Encyclopedic hair website
GOSSIP & NEWS:
L´unico giornale on-line della moda-capelli aggiornato quotidianamente con notizie, informazioni e pettegolezzi del settore. Quotidiano di sicuro interesse per chi vuole saperne sempre più degli altri sulle nuove tendenze, gli stili, le offerte e l´andamento del settore ma anche sugli avvenimenti mondani e non, su quello che è successo, quello che succede e quello che succederá!
GOSSIP & NEWS:
The only on-line hair-fashion web journal updated every day with new, information and gossip about the sector. A daily web journal certain to be of interest to people that want to be kept informed not only about new trends, styles, bargains and patterns in the sector but also about fashion and other events, what has happened, what is happening and what is going to happen!
GOSSIP & NEWS:
Die einzige Online-Zeitung für Haarmode, täglich mit den letzten Nachrichten, Informationen und Gossip der Branche aufgefrischt. Ein sicherlich interessantes Tageblatt für all jene, die immer informiert sein möchten über neue Trends, Stilrichtungen, Angebote und branchenspezielle Entwicklungen, doch auch über Glamour-Ereignisse und weniger prominente Veranstaltungen, über all das, was sich schon ereignet hat, gerade passiert, oder noch kommt!
GOSSIP & NEWS:
CHRONIQUE MONDAINE: le seul journal en ligne de la haute coiffure, pour une information quotidienne, des nouvelles, des renseignements et des potins du secteur. Quotidien d´un intérêt certain si vous en savoir toujours plus que les autres sur les nouvelles tendances, les styles, les offres et l´évolution du secteur, mais aussi sur les événements mondains et moins mondains, sur ce qui s´est produit, ce qui se produit et ce qui va se produire!
GOSSIP & NEWS:
CHISME: la única publicación en línea sobre moda del cabello, actualizada a diario con noticias, informaciones y chismes del sector. Un boletín de seguro interés para los que quieren saber siempre más que los demás sobre las nuevas tendencias, los estilos, las ofertas y el comportamiento del sector, pero también sobre los eventos mundanos o menos, lo que ha sucedido, lo que sucede, ¡y lo que sucederá!

Gossip & News

25 Sep 17

BLUMARINE:

Teddy Charles per la sfilata SS18 di Blumarine ha giocato con le texture. Setose, leggermente mosse, dall’allure glamour le lunghezze, super disciplinata e lucida la parte davanti. Per realizzarla ha lavorato con siero lisciante, spazzola e phon per lucidare e poi con un ferro conico per creare il movimento. Per la parte davanti invece ha prima fissato con la lacca asciugata con il phon ed in ultimo ha lucidato con il gel fissante.

blumarine-milano-fashion-week

AQUILANO.RAIMONDI:

Damien Boissinot per la sfilata SS18 di Aquilano.Rimondi ha creato un look super scintillante. Chiome lunghissime, perfettamente lisce, riga centrale, così definita da sembrare disegnata e lucentezza estrema. Il look è stato creato con un siero lisciante applicato sulle lunghezze, stirate prima con spazzola e phon e poi rifinite con la piastra. Per fissare e dare lucentezza alla parte frontale è stata utilizzata una lacca ed un siero illuminante.

aquilano-raimondi-milano-fashion-week

VIONNET:

Marco Minunno ha creato per la sfilata di Vionnet un look con reminiscenze anni 70. Capelli leggeri, svolazzanti, un accenno al mondo gipsy dettato da una riga di frisé ultradefinito che va da occhio ad occhio incorniciando il capo. Per ottenere l’effetto, l’hairstylist ha creato la texture ed il volume in radice con una mousse volumizzante, ha asciugato utilizzando il diffusore e poi passato la piastra aiutandosi con il termo-protettore. Per definizione ha poi concluso con un siero anti-crespo.

vionnet-milano-fashion-week

BROGNANO:

Pierpaolo Lai ha creato per Brognano un look caratterizzato da capelli molto naturali, si è voluta mantenere una texture super estiva, un po’ sporca, dall’effetto next day, quasi salata, come se le modelle fossero state al mare. Per ottenere la texture sono stati utilizzati una cera sulle radici, lo spray a base salina per beach wave sulle lunghezze, le punte sono state poi rifinite con la crema lisciante. Il mood ricorda gli anni 90 in una versione molto moderna, con ispirazione baby Kate Moss.

brognano-milano-fashion-week

GENNY:

Jawara, key artist per Genny, ha creato un leggero movimento. Ha iniziato texturizzando i capelli e modellandoli in modo da avere un capello messy ma glamour. Non un movimento banale, o il solito riccio, ma un leggero wave sulle lunghezze creato con uno spray per beach wave che con il movimento delle modelle ondeggia creando una sensazione di leggerezza.

genny-milano-fashion-week

LES COPAINS:

Peter Gray ha creato per Les Copains un look asimmetrico dettato da un’onda piatta su un lato del capo e capelli lisci sull’altro. Le lunghezze sono poi state legate insieme in una coda bassa annodata con un fiocco di tessuto. Per ottenere una texture leggera ma dall'effetto un po’ vissuto e meno glamour gli hairstylists hanno utilizzato degli spray sulla base dei capelli umidi. Il twist Rock & Roll è dato dalle lunghezze sciolte ad arte che fuoriescono dal raccolto.

les-copains-milano-fashion-week

25 Sep 17

stilecapelli 11

Sei pronto per STILECAPELLI11  HAIR – LUXURY – LOOK ?

Il magazine di moda-capelli più ricercato del momento ti aspetta nelle edicole dei maggiori aeroporti italiani e stranieri, nei Duty Free, nelle più importanti stazioni ferroviarie e Autogrill, nei 50 HAIRSHOP e presso le librerie La Feltrinelli.

Oppure richiedila direttamente in redazione !
info@globelife.com

logo-stile-caoelli

STILECAPELLI    HAIR – LUXURY – LOOK  è la rivista trimestrale di modacapelli pubblicata in occasione delle sfilate di Milano Fashion Week.

22 Sep 17

liliane-bettencourt

È morta a 94 anni LILIANE BETTENCOURT, per anni regina del gruppo L'Oréal. Da una tintura per capelli a 44 miliardi di euro. Tanto, infatti, è stato valutato il patrimonio di LILIANE BETTENCOURT, presidente del colosso cosmetico L'Oréal, scomparsa all'età di 94 anni.

La rivista Forbesa marzo scorso l'ha incoronata come donna più ricca del mondo e certamente parte della propria fortuna è dovuta anche all'oculata gestione di Liliane, che non ha mai amato più di tanto il jet set internazionale e le luci dei riflettori. Quanti, infatti, la conoscevano come proprietaria di una delle aziende più grandi del mondo nel settore della cosmetica? Ereditata dal padre, Eugène Schueller, giovane chimico dallo spirito imprenditoriale che nel 1909 fondò l'impresa che diventerà in seguito il Gruppo L'Oréal grazie proprio a una tintura per capelli da lui elaborata, prodotta e venduta agli acconciatori parigini. I primi passi verso quello che sarà da allora in poi il Dna del brand: la ricerca e l'innovazione al servizio della bellezza.

Nel 1956 inizia la grande espansione che vede la nascita di "Le Grand L'Oréal", la realizzazione di prodotti simbolo e iconici ancora oggi e l'acquisizione di marchi strategici. Negli ultimi anni la "diversità" è diventata il simbolo del brand, tra i primi a lanciare il messaggio di bellezza alternativa, portando donne di colore a diventare testimonial di primo piano e facendo dell'unicità il proprio manifesto, con slogan come l'arcinoto: "Perché io valgo". Oltre a valori come la responsabilità sociale, l'attenzione per l'ambiente e la sostenibilità.

LILIANE BETTENCOURT ha ereditato l'azienda quando tutto questo ancora non esisteva, dopo un'infanzia non facile, avendo perso la madre a soli cinque anni, nel 1927. Nel 1950 ha sposato il politico francese André Bettencourt, da cui ha avuto la figlia Françoise, stabilendosi a Neuilly-sur-Seine, ricco sobborgo parigino.

Au revoir, Madame Bettencourt!




GLOBELIFE Group

©2017 Globelife.com All rights reserved
 
Encyclopedic hair website