BEAUTY NEWS

Siete single? Lo scrub può essere meglio di un fidanzato

Shay Mitchell Instagram   «Lasciate perdere il sesso ed esfoliate». à il titolo ironico di un articolo uscito su LennyLetter.com, il magazine al femminile, culturale e dal piglio provocatorio di Lena Dunham. Sì, perché fa ...

model-bathrobe

Shay Mitchell Instagram

 

«Lasciate perdere il sesso ed esfoliate». à il titolo ironico di un articolo uscito su LennyLetter.com, il magazine al femminile, culturale e dal piglio provocatorio di Lena Dunham. Sì, perché fare lo scrub regala momenti di piacere mentale e fisico e, soprattutto nei periodi di singletudine, può dare molta più soddisfazione di un fidanzato o di qualche flirt incostante. Ed è proprio quando le cose si mettono male in amore che arriva quella doverosa responsabilità nei confronti di se stesse: mettersi al primo posto. Curarsi, fare tutti i giorni qualcosa che rende felici, dedicare del tempo a sé… Investire in prodotti beauty invece di dover pagare a metà la cena con un semi-sconosciuto che con molta probabilità rimarrà tale.

Lo scrub, però, non è solo un terapia recovery. Guardiamo il bicchiere mezzo pieno, la primavera è la stagione della rinascita, di aria e ormoni frizzantini. Ecco, va da sé che esfoliare viso e corpo serve per tirare fuori la migliore versione di se stesse e non farsi cogliere impreparate da nuovi incontri social. Quindi, ricordatevi di fare lo scrub su viso e corpo. E se vi state facendo delle domande sull’effettiva utilità di questa gestualità beauty, proviamo a darvi delle risposte.

Quante volte alla settimana devo fare lo scrub? Una o due volte a settimana, non fatevi prendere la mano perché eccedere stressa la pelle. Del resto, voi quante volte vedreste il vostro date? Regola numero uno: take it easy.

Cosa succede alla pelle dopo lo scrub? Esfoliando si rimuovono le cellule morte, la pelle è rigenerata e meno secca. Il vostro viso assumerà un effetto glow naturale e rifletterà meglio la luce del sole primaverile. Il gommage Doppia Luminosità di Décleor rivela tutta la radiosità della pelle del viso.

decleor-gommage

Posso fare lo scrub prima della ceretta? Dovete farlo, per massimizzare il risultato della depilazione.

Dopo lo scrub la pelle è più ricettiva? Sì, assorbe meglio i principi attivi dei trattamenti che riceve dopo. Anche la crema anticellulite funzionerà meglio su una pelle esfoliata.

Esfoliare rilassa? Sì, il gesto di prendersi cura di se stesse migliora l’umore e aumenta l’autostima. Idealmente rimuovere gli scarti dalla pelle equivale a cancellare le tensioni negative.

Se non faccio lo scrub cosa succede? In viso il sebo in eccesso può causare l’occlusione di pori e far uscire i brufoli, mentre sulle gambe la follicolite è assicurata.

Posso fare lo scrub anche se ho la pelle sensibile? Sì, basta usare un prodotto delicato come Phytopeel Crema Gommage di Décleor che non contiene granuli ed è arricchito di timo e argilla verde, elimina le cellule morte e le impurità.

gommage-viso-decleor

 

 

L'articolo Siete single? Lo scrub può essere meglio di un fidanzato sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy