BEAUTY NEWS

5 libri da leggere per essere più felici

Il trend è forte e chiaro: i self-help books (così li chiamano gli anglosassoni) sono la nuova bibbia per sognatori 3.0. Ricordate quelli che impazzavano negli anni Novanta? Era tutto un “Sette Pilastri del Successo” e dive ...

Il trend è forte e chiaro: i self-help books (così li chiamano gli anglosassoni) sono la nuova bibbia per sognatori 3.0. Ricordate quelli che impazzavano negli anni Novanta? Era tutto un “Sette Pilastri del Successo” e diventa il top manager del mondo, il capo supremo dell’universo. Poi le cose si sono ridimensionate. Sono arrivati i manuali di “downsurfing” e “downshifting”, quelli che mettevano in primo piano la realizzazione personale, l’amore, la famiglia e non più soltanto il lavoro e la carriera. Decennio dopo decennio cambia la sinfonia, ma la musica resta la stessa: tutti vogliamo una vita più felice. Oggi tra un’Instagram Story e una serie su Netflix, i millennial sfogliano libri. Per fortuna. Già questo è un modo per ritagliarsi un momento felice. Sono in cerca di un miglioramento continuo. Motivazioni. Stimoli. Tutor. Maestri. Qualcuno o qualcosa che indichi loro che cosa fare in un mondo che non dà certezze. Nessuno ha la soluzione in tasca, ma la voglia di una vita serena accomuna un po’ tutti, di generazione in generazione.

Per questo abbiamo stilato qui le 5 migliori letture per chi sogna la felicità.

1. Shinrin-Yoku. Immergersi nei boschi, di Qing Li (Rizzoli). Arriva in italia il 10 aprile ma è già un caso internazionale venduto in 15 Paesi. Il metodo giapponese per coltivare la felicità e vivere più a lungo si basa tutto sul Shinrin-yoku (letteralmente “bagno nel bosco”, in inglese Forest Bathing), parola che in Giappone definisce una profonda immersione nella natura. Non è una forma di esercizio fisico e non è una semplice passeggiata. «Lo shinrin-yoku è l’arte di comunicare con la natura attraverso i cinque sensi: non dobbiamo far altro che accettare il suo invito, e lei farà il resto.» dice l’autore, uno dei massimi esperti al mondo di medicina forestale. Consigli e semplici regole per riconquistare armonia con la natura e con noi stessi.

QingLi_Immergersi nei boschi_300dpi

2. Metodo Mindfulness – 56 giorni alla felicità. Di Danny Penman, J. Mark G. Williams (Mondadori). Il bestseller mondiale con una serie di pratiche semplici ma efficacissime per rompere il circolo vizioso dell’ansia, dello stress, dell’infelicità e del sovraffaticamento. Un programma di 56 giorni (praticamente meno di 3 mesi) capace di far nascere la gioia di vivere e di affrontare con rinnovato coraggio anche le situazioni più complicate. Metodo Mindfulness si basa sulla Mindfulness-based Cognitive Therapy, la terapia cognitiva basata sulla pratica di consapevolezza o mindfulness sviluppata dal professor Mark Williams dell’Università di Oxford insieme ad altri colleghi.

978880465961HIG

3. The Blue Zone of Happiness. Di Dan Buettner. L’autore del best-seller del New York Times ci dà una lista di ciò che può rendere il mondo un posto migliore e mostra come applicare queste lezioni alla  vita di tutti i giorni. Più che un libro è una guida stimolante, che si serve di una serie di strumenti tratti da ricerche globali (direttamente dai posti più felici al mondo) e approfondimenti di esperti. Dalla Costa Rica alla Danimarca passando per gli Stati Uniti, sono stati analizzati bel 141 Paesi per capire come si vive in maniera soddisfacente, piena e in salute. Fate il vostro test e “create happiness wherever you are“.

34736004._UY2114_SS2114_

4. Do One Thing Every Day That Makes You Happy. Di Robie Rogge e Dian G. Smith. Che ci crediate o no, ogni giorno rappresenta un’opportunità per trovare, vedere e vivere gioia attorno a noi: nel lavoro, nelle relazioni, nelle azioni. Questo è un diario con tanto di istruzioni e di esercizi, tante frasi sul tema di scrittori, musicisti, filosofi e leader che serviranno a farti riflettere su ciò che ti fa davvero sorridere.

9780451496805

5. L’arte di essere felici esposta in 50 massime. Di Arthur Schopenhauer (Piccola biblioteca Adelphi). Un grande classico del filosofo più pessimista di sempre. Schopenhauer è stato il primo a concepire l’idea di radunare in un manualetto, articolandoli in cinquanta massime, una serie di pensieri che aveva formulato nel corso del tempo e che insegnano come vivere il più felicemente possibile in un mondo in cui “la felicità e i piaceri sono soltanto chimere”. Una cauta e diffidente guida alla felicità. Che, come direbbe il filosofo, consiste nel “vivere il meno infelici possibile, o, in breve, vivere passabilmente”.

31985329c32f37fe4bdc427eb1732981_w240_h_mw_mh_cs_cx_cy

L'articolo 5 libri da leggere per essere più felici sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy