BEAUTY NEWS

Critics’ Choice Awards 2018: i look più belli e più brutti

Ieri, 11 gennaio, al Barker Hangar dell’aeroporto di Santa Monica, in California, si è svolta la 23esima edizione dei Critics’ Choice Awards 2018, l’evento che premia le migliori produzioni cinematografiche e televisive ...

Ieri, 11 gennaio, al Barker Hangar dell’aeroporto di Santa Monica, in California, si è svolta la 23esima edizione dei Critics’ Choice Awards 2018, l’evento che premia le migliori produzioni cinematografiche e televisive del 2017, ed eccoci puntuali con la classifica dei look più belli (e più brutti) visti sul red carpet.

Prima in assoluto in eleganza la bellissima Jessica Chastain, con un abito firmato Vionnet interamente drappeggiato in chiffon verde smeraldo con un sensualissimo scollo incrociato sul decolleté. La scelta del colore è stata vincente per l’attrice di Molly’s Game che è naturalmente dotata di una fluente chioma rosso rame. Voto 10.

Etereo l’abito di Fendi indossato da Greta Gerwig. Un column dress bianco latte, con un originalissimo intarsio a forma di cuore, la sceneggiatrice pluripremiata ai Golden Globes 2018 con Lady Bird, sfila sul red carpet come una dea. Voto 9 e 1/2.

Sensualissimo l’outfit sfoggiato da Alison Brie, un abito drappeggiato della collezione Roberto Cavalli avvolge il corpo della protagonista di Glow. La perfetta forma fisica dell’attrice le fa aggiudicare un meritatissimo Voto 9+.

Voto 9 per Saoirse Ronan. La giovane attrice, vincitrice ai Golden Globes 2018 per Lady Bird, ha indossato un abito morbido e arricciato interamente ricamato di paillettes, firmato Michael Kors. Il beauty look originale, con labbra rouge noire, completa perfettamente l’outfit, brava!

Tra i look più belli ai Critics’ Choice Awards 2018, non possiamo non citare Jessica Biel, con un nude dress di tulle nero con inserti e applicazioni poetici nei toni del rosso e del fuxia, made in Oscar de la Renta. Voto 8 e 1/2.

Tra gli outfit meno riusciti (per non dire più brutti) sul red carpet, dobbiamo menzionare Emma Roberts. La bellissima attrice ha indossato un abito in satin dalla linea essenziale di Giorgio Armani. L’hair style con la frangia troppo corta non le rende giustizia, Voto 6+.

Voto 6 per Margot Robbie, premiata come miglior attrice in un film commedia per I, Tonya. L’abito a righe orizzontali di Chanel ha qualcosa che non ci convince proprio.

Una scelta discutibile anche per Reese Witherspoon. La protagonista di Big Little Lies ha optato per un abito corto firmato Prada che, se con le proporzioni dell’attrice non funziona come dovrebbe. Voto 6-.

Le pagelle meno felici di quest’anno toccano a Angelina Jolie  e Alexis Bledel. Bianco, piumato e asimmetrico per la Jolie; bicolor, trompe-l’oeil e infiocchettato in vita per la Bledel, in entrambi i casi troppi elementi per un unico outfit. Voto 5 per il look firmati Ralph & Russo e Rasario, sorry!

Sfoglia la gallery per vedere tutti i look più belli e più brutti visti ai Critics’ Choice Awards 2018.

Scopri tutti i vincitori dei Critics Choice Awards 2018 qui.

L'articolo Critics’ Choice Awards 2018: i look più belli e più brutti sembra essere il primo su Vogue.it.


+

privacy policy