Encyclopedic hair website
Back SITEMAP

Hair Lexicon | Lexicon hairdressers , hairdressers meaning terms

Hair Lexicon
Lexicon hairdressers ☎ hairdressers meaning terms , the Dictionary of Trichology


Termini tricologici - da Idiosincrasia a Ittiosi
A B C D E F
G H I J K L
M N O P Q R
S T U V W X
Y Z        

IDIOSINCRASIA : intolleranza dell'organismo nei confronti di una sostanza che, nella maggioranza delle persone, non è causa di alcun effetto collaterale.

IDRATANTE : di azione o sostanza che favorisce la ritenzione d'acqua da parte dell'organismo.

IDRATARE : far assorbire acqua, riportare al giusto grado di umidità.

IDRATAZIONE : assunzione di acqua da parte dell'organismo.

IDROFILO : detto di sostanza o materiale in grado di assorbire acqua.

IDROFOBO : detto di sostanza o materiale che non assorbe acqua.

IDROLIPIDICO : costituito di acqua e di grassi. Il mantello cutaneo idrolipidico protegge l'epidermide e i capelli.

IDROLISI : dissociazione delle molecole di certi composti organici in presenza di un eccesso d'acqua e di una piccola quantità di acido.

IDROMASSAGGIO : massaggio effettuato tramite getti d'acqua program mati sia nell'orientamento che nella pressione in particolari vasche.

IDROPISIA : ritenzione anomala di siero in qualche organo cavo del corpo.

IDROREPELLENTE : detto di tessuti o materiali resi impermeabili all'acqua. Riferito ai prodotti cosmetici, indica quelli in grado di impedire l'idratazione degli strati superficiali della cute e dei suoi annessi.(es prodotti contenenti siliconi impiegati per la protezione delle mani).

IDROSI : sudorazione.

IDROSOLUBILE : detto di sostanza che si scioglie in acqua.

IDROTERAPIA : cura effettuata mediante l'impiego di acqua di cui vengono sfruttate le proprietà fisiche, in particolare la temperatura e la pressione. I metodi di applicazione sono vari bagni, docce, spugnature, frizioni, impacchi, pediluvi.

IMPETIGINE : malattia della pelle, estremamente contagiosa. Colpisce anche il cuoio capelluto. L'infezione inizia con la comparsa di bollicine, seguite da vescicole e pustole sormontate da croste.

INALAZIONE : penetrazione di sostanze nell'organismo attraverso le vie respiratorie.

INANIZIONE : indebolimento progressivo dell'organismo, causato dalla mancata assunzione di alimenti.

INAPPETENZA : mancanza di appetito.

INCARNITO : detto di pelo o unghia entrato nella carne.

INCRETO : prodotto delle ghiandole endocrine.

INCUBAZIONE : intervallo di tempo compreso tra il contagio con una malattia e la comparsa dei primi sintomi.

INEDIA : digiuno prolungato.

INESTETICO : non estetico.

INFETTARE : trasmettere un'infezione. Sinonimo contagiare.

INFETTIVA : detto di malattia originata dalla penetrazione nell'organismo di germi patogeni in grado di moltiplicarsi.

INFEZIONE : malattia causata dall'invasione di germi patogeni nell'organismo.

INFIAMMAZIONE : reazione sviluppata attorno a una parte malata. Si manifesta con rossore, tumefazione e dolore. Può essere causata dal contatto con agenti tossici, irritanti o infettivi.

INFILTRATO : insediamento di sostanze liquide in un tessuto dell'organismo a livello degli spazi intercellulari. Può essere anche una iniezione di farmaci direttamente nella parte da sottoporre a terapia.

INFRAROSSI (raggi) : raggi invisibili e particolarmente caldi che, nello spettro solare, sono prima dei raggi rossi.

INFUSIONE : operazione che consiste nel versare un liquido bollente su una sostanza da cui si vogliono estrarre i principi medicamentosi e nel lasciar raffreddare.

INFUSO : ciò che si ottiene dall'infusione.

INNERVAZIONE : disposizione dei nervi nell'organismo e nei singoli organi.

INORGANICO : detto di corpo o sostanza privi di capacità vitali.

INSPIRAZIONE : fase della respirazione in cui l'aria entra nei polmoni.

INTERCELLULARE : zona compresa tra una cellula e l'altra.

INTERDIGITALE : zona compresa tra un dito e l'altro.

INTRAFOLLICOLARE : all'interno del follicolo pilifero.

IODIO : resistenza alle aggressioni sia interne che esterne contro pelle e cuoio capelluto, di migliorare la circolazione del sangue e il relativo apporto di ossigeno e sostanze nutritive al bulbo capillifero. Inoltre lo iodio stimola il funzionamento dalla tiroide diminuendo il rischio di alopecia endocrina.

IONE : atomo dotato di carica elettrica.

IONICO : relativo agli ioni.

IONOFORESI : particolare trattamento che consiste nel far penetrare nell'organismo sostanze medicamentose o dei farmaci allo stato di ioni con l'applicazione di corrente galvanica, creata tra due piastre, l'una carica positivamente e l'altra negativamente.

IPER : prefisso che indica eccesso o aumento.

IPERCHERATOSI : ogni malattia cutanea caratterizzata da una proliferazione dello strato corneo dell'epidermide sotto forma di scaglie, lamelle, etcc.

IPERCROMIA : aumento della normale colorazione della pelle.

IPEREMIA : aumento anormale della quantità di sangue in un tessuto o in un organo.

IPEREMIZZANTE : che causa iperemia.

IPERIDROSI : aumento abnorme della sudorazione.

IPERSEBORREA : eccesso di sebo che ha un effetto diretto sulla caduta dei capelli.

IPERSECREZIONE : secrezione abbondante.

IPERSECREZIONE SEBACEA : sovrapproduzione delle ghiandole sebacee.

IPERSENSIBILITÀ : reattività della pelle a seguito del contatto con sostanze allergizzanti.

IPERTRICOSI : eccessivo sviluppo di peli in alcune zone del corpo.

IPERTROFIA : ingrossamento di un organo o di un tessuto.

IPERVITAMINOSI : presenza eccessiva di vitamine nell'organismo.

IPO : prefisso che indica mancanza, insufficienza.

IPOALLERGICO : di prodotto o sostanza raramente causa di reazioni allergiche.

IPODERMA : strato più profondo della pelle. È costituito da uno strato di tessuto adiposo.

IPOFISI : ghiandola endocrina situata al centro della base cranica.

IPOSECREZIONE : scarsa secrezione.

IPOTALAMO : parte del cervello che regola le funzioni vegetative dell'organismo (sonno, veglia, fame, attività sessuali).

IPOTERMIA : diminuzione della temperatura del corpo al di sotto di quella normale.

IPOTIROIDISMO : scarsa funzionalità della tiroide.

IPOTROFIA : riduzione del volume di un tessuto o di un organo dovuta a scarsa nutrizione.

IPOVITAMINOSI : carenza di una o più vitamine.

IRSUTISMO : nella donna, sviluppo esagerato e anormale dei peli nelle zone dove normalmente non dovrebbero essere presenti (es sulle guance).

ISTOLOGIA : scienza che studia le caratteristiche e le strutture dei tessuti animali o vegetali.

ITTIOSI : alterazione della pelle, diffusa in gran parte del corpo, caratterizzata da pelle secca e rugosa che si va squamando continuamente.

GLOBELIFE Group

©2017 Globelife.com All rights reserved