BEAUTY NEWS

Le verdure che aiutano a drenare i liquidi

Per eliminare i liquidi in eccesso che ristagnano all’interno del nostro organismo e che sono la causa della comparsa della antiestetica ritenzione idrica, dobbiamo puntare sull’alimentazione. Per sgonfiare gambe e glutei bisogna elimin ...

Per eliminare i liquidi in eccesso che ristagnano all’interno del nostro organismo e che sono la causa della comparsa della antiestetica ritenzione idrica, dobbiamo puntare sull’alimentazione. Per sgonfiare gambe e glutei bisogna eliminare dalla propria dieta gli alimenti che favoriscono la cellulite, come ad esempio il sale, e introdurre più cibi che hanno una funzione diuretica e che aiutano a eliminare i liquidi. Tra questi ultimi, ci sono le verdure drenanti.

Liquidi

Foto: Pixabay

Privilegiare le verdure con il potassio Le verdure da privilegiare per raggiungere l’obiettivo sono quelle che contengono il potassio, perché hanno proprietà diuretiche. Questo minerale, infatti, è un alleato per sconfiggere la ritenzione idrica. Libera i tessuti dai liquidi in eccesso, smaltisce l’acqua, oltre ad essere un nutriente fondamentale per la salute dell’intero organismo.

Meglio consumare vegetali crudi Affinché le verdure siano più efficaci e svolgano al meglio la loro funzione drenante, sarebbe meglio consumarle crude. Gli alimenti crudi sono più diuretici dei corrispettivi cotti e questo perché nelle cellule vegetali è contenuta acqua di vegetazione che ha un alto potere drenante che si perde quando le verdure vengono cotte.

Quali verdure mangiare per drenare i liquidi La lista delle verdure che aiutano a drenare i liquidi in eccesso e che andrebbero mangiate frequentemente sono numerose. Chi soffre di questo problema ha dunque la possibilità di scegliere quelle che più preferisce. Molto utili sono gli asparagi ricchi di fibre, potassio e saponina che insieme stimolano la diuresi e regolarizzano l’attività intestinale. Non meno efficaci sono il radicchio, i carciofi, il cavolo cappuccio, i cetrioli e la cicoria. Il finocchio contrasta la ritenzione idrica e aiuta a disintossicare il corpo dalle tossine mentre la scarola stimola la diuresi e favorisce la digestione. Hanno funzioni drenanti, diuretiche e depurative anche i ravanelli, la cipolla, i porri, la rucola e il sedano.

L'articolo Le verdure che aiutano a drenare i liquidi sembra essere il primo su Glamour.it.


+

privacy policy