BEAUTY NEWS

Illuminante viso: come sceglierlo, come applicarlo e quali prodotti usare

Sei pronta per il make-up delle feste? Qual è il prodotto che non può mancare per splendere davanti a parenti e amici, durante le tante cene e riunioni familiari? La risposta è solo una: illuminante viso. photo credit pinterest-estetica ...

Sei pronta per il make-up delle feste? Qual è il prodotto che non può mancare per splendere davanti a parenti e amici, durante le tante cene e riunioni familiari?

La risposta è solo una: illuminante viso.

9d6f0477b15fc2aed45a9e50f12a1fd0

photo credit pinterest-estetica g star

E’ il prodotto che ti aiuterà ad avere un aspetto fresco e riposato (anche quando non lo sei affatto!) e farà apparire la tua pelle luminosa, sana e radiosa: l’illuminante viso contiene particelle che attirano e riflettono la luce, è questo il suo segreto! Amato dalle celebrities e dai make-up artist, negli ultimi anni è diventato un prodotto diffusissimo (ogni casa cosmetica ha creato i suoi illuminanti in tanti finish, textures e colori) e immancabile.

Usarlo è semplice, sceglierlo un po’ meno: dipende dall’effetto che vuoi ottenere e, soprattutto, dalla tua pelle. Se hai la pelle secca, va benissimo un primer illuminante oppure un prodotto in crema (o stick cremoso) da applicare sopra l’abituale fondotinta. Se la pelle è mista, puoi scegliere qualsiasi tipo di illuminante (crema o polvere o matitone o stick): fai solo attenzione ad evitare la zona T, tendenzialmente già lucida, che non ha bisogno di essere illuminata. Se hai la pelle grassa o i pori dilatati o molto evidenti, dovresti evitare i glitter e i prodotti troppo perlescenti e preferire prodotti dalle textures leggere o in gel.

66d7f8c0d90fff6cb5adaab2b4e45d84

photo credit pinterest-Holly Roelke

Come applicarlo? Puoi rileggere il mio articolo di qualche tempo fa sullo strobing, oppure seguire queste semplici indicazioni. Si tratta di effetti ottici, che grazie a giochi di luci e ombre, aiuteranno a migliorare il tuo look finale!

Se vuoi allargare lo sguardo, applica il tuo illuminate viso all’angolo esterno dell’occhio, sull’arcata sopraccigliare e sulle tempie. Se vuoi sollevare le palpebre, dando un aspetto più giovane, applica il tuo prodotto sull’arcata sopraccigliare. Per enfatizzare il tuo ovale e scolpirlo, concentrati nella zona appena sopra agli zigomi. Per modificare un po’ il naso e contrastare le ombre che si formano nella zona laterale alle narici, illumina un pochino quelle zone. Per illuminare il tuo aspetto generale non dimenticare il centro del mento e, se non hai la frangia, anche il centro della fronte.

Quali prodotti usare? Tenendo sempre in considerazione quanto detto per il tuo tipo di pelle, a te la scelta: in questo articolo trovi i miei illuminanti viso preferiti! Ricorda che prodotti in crema/gel possono essere applicati anche con i polpastrelli, mentre per quelli in polvere puoi usare i pennelli a ventaglio oppure, nelle zone accanto agli occhi, dei pennelli da sfumatura con setole non troppo compatte.

L'articolo Illuminante viso: come sceglierlo, come applicarlo e quali prodotti usare sembra essere il primo su Glamour.it.


+

privacy policy