BEAUTY NEWS

Sei piante per purificare l’ambiente in casa

Fin da piccoli impariamo che ogni tanto l’aria in casa deve essere cambiata per non diventare viziata. Aprire la finestra per qualche tempo, però, non è sufficiente a difenderci da tutte le sostanze chimiche in agguato tra le nostre par ...

Fin da piccoli impariamo che ogni tanto l’aria in casa deve essere cambiata per non diventare viziata. Aprire la finestra per qualche tempo, però, non è sufficiente a difenderci da tutte le sostanze chimiche in agguato tra le nostre pareti. I rivestimenti e gli isolanti, oltre a parte degli oggetti più comuni che possono essere trovati in casa, ad esempio, tendono a rilasciare formaldeide col passare del tempo. Questa sostanza, se presente in alti livelli, è in grado di causare attacchi d’asma, peggiorare le allergie e, in casi estremi, essere cancerogena.

Per difendersi efficacemente dalla formaldeide, le armi migliori sono alcune piante da interno che funzionano da veri e propri purificatori da ambiente casa. Ecco quali sono:

1. Felce di Boston. Questa pianta è conosciuta per essere la più efficace nell’eliminare la formaldeide. Non solo, purifica gli ambienti anche da agenti come benzene e xilene, comuni nelle case di chi ha l’abitazione collegata direttamente al garage. Un lato negativo? È una pianta che richiede molte cure.

2. Palma da interno. Le palme sono eccellenti armi per depurare l’aria e, inoltre, sono piante molto semplici da tenere, adatte anche a chi non è propriamente un pollice verde. La migliore per purificare l’aria è la palma nana da datteri o, in alternativa, l’areca.

3. Fico del caucciù e tronchetto della felicità. Queste due piante, spesso utilizzate per arredare gli uffici, sono ottime depuratrici. Entrambe riescono a crescere anche senza essere esposte troppo al sole, sono quindi l’ideale per gli ambienti meno luminosi della casa.

Ambiente casa

Foto: Pinterest

4. Edera comune. Questa pianta è spesso un problema quando cresce negli esterni, se utilizzata come decorazione da interni, tuttavia, costituisce un’eccellente alleata contro la formaldeide. La sua robustezza e l’ottima adattabilità, inoltre, la rendono molto versatile per qualsiasi ambiente.

5. Spatifillo. Un altro classico degli uffici, lo spatifillo è una tra le poche piante che riescono a fiorire anche crescendo in interni. Contro la formaldeide è una delle scelte migliori. Da segnalare, poi, l’efficacia nel depurare l’aria anche dal benzene.

6. Pothos. Questa pianta sempreverde ha una caratteristica che la rende speciale: la sua resistenza! Se siete proprio negate coi vegetali, il photos diventa la scelta più saggia per voi per mantenere l’aria pulita in casa.

 

L'articolo Sei piante per purificare l’ambiente in casa sembra essere il primo su Glamour.it.


+

privacy policy