BEAUTY NEWS

Ghosted Hair, la versione metal dei granny hair

Ogni giorno da Instagram arriva un colore capelli nuovo, o meglio, un modo diverso e più evocativo di chiamarlo. Dopo i Cinnamon hair adesso è tempo di Ghosted Hair. Il nome può sembrare un po’ inquietante, ma è la versione metal ...

Ogni giorno da Instagram arriva un colore capelli nuovo, o meglio, un modo diverso e più evocativo di chiamarlo. Dopo i Cinnamon hair adesso è tempo di Ghosted Hair. Il nome può sembrare un po’ inquietante, ma è la versione metal dei granny hair. Ovvero, un grigio ricco di sfumature quarzo e grafite. Il primo ad averlo proposto sul suo profilo social è stato il colorista Jason Hogan del salone Josh Wood Atelier di Londra. «È il mio modo di dare texture, interesse e dimensione ai capelli platino», ha detto ad Allure. Se siete di quelle che non amano passare i pomeriggi interi dal parrucchiere, questo colore non fa per voi, perché il processo potrebbe richiedere fino a sei ore. Sarai Speer, di Kansas City, si è inventata la sua versione dei Ghosted Hair (che vedete nella foto), molto più metal e olografici. Un frozen look che aggiunge un”wow factor” ai capelli platino e che è naturalmente shimmery. Una volta arrivati a un livello 10 con la decolorazione, le sfumature sono date da un mix di viola, verde e azzurro ghiaccio.

L'articolo Ghosted Hair, la versione metal dei granny hair sembra essere il primo su Glamour.it.


+

privacy policy