BEAUTY NEWS

Colore di capelli: come capire qual è l’ideale per te

Quale donna non ha mai desiderato provare un colore nuovo di capelli? Che si tratti di schiarire leggermente, scurire un poco o stravolgere completamente la chioma, la tentazione di cedere alla tinta, prima o poi, passa per la testa di tutt ...

capelliQuale donna non ha mai desiderato provare un colore nuovo di capelli? Che si tratti di schiarire leggermente, scurire un poco o stravolgere completamente la chioma, la tentazione di cedere alla tinta, prima o poi, passa per la testa di tutte. Quel che ci ferma, spesso, è la paura di un salto nel buio: e se poi non stiamo bene? Per evitare spiacevoli sorprese ci sono dei parametri che possiamo tenere in considerazione, così da capire se un certo colore faccia per noi o meno.

Colore di capelli: come sceglierlo in base alla carnagione Il primo fattore da prendere in esame per scegliere la nuance della chioma è la tonalità dell’incarnato. Innanzitutto, si può fare una grande distinzione tra pelle molto chiara, rosata e olivastra. Chi è pallida come il latte, generalmente, trae il meglio da colori molto scuri, come il nero corvino, specialmente se il sottotono dell’incarnato è freddo; in questo modo si crea un contrasto molto elegante. In alternativa, sono scelte sicure anche il rosso tiziano o ramatodue super trend invernali. Spostandosi verso un incarnato rosato, invece, al nero si aggiungono le tonalità di castano che vanno dal cacao al nocciola, oltre al biondo, sia molto freddo, che tendente al rossiccio. Infine, le chi ha la pelle ambrata o olivastra, dà il suo meglio con colori molto scuri: l’onnipresente nero corvino e il castano scurissimo.

Colore di capelli: come sceglierlo in base agli occhi Il colore degli occhi, così come quello dell’incarnato, va tenuto in considerazione e abbinato a quello della chioma. Se non sapete come regolarvi, sappiate che gli occhi azzurri sono un passepartout: si sposano bene tanto con colori chiari (il classico abbinamento bionda-occhi azzurri), quanto con colori scuri come il nero. Anche gli occhi verdi, per contrasto, sono valorizzati dal nero, mentre trovano il loro habitat naturale nelle varie sfumature di rosso come ramato, mogano e rosso tiziano. Gli occhi scuri, invece, danno il loro meglio abbinati a chiome come castano scuro e castano cioccolato. Il consiglio in più è quello di optare per un colore che sia di qualche tono più chiaro rispetto a quello delle vostre iridi perché non vi si spenga lo sguardo.

L'articolo Colore di capelli: come capire qual è l’ideale per te sembra essere il primo su Glamour.it.


+

privacy policy