LINKS © GLOBELIFE.COM CONTACT US

Vocabulary of the Trichology Hair | GLOBELIFE | Meanings of technical terms hair | Hairdressers lexicon

hair-lexicon

Termini tricologici - da Eccipiente a Eutrofico
A B C D E F
G H I J K L
M N O P Q R
S T U V W X
Y Z        

ECCIPIENTE : sostanza priva di qualsiasi attività farmacologica. Forma il veicolo base del prodotto. Serve ad incorporare o a sciogliere il medicamento attivo per poterlo usare nella forma voluta e facilitarne la penetrazione nel capello e nella pelle.

ECZEMA : malattia della pelle caratterizzata dalla comparsa di vescicole che provocano prurito.

EDEMA : accumulo anomalo di liquidi nei tessuti che causa un rigonfiamento della parte interessata.

EFELIDI : macchie giallo-brune della pelle dovute ad un accumulo di pigmento melanico. Sinonimo lentiggini.

EFFETTI COLLATERALI : disturbi che possono verificarsi in seguito all'assunzione di una medicina.

EFFETTO ELETTROSTATICO : fenomeno di elettrizzazione dei capelli causato da cariche elettriche statiche (non a corrente elettrica)

ELASTINA : sostanza proteica del tessuto connettivo. Per effetto dell'invecchiamento le sue fibre si diradano e si modificano determinando una perdita di elasticità e compattezza della pelle.

ELETTRIZZAZIONE : fenomeno per cui i capelli tendono a non staccarsi dalla spazzola o dal pettine. Si tratta di un accumulo di cariche elettriche sui capelli, privi del mantello idrolipidico che dovrebbe isolarli tra di loro.

ELETTROCOAGULAZIONE : distruzione dei tessuti ottenuta con l'uso di corrente elettrica.

ELETTROSTATICA : parte della fisica che studia i fenomeni che si attribuiscono a cariche elettriche in riposo.

ELIOTERAPIA : metodo di cura basato sull'esposizione al sole o ai raggi ultravioletti delle lampade abbronzanti.

EMATICO : relativo al sangue.

EMOLLIENTE : atto ad ammorbidire i tessuti.

EMORRAGIA : fuoriuscita di sangue difficile da arginare.

EMOSTATICO : rimedio capace di arrestare la fuoriuscita di sangue.

EMPIRICO : basato solo sull'esperienza.

EMULSIONANTE : composto bipolare che serve a disperdere in piccolissime particelle due sostanze tra loro non miscelabili, come ad esempio grasso ed acqua, realizzando quindi un'emulsione.

EMULSIONARE : in ambito tricologico, ridurre in schiuma.

EMULSIONE : sistema costituito da due liquidi non mescolabili tra di loro, uno dei quali è distribuito nell'altro sotto forma di minuscolissime gocce sospese.

EMUNTORIO : di qualsiasi canale o condotto destinato ad evacuare i rifiuti dell'organismo.

ENCEFALO : insieme del cervello, cervelletto e midollo allungato. È collocato nel cranio e prosegue nel midollo spinale.

ENDOCRINO : che secerne internamente. Detto di ghiandola che immette le proprie secrezioni direttamente nel sangue.

ENDOGENO : che ha origine dall'interno.

ENZIMA : sostanza che ha la funzione di catalizzatore nelle reazioni chimiche del nostro organismo. Interviene accelerandole e facendo in modo che avvengano nel migliore dei modi con il minimo dispendio di energia.

EPATITE : infiammazione del fegato.

EPI : prefisso che indica sopra.

EPIDERMICO : relativo alla pelle.

EPIDERMIDE : strato più esterno della pelle soggetto all'azione di tutti gli agenti esterni, prodotti cosmetici o altro. L'epidermide è costituita da 5 strati cellulari che sono, dal più profondo al più esterno strato basale o germinativo dalla capacità riproduttiva delle cellule; strato spinoso o malpighiano; strato granuloso contenente granuli di cheratoialina, sostanza precursore della cheratina; strato lucido; strato corneo, dove le cellule assumono la configurazione di lamelle appiattite ripiene di cheratina, perdono adesione tra loro e si desquamano in superficie. Man mano che dalla profondità si va alla superficie, le attività metaboliche diminuiscono mentre aumenta la componente di cheratina.

EPITELIO : qualsiasi tessuto di rivestimento dell'organismo. Riferito alla pelle, è l'epidermide.

ERGONOMICO : si dice di ambiente o strumento di lavoro adatto alle esigenze psico-fisiche dei lavoratori.

ERITEMA : irritazione della pelle accompagnata da arrossamento.

ERUZIONE CUTANEA : comparsa sulla pelle di puntini, vescicole o chiazze.

ESALAZIONE : atto con cui si sprigiona nell'aria un profumo, dei vapori, del fumo.

ESANTEMA : eruzione cutanea tipica delle malattie infantili (morbillo o varicella).

ESCORIAZIONE : lesione superficiale della pelle. Sul cuoio capelluto può essere dovuta a grattamenti eccessivi.

ESCRESCENZA : protuberanza che sporge da una superficie liscia.

ESCRETO : eliminato tramite escrezione; termine usato solitamente per indicare la sostanza prodotta dalle ghiandole.

ESCREZIONE : eliminazione naturale delle sostanze di rifiuto dell'organismo.

ESFOLIAZIONE : sinonimo di desquamazione.

ESOCRINO : relativo a ghiandole che riversano il loro secreto all'esterno dell'organismo.

ESOGENO : che ha origine dall'esterno.

ESSUDATO : liquido che si forma nei tessuti in seguito a dei processi infiammatori.

ESSUDAZIONE : nei processi infiammatori è il passaggio attraverso i vasi capillari dell'essudato.

ESTRATTO : prodotto che si ricava da sostanze animali o vegetali, attraverso operazioni chimiche.

ESTROGENI : ormoni femminili prodotti dalle ovaie.

EUCALIPTO OLIO ESSENZIALE : di sostanza derivante dalle foglie di Eucalipto. Purifica e stimola la cute.

EUDERMICO : di prodotto che produce una sensazione di benessere dell'epidermide.

EUMELANINA : pigmento melaninico granuloso, variabile dal nero al blu, che dà ai capelli toni scuri.

EUTROFICO : migliorativo dello stato di nutrizione dei tessuti.

hair-lexicon
GLOBELIFE Group

©2017 Globelife.com All rights reserved
 
Encyclopedic hair website