BEAUTY NEWS

30 celebrities che hanno ammesso la chirurgia plastica, filler e ritocchini

A Hollywood e dintorni rivelare di essersi sottoposte a interventi chirurgici o di aver ceduto a ritocchini è sempre stato un tabù. Solo fino a qualche tempo fa però. Perché molte celeb negli ultimi anni si sono aperte al pubblico e ai ...

A Hollywood e dintorni rivelare di essersi sottoposte a interventi chirurgici o di aver ceduto a ritocchini è sempre stato un tabù. Solo fino a qualche tempo fa però. Perché molte celeb negli ultimi anni si sono aperte al pubblico e ai fan, dichiarando non solo di non essere contrarie agli aggiustamenti, ma elencando candidamente le procedure a cui si sono sottoposte. E, a leggere, non smentiscono affatto le 10 tendenze più forti in fatto di chirurgia plastica (e di trattamenti non chirurgici) del 2017. In pole position troviamo infatti la mastoplastica additiva e la rinoplastica, i filler e il botox. Quali tra le tante celeb che vogliono apparire giovani il più a lungo possibile si sono aperte in questo senso?  Il sito USA di Harper’s BAZAAR ha raccolto e riportato le “confessioni” di 30 di loro, tra le più coraggiose.

CARDI B Oltre ad un aumento del seno, Cardi B ha ammesso in un’intervista di aver fatto iniezioni illegali nel sedere. «Per sottoporsi al lipofilling – iniezioni di grasso che nel mio caso avrebbero aumentato il mio lato b – è necessario avere del proprio grasso. Io non ne ho», ha dichiarato. «Ma io volevo disperatamente avere un sedere più grande».

GWYNETH PALTROW «Uso prodotti biologici, ma mi sottopongo a laser: è ciò che rende la vita interessante è trovare l’equilibrio tra sigarette e tofu. Probabilmente io ho provato di tutto», aveva dichiarato la Paltrow ad Harper’s Bazaar nel 2013. «Avrei paura di andare sotto i ferri, ma riparliamone quando avrò 50 anni. Proverò a fare qualsiasi cosa, tranne il botulino che non rifarò, perché mi ha fatta diventare “pazza”, somigliavo a Joan Rivers! “

NICOLE KIDMAN «Sfortunatamente ho provato il botox, ma ne sono uscita e ora posso finalmente cambiare volto», aveva raccontato Nicole Kidman a La Repubblica, riportata poi da The Huffington Post, nel gennaio 2013.

CHRISSY TEIGEN «Ho fatto “asciugare” le ascelle, ed è stata una delle scelte migliori che ho fatto», ha detto Chrissy Teigen a Refinery29 nel maggio 2017. «È un grande segreto, ma non mi interessa. È successo nove anni fa. È stato così facile, mi ha fatto sentire meglio con gli abiti, mi sentivo più sicura».

KOURTNEY KARDASHIAN «Ho aumentato il seno, ma non è un segreto, non mi importa nasconderlo», ha dichiarato la Kardashian a Nightline nel maggio 2010.

KYLIE JENNER «Non sono contro la chirurgia plastica, ma sono stata sotto anestesia solo una volta, quando sono andata dal dentista, e non ho reagito bene, mi sono davvero spaventata», ha dichiarato Kylie nel 2016. «Ho vomitato ed ero così nauseata il giorno dopo. Per ora ho solo fatto filler per le labbra … Ma dico anche “mai dire mai”. Se arriverò a un punto in cui sarò davvero a disagio con qualche parte del mio corpo, non sarò contraria a cambiarlo».

IGGY AZALEA «Li amo così tanto che ho dovuto parlarne… sto meglio a non avere segreti. Dirlo fa sentre libere dalla preoccupazione che qualcuno lo rivelerà», ha detto la rapper a E! a proposito dell’aumento del seno nel marzo 2015.

JESSICA SIMPSON Jessica Simpson non era una fan delle iniezioni di labbra. «Avevo fatto il Restylane, ma l’effetto è risultato troppo finto, non mi piaceva», ha ammesso la Simpson a Glamour nel 2006. «Ma il filler è sparito nel giro di quattro mesi e le mie labbra sono tornate a quello che erano. Grazie a Dio!».

DIANNA AGRON Dopo essersi rotta il naso non una ma due volte, l’ex star di Glee è andata sotto i ferri per correggerlo, secondo un’intervista rilasciata a David Letterman nel 2011.

NENE LEAKES La star di Real Housewives of Atlanta aveva dichiarato a People nel 2010 di aver fatto la rinoplastica, la liposuzione e le protesi mammarie con sollevamento. «Volevo ancora somigliare a NeNe, la donna di colore che sono, ma in una versione migliore», aveva dichiarato.

KALEY CUOCO La star del Big Bang Theory ha dichiarato a Women’s Health di essersi sottoposta alla rinoplastica, all’aumento del seno e a cicli di filler. «Per quanto si possa amare il proprio io interiore, mi dispiace , ma si desidera anche apparire belli. Non penso si debba farlo per un uomo o per chiunque altro, ma se ti fa sentire sicuro, allora è qualcosa di fantastico».

COURTENEY COX «Tutti i filler si sono dissolti, adesso sono il più naturale possibile e mi sento meglio perché sono me stessa», ha detto la Cox a New Beauty nel giugno 2017. «Adesso assomiglio più alla persona che ero. Spero di sì almeno. Stavo cercando di non far “cadere” tutto, ma questo mi ha fatto sembrare finta. Non bisogna annullare i movimenti del viso, soprattutto se si ha la pelle sottile come la mia. Molte non sono rughe, sono linee che derivano dal sorridere per esempio. Ho dovuto imparare ad abbracciare i movimenti del viso per capire che i riempitivi non sono miei amici».

CHRISTIE BRINKLEY La modella ha dichiarato apertamente a People nell’ottobre 2017 di aver provato lo Xeomin per le rughe e la Ultherapy per il collo e il petto. «Mi chiedevo se la gente avrebbe pensato che fossi finta», aveva detto. Meglio essere onesti e dire: “Sì, questo è quello che ho fatto”».

ASHLEY TISDALE La star della High School Musical si è sottoposta a rinoplastica nel 2007 per riparare il setto deviato. «Non l’ho fatto perché credo nella chirurgia plastica, l’ho fatto per questioni di salute, praticamente non riuscivo a respirare dal lato destro del naso», ha detto la Tisdale a People. «Voglio che i miei fan conoscano la verità, io non sono una di quelle persone che farà finta di non aver fatto nulla, voglio essere sincera perché i miei fan sono tutto per me».

PATRICIA HEATON La star di The Middle si è sottoposta ad addominoplastica e alla riduzione del seno nel 2003. «È meglio essere onesti, se possibile, c’è “molto” a Hollywood che non è come sembra», aveva dichiarato al tempo la Heaton a People. «Il mio stomaco sembrava la mappa del mondo e i miei seni, a causa dell’allattamento, pendevano. Volevo riuscire di nuovo a inserirmi negli abiti che dovevo indossare».

LISA KUDROW In un’intervista del 2013 al Saturday Evening Post, la star di Friends ha definito la sua rinoplastica fatta all’età di 16 anni come qualcosa “in grado di cambiare la vita”. «Nella mia mente, grazie alla rinoplastica, sono passata dall’essere orribile al non essere orribile. L’ho fatto l’estate prima di andare a una nuova scuola superiore», aveva dichiarato. «Quindi c’erano molte persone che non sapevano quanto “orribile” apparivo prima: è stato un buonissimo cambiamento».

JAMIE LEE CURTIS «Ho fatto di tutto: un po ‘di chirurgia plastica, un po’ di liposuzione, un po’ di botox… e sai una cosa? Niente di tutto questo funziona», ha dichiarato la Curtis nel 2002 in un’intervista al The Telegraph.

ANGELINA JOLIE Come tutti sanno ormai, l’attrice ha parlato apertamente della sua decisione di sottoporsi a una doppia mastectomia preventiva e alla chirurgia ricostruttiva. «Nove settimane dopo la mastectomia, l’ultimo intervento chirurgico consiste nella ricostruzione del seno con impianti. Negli ultimi anni questa procedura ha fatto molti progressi e i risultati possono essere belli», aveva scritto.

KHLOE KARDASHIAN Nel suo talk show Kocktails With Khloe, la star ha ammesso che i filler facciali si erano ormai dissolti. «La mia faccia era così deformata che ho dovuto fa sciogliere tutta questa “cosa”», disse. «È stato un peccato e ora ho paura di farlo di nuovo».

KRIS JENNER La matriarca del clan Kardashian-Jenner ha documentato un lifting nella serie Keeping up with the Kardashians nel 2011. Si era sottoposta all’intervento prima del secondo matrimonio della figlia Kim Kardashian.

NAYA RIVERA Nel suo libro Sorry not sorry l’ex star di Glee ha rivelato l’aumento del seno all’età di 18 anni. «Appena sono tornata a scuola, i ragazzi correvano a tenere la porta aperta per me», aveva dichiarato la Rivera. «Le persone hanno molte opinioni sulla chirurgia plastica, ma più di 10 anni dopo aver conquistato il mio seno, sono ancora felice quando mi guardo allo specchio».

CHER Cher non ha mai avuto paura di parlare di chirurgia plastica, ma non ammetterà mai gli interventi che non ha fatto. «Se avessi fatto tanti interventi di chirurgia plastica quanti la gente dice, sai, tipo innesti nel sedere, protesi ai polpacci e agli zigomi…», ha detto alla ABC nel 2002. «Ho avuto gli stessi zigomi tutta la mia vita. Non ho sollevato il lato b. Non ho rimosso le costole. Se volessi mettere le mie tette sulla schiena sono solo affari miei», aveva detto.

KELLY ROWLAND «Volevo aumentare il seno quando avevo 18 anni, ma mia madre e la mamma di Beyoncé mi hanno detto di pensarci», ha dichiarato la ex cantante dei Destiny’s Child alla rivista Shape. «Ho seguito il loro consiglio e ho aspettato 10 anni».

ROBIN WRIGHT Robin Wright ama il botox e non ha paura di ammetterlo. «Tutti lo fanno», aveva detto al Telegraph nel 2014. «Suppongo di non poter dire “tutti” perché non lo so per certo, ma.. su dai. È solo una piccola iniezione di botox due volte all’anno. Penso che la maggior parte delle donne ne faccia 10 unità, ma così si congela il viso e non si riesce più a muoverlo. Io faccio solo una unità, solo una “spruzzatina” qua e là per mantenere i lineamenti … Forse non è saggio metterlo in una rivista? Ma io non nascondo nulla».

LINDA EVANGELISTA «Sono stata tra le prime ad ammettere di aver fatto il botox e mia madre era sconvolta», aveva dichiarato Evangelista a BAZAAR.com. «Ho detto, “Mamma lo fanno tutti”, e lei ha detto, “Sì, ma non lo dicono”. Quindi se sono stata tra le prime a dire la verità, perché dovrei mentire ora?».

KELLY RIPA «Ho fatto il botox perché la gente continuava a chiedermi “Stai bene?” e io “Sto bene, perché?”, aveva detto la Ripa a Michael Strahan, suo co-presentatore in Live nel 2015. «“Sembra che tu sia arrabbiata”, mi dicevano, quindi ho pensato fosse arrivato il momento di farlo il botox».

JANE FONDA Nel 2010, aveva scritto di chirurgia plastica sul suo blog: «Bob Evans mi ha fatto i complimenti per il mio nuovo taglio corto e io ho detto: “Grazie, ho appena fatto qualche lavoro sul mio mento e sul mio collo e ho fatto togliere le borse sotto gli occhi. Così ho deciso che sarebbe stato bello avere un nuovo taglio di capelli in modo che la gente pensasse che il mio nuovo aspetto dipendesse da quello”. Ha pensato che fosse così divertente che mi ha fatto i complimenti per aver fatto quello che ha detto di non aver mai sentito fare prima: ammettere che mi ero sottoposta alla chirurgia plastica. Avevo già programmando di scriverlo sul blog prima di questo episodio. A chi importa? Adesso appaio più come mi sento e sono contenta di averlo fatto».

BROOKE SHIELDS La modella aveva dichiarato al Ladies’ Home Journal nel 2010 di aver provato il botox, ma ha paura di fare di più. «Voglio fare trattamenti laser perché non amo le mie rughe, ma devo trovare qualcuno con un tocco leggero, perché ho il terrore di finire a sembrare il Joker», aveva detto.

ANNA FARIS Nel suo libro Unqualified, ha candidamente ammesso di aver provato filler per le labbra e di aver fatto la mastoplastica additiva. «Ho iniziato con i filler sul labbro superiore. L’ho fatto per un po’ e ho notato solo una piccola differenza. Nessuno mi ha mai detto qualcosa. Continuavo a chiedermi se qualcuno l’avesse notato». Alla fine ha smesso di fare iniezioni dopo che un amico le aveva commentate. Il suo ruolo di coniglietta di Playboy in The House Bunny l’ha ispirata a farsi rifare il seno poco dopo aver sposato l’allora marito Chris Pratt.

COURTNEY LOVE «Sì, mi sono sistemata il naso», aveva detto la Love a Jimmy Kimmel nel suo spettacolo nel 2014. «In sei mesi, il mondo intero era cambiato». Foto in apertura Steven Meisel, Vogue Italia, luglio 2005

Celeb e chirurgia plastica, il prima e il dopo

20 photosView Gallery

L'articolo 30 celebrities che hanno ammesso la chirurgia plastica, filler e ritocchini sembra essere il primo su Vogue.it.


+

privacy policy