LINKS © GLOBELIFE.COM CONTACT US

Vocabulary of the Trichology Hair | GLOBELIFE | Meanings of technical terms hair | Hairdressers lexicon

hair-lexicon

Termini tricologici - da Tamponante a Tumefazione
A B C D E F
G H I J K L
M N O P Q R
S T U V W X
Y Z        

TAMPONANTE : detto di prodotto, sostanza o liquido in grado di ridurre o di eliminare l'alcalinità di una sostanza. Nella formulazione degli shampoo, questo compito è affidato agli additivi tamponanti.

TAURINA : aminoacido presente in molte piante e nei tessuti di varie specie animali oltre che nell'uomo. È attratto sia dalle proteine cationiche della cisteina sia da quelle anioniche, generate dall'acido cisteico presente solo nei capelli danneggiati, che le lega virtualmente insieme. Permette cosí ai capelli di assorbire meglio le proteine rinforzanti.

TEGUMENTO : rivestimento esterno del corpo umano. Sinonimi pelle, cute.

TELOGEN : terza fase del ciclo di vita del capello, durante la quale aumenta la riduzione del follicolo. Alla fine di questo periodo il capello morto viene eliminato spontaneamente mentre il follicolo quiescente torna in attività generandone uno nuovo. Dura circa 3 mesi ed interessa il 14% dei capelli.

TENSIOATTIVI : composti chimici solidi, liquidi o pastosi che modificano, diminuendo la tensione superficiale. Penetrano scarsamente nella cute e possono agire come solventi capaci i rimuovere o alterare la struttura lipidica della barriera cutanea. La loro azione può essere detergente, emolliente o schiumogena. Esistono vari tipi di tensioattivi:
a) anionici: saponi altamente alcalini con un ph fino a 9,5. Ha un altopotere shiumogeno e devono la loro morbidezza alla presenza di glicerina. Possono causare un'eccessiva rimozione dei lipidi superficalie, per questo, sono arricchiti di sostanze grasse derivate da lipidi e dalla lanolina.
b) cationici: vengono utilizzatti in concentrazioni molto basse a cuasa del loro potere antimicrobico. Sono dotati di poca attività schiumogena e sono poco irritanti. Non pentrano nella cute a meno che non ci siano lesioni preesistenti.
c) anfoteri: svolgono un'efficace azione detergente e hanno un discreto potere batteriostatico. Mescolati a tensioattivi anionici ne riducono l'aggressività.
d) non ionici: sono molecole neutre, senza potere schiumogeno e con poca azione detergente. La loro aggiunta è finalizzata solo alla riduzione dell'aggressività delle formulazioni in cui sono presenti grandi quantità di tensioattivi.

TERAPEUTICO : attinente alla terapia.

TERAPIA : insieme di misure prese per eliminare le malattie, i loro sintomi e le possibili complicazioni.

TERMOREGOLAZIONE : meccanismo che tende a mantenere costante la temperatura dell'organismo attraverso l'adattamento dei processi di produzione e di dispersione del calore ai cambiamenti della temperatura ambiente.

TESSUTO : complesso delle strutture cellulari che formano gli organi. Si distinguono quattro tipi di tessuto connettivo, di sostegno; epiteliale, di rivestimento; muscolare, di contrazione; nervoso, di trasmissione.

TESTOSTERONE : ormone maschile.

TEXTURE : alterazione della superficie liscia di un materiale naturale o artificiale.

TIGNA : malattia dovuta a un parassita vegetale, che colpisce soprattutto il cuoio capelluto, ma può eccezionalmente svilupparsi su qualunque punto della superficie del corpo o sulle unghie.

TINTURA : prodotto che colora i capelli. Ne esistono diversi tipi.

TINTURA PERMANENTE : la colorazione del capello ha una validità permanente nel tempo. Può essere di due tipi ossidante o tono su tono. La prima schiarisce e contemporaneamente colora i capelli grazie all'azione combinata di precursori che determinano l'intensità del colore, la copertura e le variazioni dei riflessi; ammoniaca che apre le squame del capello per facilitare la penetrazione dei precursori e libera l'ossigeno presente nell'ossidante; ossigeno che interviene sui pigmenti del capello schiarendoli e sui precursori rivelandone i coloranti. La tintura permanente tono su tono, non schiarisce ma colora nello stesso tono o in nuances più scure e copre i capelli bianchi fino al 50%. Contiene coloranti che agiscono per ossidazione ed è senza ammoniaca.

TINTURA SEMIPERMANENTE o DIRETTA : il cambiamento di colore dei capelli ha una resistenza pari a 4 o 5 lavaggi (V. colorazione diretta).

TINTURA TEMPORANEA : si lava con uno shampoo. Ridona il colore naturale dei capelli o copre quelli bianchi.

TINTURA VEGETALE : utilizza sostanze che derivano direttamente dalle piante o dalle erbe. Le più diffuse sono l'hennè che realizza un colore ramato o marrone arancio; la camomilla che produce un effetto schiarente; l'indaco che, abbinato all'hennè, crea tonalità diverse dal blu al nero.

TIROIDE : ghiandola situata alla base del collo, produce ormoni indispensabili all'organismo.

TONICO : detto di sostanza o prodotto in grado di tonificare.

TONIFICARE : ristabilire l'elasticità dei tessuti e dei muscoli.

TONOFIBRILLE : legami tra cellule dello strato malpighiano epidermico.

TONOFILAMENTI : strutture filamentose che, dal citoplasma delle cellule dello strato malpighiano dell'epidermide, terminano nella membrana cellulare.

TONO muscolare : parziale contrazione dei muscoli, che viene mantenuta anche durante la fase di riposo.

TONO SU TONO : colorazione dei capelli nella stessa nuance o in tonalità più scure del colore di base di capelli.

TOSSICIT╦ : l'essere tossico.

TOSSICO : detto di sostanza o azione velenosa, che può essere causa di reazioni allergiche.

TOSSINA : sostanza d'azione fortemente tossica prodotta da microrganismi patogeni, attivissima anche in piccole dosi.

TRAGI : peli delle orecchie.

TRASPIRAZIONE CUTANEA : eliminazione di vapore acqueo da parte del nostro organismo, attraverso la sudorazione. Ha funzione termoregolatrice e disintossicante.

TRATTAMENTO : il trattare con prodotti chimici o simili.

TRATTARE il capello : sottoporre ad azione chimica. Svolgere una azione igienica, cosmetica, estetica sul capello attraverso particolari sostanze o prodotti.

TRAUMA : lesione causata da un violento impatto con un corpo esterno.

TREHALOSE : complessa aggregazione molecolare di polisaccaridi che stabilizza la struttura cellulare degli organismi viventi. Quando le cellule perdono le loro capacità idratanti, le molecole di Trehalose ne prendono il posto facendo da supporto alla struttura cellulare restituiscono elasticità al capello e ne compattano le fibre attraverso un'azione idratante e collante.

TRICOCLASIA : termine generico per indicare varie forme di frattura dei capelli. La più nota è la tricoclasia semplice per cui i capelli si rompono e si scorciano senza lesioni apparenti.

TRICOCLOROSI : indica il variare del colore dei capelli durante l'arco della vita di una persona.

TRICOFOTOMETRIA : è una tecnica che consiste nell'analisi computerizzata di una serie di fotogrammi di capelli e peli.

TRICOGRAMMA : consiste nel prelevare alcuni capelli per verificare al microscopio la condizione del bulbo e dello stelo e valutare la vitalità del capello. Con il tricogramma si verifica che gli equilibri tra le diverse fasi tipiche della vita del capello (anagen, catagen e telogen) siano corretti.

TRICOLOGIA : scienza che studia peli e capelli.

TRICOPTILOSI : biforcazione della punta del pelo o del capello.

TRICORRESI NODOSA : patologia che consiste nella perdita abnorme di aminoacidi nelle urine. I capelli dei soggetti affetti da questo tipo di patologia presentano delle nodosità lungo il fusto in corrispondenza delle quali il capello tende a spezzarsi facilmente sotto lieve trazione.

TRICOSI : malattia del cuoio capelluto.

TRICOSMETICO : prodotto preparato che viene applicato sui capelli con funzione cosmetica.

TRICOTILLOMANIA : disturbo comportamentale; consiste nello strappare metodicamente peli e capelli da una zona particolare provocano un'alopecia traumatica.

TRICOTOMIA : rasatura dei capelli e dei peli nella parte del corpo che deve essere sottoposta ad intervento chirurgico.

TRIGLICERIDI : grassi che vengono introdotti nell'organismo attraverso gli alimenti. Vengono conservati nel tessuto adiposo come riserva energetica.

TROFISMO : la nutrizione o lo stato di nutrizione dei tessuti.

TUMEFAZIONE : gonfiore, ingrandimento di organi o tessuti.

hair-lexicon
GLOBELIFE Group

©2017 Globelife.com All rights reserved
 
Encyclopedic hair website