BEAUTY NEWS

Cate Blanchett sarà presidente di giuria al Festival di Cannes 2018

Elegante, impegnata, bella e incredibilmente brava, sempre. Sarà l’attrice australiana Cate Blanchett la dodicesima donna a presiedere la prossima edizione del Festival di Cannes (dall’8 al 19 maggio). Due volte premio Oscar per due gr ...

Elegante, impegnata, bella e incredibilmente brava, sempre. Sarà l’attrice australiana Cate Blanchett la dodicesima donna a presiedere la prossima edizione del Festival di Cannes (dall’8 al 19 maggio).

Due volte premio Oscar per due grandissimi film: nel 2005 per Aviator di Martin Scorsese dove veste i panni di Katharine Hepburn, fidanzata di Howard Hughes; e nel 2013 per Blue Jasmine di Woody Allen dove ha il ruolo di una “nuova povera” viziata e molto chic. Impossibile, fra le tante sue performances strabilianti, non ricordare anche la sua interpretazione di uno dei personaggi maschili fondamentali nella vita di Bob Dylan in Io non sono qui (2007) di Todd Haynes.

Pierre Lescure, presidente del Festival di Cannes, e Thierry Frémaux, delegato generale, hanno dichiarato di avere voluto premiare con questa nomina sia il “talento raro” della Blanchett, sia il suo “impegno”. Cate, da sempre impegnata in iniziative culturali, sociali e ambientaliste; di recente ha testimoniato con determinazione nella bufera che sta travolgendo il mondo dello spettacolo, sulla scia del caso Weinstein. Cate Blanchett è tra le promotrici della campagna Time’s Up per sostenere le vittime degli abusi.

L'articolo Cate Blanchett sarà presidente di giuria al Festival di Cannes 2018 sembra essere il primo su Vogue.it.


+