BEAUTY NEWS

Capelli corti: i tagli per la primavera 2018

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine ...

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine

Boyish o pixie? Il taglio corto solitamente spazia tra questi due confini. Ma quali sono gli stili predominanti di tagli di capelli corti per la prossima stagione? Il boyish cut, ovvero il taglio alla maschietta è proposto in più varianti, dalla più corta a quella leggermente più lunga, magari sfilata sulla nuca, ma con leggero movimento sul davanti, che può tradursi anche in una frangetta cortissima.

moschino-1213-ss18-pw

Il pixie cut, invece, è proposto in un abella versione nella sfilata Tom For, che lascia un certo volume sulla parte alta della testa, con un ampio ciuffo. Mentre da Moschino, il taglio è più corto, ma sempre pieno sul davanti.

L'articolo Capelli corti: i tagli per la primavera 2018 sembra essere il primo su Glamour.it.


+

privacy policy