BEAUTY NEWS

I migliori aperitivi a Milano: 5 cocktail da provare (anche a domicilio)

Milano place to be dell’aperitivo. Di tutti i tipi, per tutti i gusti e, ovviamente, le età. Ma se tra cocktail bar, hotel e ristoranti non è un problema trovare il posto adatto all’amatissimo rito serale, è anche vero che al ...

Milano place to be dell’aperitivo. Di tutti i tipi, per tutti i gusti e, ovviamente, le età. Ma se tra cocktail bar, hotel e ristoranti non è un problema trovare il posto adatto all’amatissimo rito serale, è anche vero che al momento dell’ordine la maggior parte degli avventori finisce per prediligere una scelta sicura a discapito di un’opzione più coraggiosa. Certo, è comprensibile. Dopotutto, chi ha voglia di ritrovarsi con il drink sbagliato quando c’è la possibilità di godersi un’ottimo Moscow Mule? Appunto.

Ecco perché, per evitare scivoloni e dispiaceri al bancone, abbiamo selezionato 5 nuovi cocktail che vi faranno cambiare idea sui grandi classici che vi hanno accompagnato per tutti questi anni. Tranquilli, la vodka e il gin restano, ma come le basi di proposte inaspettate frutto dell’arte della mixology. Che punta su miscele preziose ed eccentriche, ingredienti pregiati e spirit di lusso, con risultati meravigliosi in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. Provare per credere…

  • Grey Goose Café Gourmand @ Foyer Bar È il nuovo rituale after dinner che garantisce il gusto del caffè al piacere del dessert. Ispirato dalla tradizione francese e presentato in anteprima a Milano, questo raffinato sodalizio porta le creazioni del maestro pasticciere Gianluca Fusto al fianco del Grey Goose Espresso Martini. Il risultato? Una degustazione dolcissima che racconta attraverso 4 minidessert il cocktail in tutte le sue parti, dal dolce all’amaro, dall’acido al sapido. Non vedete l’ora di provare? Potete farlo nell’atmosfera rilassata ed elegante del Foyer, il bar del Four Seasons Hotel Milano.
9 photosView Gallery
  • The Sun is Over the Yardarm @ Bulk Mixology Food Bar Il nome rimanda alla tradizione nautica che annuncia ai marinai il momento di iniziare a bere. Ideato dal Beverage Manager del Bulk di Milano, Ivano Patruno, questo cocktail profumato che unisce la freschezza del Sherbet al britannico Plymouth Gin fa parte della prima drink list da mangiare. Eh già, nella BiteSip List le tre proposte in menù si assaggiano con una caramella prima dell’ordinazione. Se avete in mente di assaggiarli tutti dirigetevi al Mixology Food Bar Bulk, ideato dallo Chef stellato Giancarlo Morelli all’interno del nuovo 5 stelle Hotel Viu.
9 photosView Gallery
  • Cinzano Cocktail @ MAG Cafè by Deliveroo Cocktail a domicilio? Succede davvero, ed è tutto merito di Deliveroo. Grazie al servizio di food delivery, ora è possibile ordinare cocktail già imbottigliati e serviti freddi, in un packaging d’eccezione e nel formato che preferite – 250 ml pari a 2 drink o 500 ml pari a 4 drink -. Tra questi anche il Cinzano Cocktail, in onore del vermouth cocktail di cui scrisse Byron nella The Modern Bartenders Guide del 1884. Oggi è possibile assaggiare la versione firmata MAG Cafè comodamente sul divano di casa, e condividerla con chi vi piace. Il tutto a portata di un paio di click.
9 photosView Gallery
  • Montenegroni @ Rufus Cocktail Bar Proprio così, è una variante del celeberrimo Negroni. E se amate il sapore vero dell’Amaro italiano più famoso del mondo vi innamorerete subito di questo cocktail dalla miscela dolce e complessa. Questo originalissimo twist, infatti, sostituisce al bitter due parti di Montenegro, che con la sua delicatezza erbacea – al suo interno si contano ben 40 erbe aromatiche! – riesce a conquistare proprio tutti. Puristi compresi. Se l’idea vi incuriosisce e volete testarla personalmente l’indirizzo giusto è quello di Rufus Cocktail Bar: via Alberto da Giussano 2.
9 photosView Gallery
  • Thyme after Time @ Jazz Cafè Ispirato dal singolo di Cyndi Lauper Time After Time del 1984, tra le canzoni simbolo degli anni Ottanta, questo nuovo signature cocktail a base di gin infuso al timo porta la firma di Nicco Marino. Il gusto è profondo e aromatico, adatto alle personalità creative in cerca di nuovi stimoli. Non a caso lo trovate al Jazz Cafè, lo storico locale milanese dove la musica è l’unica priorità.
9 photosView Gallery

L'articolo I migliori aperitivi a Milano: 5 cocktail da provare (anche a domicilio) sembra essere il primo su Vogue.it.


+

privacy policy