BEAUTY NEWS

Critics’ Choice Awards 2018: i migliori e i peggiori beauty look sul tappeto rosso

Dopo i Golden Globe 2018, ecco che la Awards Season ci offre, a stretto giro, nuove beauty ispirazioni. Sono i Critics’ Choice Awards – che premiano le migliori produzioni cinematografiche e televisive del 2017 – a fornirc ...

Dopo i Golden Globe 2018, ecco che la Awards Season ci offre, a stretto giro, nuove beauty ispirazioni. Sono i Critics’ Choice Awards – che premiano le migliori produzioni cinematografiche e televisive del 2017 – a fornircele. Dandoci, tral’altro, molte soddisfazioni, in termini di belle tendenze e di acconciature interessanti.

CAPELLI La prima cosa che notiamo – e che amiamo – è una larga preferenza per le acconciature a onde. Beach weaves per Jessica Chastain e Madeline Brewer che ci offrono anche due tonalità di rosso ben distinte da cui prendere spunto. Onde Hollywood per Jessica Biel e Olivia Munn a cui entrambe hanno abbinato i toni del rosso, dall’abito al rossetto. Onde più messy – quindi spettinate – per Holly Hunter e Reese Whitherspon. Il nostro 10 va a Jessica Chastain che, rispetto alla norma, ha dato un twist più moderno e vivace al suo look. Torna anche la frangia, qui accompagnata da due caschetti interessantissimi: scalato e messy per Alison Sudol, liscissimo e composto per Emma Roberts. Studiateli bene, noi prevediamo che questa diventerà un tipo di acconciatura must. A entrambe diamo un bel 8. Che senza tante vie di mezzo diventa un 5 per Margot Robbie il cui raccolto da bambola “addobbato” con fiocchetto di velluto non ci convince, e per Zoe Kazan che ha sfoggiato una pettinatura troppo, troppo rétro che tral’altro accentua la spiccata rotondità del suo viso.

TRUCCO Rossetto rosso a piene mani. Da Angelina Jolie a Gal Gadot, che lo hanno abbinato a un trucco occhi smokey ma soft, con sfumature scure soltanto nell’angolo esterno delle palpebre (Dakota Johnson docet). Fino a Saoirse Ronan che traghetta il rosso agli estremi delle intensità notturne di un bordeaux, protagonista di un make-up che nel suo complesso regala all’attrice di origini irlandesi una bellezza lunare da 10 e lode. Il red carpet poi, ci regala anche un how-to da metabolizzare immediatamente: per esaltare gli occhi azzurri usate un ombretto luminoso che varia dalle tonalità brown a quelle aranciate. Basta guardare Alison Brie, Alison Williams, Diane Kruger e Kate Bosworth per rendersi conto della bontà del consiglio. Il trucco che ci è piaciuto di meno? Quello di Holly Hunter a cui ci tocca dare un 4: l’azzurro delle palpebre e il rosa delle labbra “fanno a pugni”, appesantendo il volto di una signora che, comunque, non dimostra affatto la sua età.

Tutti i beauty look ai Golden Globe 2018

67 photosView Gallery

L'articolo Critics’ Choice Awards 2018: i migliori e i peggiori beauty look sul tappeto rosso sembra essere il primo su Vogue.it.


+