BEAUTY NEWS

Golden Globes 2018: il red carpet e tutti i vincitori

Golden Globes 2018, 75esima edizione, la prima dopo lo scandalo delle molestie che ha travolto Hollywood. Era immaginabile sarebbe stato il tema portante di questa edizione del premio cinematografico e fortunatamente così è stato: per una ...

Golden Globes 2018, 75esima edizione, la prima dopo lo scandalo delle molestie che ha travolto Hollywood. Era immaginabile sarebbe stato il tema portante di questa edizione del premio cinematografico e fortunatamente così è stato: per una sera il cinema si è fatto da parte e ha lasciato spazio al tema importante dei diritti delle donne. In questi Golden Globes infatti, ogni momento è stato dedicato proprio a mandare un messaggio importante e vitale: il tempo dei molestatori, così come ha ricordato Oprah ricevendo il Cecil B. DeMille Awards, “è finito”.

Hollywood lo dice con forza arrivando persino a trasformare quella che solitamente è una cerimonia all’insegna dello stile casual e dai toni irriverenti (molto più che agli Oscar) in un momento “istituzionale” sobrio e pacato. A partire proprio dal red carpet di questi Globes che ha visto sfilare le star vestite di nero a sostegno del movimento #MeToo. Per quanto riguarda invece i trionfatori della serata si confermano alcune certezze e alcune, invece, per il momento devono essere accantonate. Sul primo fronte non si può che rilevare lo “strapotere” della corazzata Three Billboards Outside Ebbing, Missouri, vero e proprio protagonista della serata sul fronte cinematografico con cinque statuette tra cui quella, pesante, di Miglior Film Drammatico. Gli ha fatto da contro-canto Lady Bird e, in scia, The Shape of Water di Guillermo del Toro che in questa serata ha conquistato la statuetta come miglior regista. Sul fronte delle certezze da lasciare da parte, speriamo temporaneamente, si deve guardare con un po’ di rammarico all’Italia che, in questi Globes, esce senza alcun premio: niente per il pluriacclamato Call me by your name di Luca Guadagnino, niente per Ella & John – The Leisure Seeker di Virzì e purtroppo niente nemmeno per Jude Law, candidato come miglior attore per The Young Pope di Paolo Sorrentino.

Sul fronte televisivo invece i Golden Globes 2018 sottolineno il cambio di guardia con il trionfo delle eccellenti Big Little Lies, The Handsmaid’s Tale e The Marvelous Mrs. Maisel. Tre serie televisive con al centro donne e storie di donne a dimostrazione che fortunatamente i tempi stanno davvero cambiando.

 

Ecco la lista di tutti i vincitori dei Golden Globes 2018.

 

Cinema Best motion picture, drama: Three Billboards Outside Ebbing, Missouri

Best motion picture, musical or comedy: Lady Bird

Best performance by an actress in a motion picture, drama: Frances McDormand, Three Billboards Outside Ebbing, Missouri

Best performance by an actress in a motion picture, drama: Frances McDormand, Three Billboards Outside Ebbing, Missouri

Best performance by an actor in a motion picture, drama: Gary Oldman, Darkest Hour

Best performance by an actress in a motion picture, musical or comedy: Saoirse Ronan, Lady Bird

Best director, motion picture: Guillermo del Toro, The Shape of Water

Best performance by an actor in a motion picture, musical or comedy: James Franco, The Disaster Artist

Best performance by an actress in a supporting role in any motion picture: Allison Janney, I, Tonya

Best performance by an actor in a supporting role in any motion picture: Sam Rockwell, Three Billboards Outside Ebbing, Missouri

Best screenplay, motion picture: Martin McDonagh, Three Billboards Outside Ebbing, Missouri

Best motion picture, animated: Coco

Best motion picture, foreign language: In the Fade

Best original score, motion picture: Alexandre Desplat, The Shape of Water

Best original song, motion picture: This Is Me — The Greatest Showman

 

 

Televisione Best television series, drama: The Handmaid’s Tale, Hulu

Best television series, musical or comedy: The Marvelous Mrs. Maisel, Amazon

Best television limited series or motion picture made for television: Big Little Lies, HBO

Best performance by an actress in a television series, drama: Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale

Best performance by an actor in a television series, drama: Sterling K. Brown, This Is Us

Best performance by an actress in a television series, musical or comedy: Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs. Maisel

Best performance by an actor in a television series, musical or comedy: Aziz Ansari, Master of None

Best performance by an actress in a limited series or motion picture made for television: Nicole Kidman, Big Little Lies

Best performance by an actor in a limited series or motion picture made for television: Ewan McGregor, Fargo Best performance by an actress in a supporting role in a series, limited series or motion picture made for television: Laura Dern, Big Little Lies

Best performance by an actor in a supporting role in a series, limited series or motion picture made for television: Alexander Skarsgard, Big Little Lies

 

L'articolo Golden Globes 2018: il red carpet e tutti i vincitori sembra essere il primo su Vogue.it.


+

privacy policy