BEAUTY NEWS

Capelli fini: gli shampoo per rinforzarli

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine ...

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine

Quando un capello si può definire fine o sottile? Quando il suo diametro è pari a 0,04 millimetri, mentre un capello classificato “normale“ misura in media 0,05 e 0,07 millimetri. Il capello fine ha una corteccia con un diametro del 30 per cento inferiore rispetto ad un capello normale e fino al 50 per cento di proteine in meno dei capelli grossi. Dimensione che viene “decisa” nella terza settimana di vita dell’embrione, quando nella cute si forma un numero unico e immutabile di follicoli piliferi che produrranno, successivamente, dei capelli. Ovviamente questa riserva può essere potenziate con le dovute cure, anche perché questa tipologia di capelli richiede attenzioni e cure particolari che mettano in luce l’aspetto positivo, la setosità, intenvenendo sulla maggiore fragilità che invece rappresenta il lato negativo. In particolare occorre prestare attenzione ad agenti chimici e meccanici, come trattamenti troppo aggressivi come colorazioni e permanenti e phon e piastre, poiché essendo la fibra più sottile, anche lesioni microscopiche possono determinare danni significativi.

Anche l’utilizzo di prodotti hair care poco appropriati può causare pesantezza alla chioma togliendo l’effetto leggerezza che, insieme alla tenuta, rappresenta l’obiettivo primario di una chioma fine. Occorrono dunque prodotti hair care e di styling che siano sufficientemente leggeri da non appesantire e irrigidire il capello ma che siano, allo stesso tempo, forti abbastanza da tenere la forma che si è data. Oltre a questo, occorre risciacquare bene shampoo, balsamo e maschere poiché i residui possono appesantire i capelli rendendoli oleosi e lucenti. Questa è una delle cose principali da evitare quando i capelli sono molti sottili. L’obiettivo in questo caso è rivitalizzare le radici apportando volume ed effetto massa.

Meglio maschera o balsamo? La maschera è un prodotto cosmetico più indicato per capelli grossi o molto sensibilizzati. In caso di capelli fini e di mancanza di densità, la maschera è consigliata una volta alla settimana, ma per un trattamento quotidiano è meglio una texture più leggera come quella del conditioner. Anche l’asciugatura prevede delle accortezze: già quando li si tampona con l’asciugamano meglio non sfregare troppo per togliere l’acqua in eccesso e non spazzolarli energicamente. Per ottenere più volume asciugarli a testa in giù poiché il segreto del volume è racchiuso nelle radici.

L'articolo Capelli fini: gli shampoo per rinforzarli sembra essere il primo su Glamour.it.


+