Corso di CROMATOLOGIA: la scienza del colore.

I parrucchieri hanno potuto apprendere le regole e le soluzioni del mondo della colorazione.

I prossimi corsi saranno: il 18 settembre Winter Collection Corso di taglio moda; 9 ottobre Corso Advanced moda colore.

read more Corsi per parrucchieri: da UNIVERSO CAPELLI si è concluso il Corso CROMATOLOGIA Gossip & News.



 

Si è concluso venerdi 08 settembre nella splendida cornice del lido di Venezia il concorso di bellezza MISS RED CARPET, dove lo sponsor INTERCOSMETICS Milano nella persona del Direttore Generale Sig. Roberto Lucchini ha distribuito le fasce di Miss 2017-2018 Envie – Raywell ed Extremo. Giovedì pomeriggio le 21 finaliste sono state ospiti dell’hotel Excelsior per un elegante aperitivo sulla terrazza e venerdì sera nell’hangard dell’aeroporto Nicelli al lido di Venezia si è tenuto il gran finale.

read more Eventi per parrucchieri: MISS RED CARPET, il concorso di bellezza sponsorizzato da INTERCOSMETICS Gossip & News.



54913
Beauty news
September 26, 2017

parrucchiere psicologo

Quelle che: “Fai tu!” 
“Non date il controllo al vostro parrucchiere, se poi non siete veramente pronte”, racconta il primo. “Leggere nella mente ancora non lo sappiamo fare: cosa vuole dire “un taglio normale”? O, peggio ancora, “li voglio come l’altra volta”? Come posso ricordarmi dopo tanto tempo? Vedo almeno dieci clienti al giorno”. La chiarezza di linguaggio sembra cruciale: “Spesso mi chiedono trattamenti di cui non si conosce il significato esatto, come shatush o balayage. Siamo qui apposta per spiegarvi! Una volta terminata l’operazione, è spesso tardi per rimediare”.

Spiegatevi bene con il vostro parrucchiere e, se necessario, mostrate delle foto sullo smartphone.

Le esperte


“Saranno i tutorial su YouTube, o che so io, ma alcune clienti pensano di sapere tutto sui propri capelli. Per esempio, ne avevo una che sosteneva di essere bionda e che fosse sbagliata la mia palette delle tinte. In realtà era castana, ma non c’era verso di discuterne. E la colorimetria è una scienza!”. Oppure: “Tante ti indicano ciocca per ciocca come tagliare o, addirittura, come phonarle. Ci metto tanta pazienza, ma tendenzialmente queste sedute non finiscono mai bene…”.

Le bugiarde occasionali


“È tornata di martedì, dopo che le avevo fatto il colore sabato, dicendo che la tinta si era macchiata. In effetti, era decolorata in alcuni punti, e mi chiedevo: “Ma come ho fatto? Forse c’era troppa gente in salone, mi sono distratto?”. Dopo qualche domanda, in realtà, mi ha confessato di essersi “spennellata” a casa da sola perché si vedeva troppo scura. Sono arrivato alla conclusione che esistono mille motivi per cui le clienti non dicono la verità. Non vogliono confessare di aver fatto una cavolata con le tinte da casa oppure di averti “tradito” con un altro parrucchiere”. “Della bugia poco importa”, racconta un altro, “ma la questione del colore è tecnica, chimica: chiediamo sincerità per evitare tragedie! Questi capelli sono naturali? “Certo, ho fatto solo uno shampoo colorato”. Allora non sono naturali…”.

Le innamorate del parrucchiere


“Nel caso di un hairstylist uomo, posso dire con certezza che nascono come delle infatuazioni: vieni adulato, ringraziato, qualsiasi cosa proponi è un’ idea fantastica. Arrivano a chiedere il tuo parere su tutto, anche al di là dei capelli. Del tipo “Come te nessuno mai, sei un genio!”. Per carità, i complimenti fanno piacere, ma queste clienti non durano a lungo, dopo un anno o due spariscono nel nulla. La mia spiegazione? Be’, si sono innamorate di un altro”. Il colpo di fulmine tricotico è in agguato dietro l’angolo.

Avete una cotta per il vostro parrucchiere? In fondo può diventare davvero un grande amico!

read more Il parrucchiere ci capisce meglio dello psicologo Gossip & News.



salon-Look-Ifema-CONGRESO-MICROPIGMENTACION-2016jpg

Organised by IFEMA and the Spanish Association of Micropigmentation, during the congress, attendees will be able to learn four different eyebrow techniques, using both a dermographer and a manual inductor (“microblading”), and the latest techniques for the lips, eyes, areola, hair and pigmentology. The topics on the agenda will be taught by the best international trainers , such as Francesca Marta Froio (Italy); Jane Hargreaves (Great Britain); Sol Volcan and Oscar Gómez (Colombia); Soula Koutsogiannaki (Greece); Filomena Bernardo (Portugal); Alessandro Lardi (Italy), and María Dolores Pérez Sancho, Dina Gil and Mar Díaz (Spain)

The second edition of the Hispano-American Congress of Micropigmentation, CHMM’17, a unique and extraordinary academic event in this sector, organised by Salón Look/IFEMA and the Spanish Association of Micropigmentation (AEMP in Spanish), is finalising its preparations. Its next meeting will take place during Salón Look 17, from3 to 7 November in Hall 3 at IFEMA-Feria de Madrid, under the direction of Mario Gisbert, president of the association and one of the most prestigious international experts in the technique of micropigmentation, who will also be in charge of the presentation of the congress.

During the congress, attendees will be able to learn four different eyebrow techniques, using both a dermographer and a manual inductor (“microblading”), as well as the latest techniques for the lips, eyes, areola, hair and pigmentology. All of these topics will focus on opening up new opportunities in the micropigmentation business. The Scientific Seminar will be held on November 3, 4 and 5. Here, the instructors will talk about their techniques step by step and perform 8 complete procedures live on real models. On November 5 a Color Megaclass will take place, where avant-garde techniques and formulas in the field of pigmentology will be presented, and on November 6 and 7 8 hands-on master classes –are scheduled from which four can be chosen, where step-by-step exercises will be performed using paper and latex.

The topics on the agenda will be taught by the best international trainers of the moment , including Francesca Marta Froio (Italy), director general of the Biotek International Academy and manager of Biotek; Jane Hargreaves (Great Britain), a Goldeneye teacher in the United Kingdom; Sol Volcan and Oscar Gómez (Colombia), teachers of micropigmentation for 14 years; Soula Koutsogiannaki (Greece), creator of some unique Microblading techniques, Filomena Bernardo (Portugal), director and trainer of Dermofil; Alessandro Lardi (Italy), a world leader in capillary micropigmentation. From Spain, María Dolores Pérez Sancho is a teacher at various centres, such as the Generalitat de Catalunya’s Institute of Health Studies, the Master in Aesthetic Medicine at the Autonomous University of Barcelona, Aesthetic and Functional Gynecology at Barcelona University; Mar Díaz is technical director of the firm Salvador Córdoba and is a “Master Teacher” for Biotek España; and Dina Gil is the trainer who developed the concept of “nature-tecture brows”, a methodology for creating ultra-natural eyebrows.

Salón Look 2017: 20 years and 5 exhibition halls The 2017 edition of Salón Look, which is celebrating its 20th anniversary, will be held at Feria de Madrid from 3 to 5 November – Friday to Sunday, as requested by the sector. It will offer even more brands and content, so that a new exhibition hall has been added to those previously used, making a total of 5 exhibition halls. This will allow the exhibition to be organised in a more professional manner, dividing it into sectors. Over 400 direct exhibitors and more than 1,300 brands are expected to participate.

read more SALON LOOK 2017 will host the second edition of the Hispano-American Congress of Micropigmentation at IFEMA Gossip & News.



54911
Beauty news
September 26, 2017

💁💁💁


By: Rebecca Fearn

Continue reading...


📺📺📺📺


By: Leanne Bayley

Continue reading...


Our genitals have been given a fashion makeover 🌸


By: Ellie Davis

Continue reading...

54908
Beauty news
September 26, 2017

"As women, we live in a world where we’re more likely to be raped than believed about our rapes"


By: Daisy Buchanan

Continue reading...


The 39-year-old Doctor Foster star revealed that she could "maybe" forgive cheating unlike her on-screen alter-ego...


By: Glamour

Continue reading...


This latest true crime series will make you lose any remaining faith you had in the US justice system.


By: Sagal Mohammed

Continue reading...

54905
Beauty news
September 26, 2017

Lock up your labia: there’s now a pubic-hair transplant


By: Gemma Askham

Continue reading...


Like the wine glasses: so.many.questions. 🍷🍷


By: Rebecca Fearn

Continue reading...


That's our Halloween party food sorted


By: Kat Brown

Continue reading...

54902
Beauty news
September 26, 2017

We play true & false with skincare's 'saviour' ingredient...https://glamour.cms.condenet.co.uk/article/publishing/qPYNMWDV470/


By: Glamour

Continue reading...

54901
Beauty news
September 26, 2017

Your skincare just got spiritual...


By: Gregory Allen

Continue reading...


Gigi = supermodel Cinderella 👠


By: Ellie Davis

Continue reading...

54899
Beauty news
September 26, 2017

Vivienne Westwood e non solo. Con lei anche Andreas Kronthaler (marito della Westwood) e il fotografo tedesco Juergen Teller. Un trio consolidato e ben affiatato che lavora insieme da dieci anni e che ha deciso di raccontare questa lunga esperienza con una grande mostra, allestita fino al prossimo novembre nel nuovo building della stilista inglese trasformato per l’occasione in una galleria d’arte.

Fotografie di campagne pubblicitarie, ritratti, muse, editoriali e progetti artistici realizzati dal trio sono accompagnati da abiti d’archivio e oggetti originali dei vari set fotografici per raccontare la storia di questa collaborazione di successo, iniziata agli inizi degli anni Novanta.

“Juergen ha qualcosa di molto raro, lui ha davvero buon gusto e ciò lo rende bravo nel suo lavoro, riesce sempre a scattare la foto, arriva in fondo al problema ogni volta che scatta”, dice Vivienne Westwood.

“Se Renoir mette a posto un vaso di fiori, a volte lo gira e lo dipinge dal retro. Juergen fa lo stesso, è questa sua spontaneità che amo.” spiega dal canto suo Andreas Kronthaler.

A celebrare questa mostra, di cui potete vedere qualche scatto nella gallery in alto, è stato pubblicato un libro in edizione limitata che documenta il lavoro di Juergen Teller con Vivienne Westwood e Andreas Kronthaler, dove, attraverso campagne pubblicitarie ed immagini mai pubblicate prima, viene documentata una delle più longeve e proficue collaborazioni nel mondo della moda. Pubblicato da InOtherWords e curato graficamente da OK-RM, il libro di 258 pagine è stato, ovviamente, realizzato in stretta collaborazione con Juergen Teller.



LINKS © GLOBELIFE.COM CONTACT US