BEAUTY NEWS

Sette buone ragioni per allenarsi all’aria aperta

(Foto: Dominique Lowyears- Unsplash) In primavera aumenta la voglia di fare sport e di allenarsi all’aria aperta. Complici le belle giornate di sole, muoversi nei parchi o nelle aree fitness della città diventa più semplice e i benefici ...

(Foto: Dominique Lowyears- Unsplash)

(Foto: Dominique Lowyears- Unsplash)

In primavera aumenta la voglia di fare sport e di allenarsi all’aria aperta. Complici le belle giornate di sole, muoversi nei parchi o nelle aree fitness della città diventa più semplice e i benefici del workout si moltiplicano. «Fare attività fisica outdoor migliora l’ossigenazione, ricarica di vitamina D e regala tanta nuova energia. Un allenamento al parco, in mezzo alla natura e fuori dal caos quotidiano, ci aiuta a produrre endorfine che regolano il sonno e l’appetito aiutando a combattere lo stress psicofisico» spiega Sara Ventura, direttore tecnico e owner della CrossFitNavigli di Milano, specializzata in allenamento personalizzato. Ma i vantaggi del fitness outdoor non finiscono qui. Scopriamoli insieme.

Ti alleni a costo zero Questo tipo di allenamento rispetto al workout in palestra non ha alcun costo.

Bruci di più «Il clima, gli agenti atmosferici, il terreno non regolare e le diverse variabili nelle quali si può incorrere allenandosi all’aria aperta richiedono un maggiore impegno e fanno bruciare più calorie» ,dice Sara Ventura.

Fa maggiormente bene alle ossa «Allenarsi all’aria aperta consente di fare il pieno di vitamina D, che il corpo è in grado di sintetizzare solo grazie all’aiuto dei raggi solari» precisa l’esperta.

Scarica di più le tensioni «L’attività fisica nella natura ti aiuta a liberarti dai pensieri negativi apportando benefici al benessere psicofisico», aggiunge Sara Ventura.

Fa essere più positivi e aperti «Il sole, respirare aria pulita, essere in forma ci aiutano ad essere più fiduciosi verso noi stessi e maggiormente aperti a socializzare» spiega l’esperta.

Aiuta a rilassarsi e a ritrovare il buonumore «Mentre ci si allena il corpo produce endorfine, gli ormoni del buonumore che aiutano a stare meglio e a combattere lo stress».

Permette di variare il solito training «I percorsi all’aperto consentono di variare l’allenamento e lo rendono più completo», conclude Sara Ventura.

L'articolo Sette buone ragioni per allenarsi all’aria aperta sembra essere il primo su Glamour.it.


+

privacy policy