BEAUTY NEWS

Royal Wedding, le star invitate al matrimonio di Harry e Meghan

L’evento romantico più atteso del 2018, il Royal Wedding tra l’attrice Meghan Markle e il principe Harry d’Inghilterra, è atteso per sabato 19 maggio alle ore 12. A pochi giorni dal matrimonio continuano a emergere notiz ...

L’evento romantico più atteso del 2018, il Royal Wedding tra l’attrice Meghan Markle e il principe Harry d’Inghilterra, è atteso per sabato 19 maggio alle ore 12. A pochi giorni dal matrimonio continuano a emergere notizie e dettagli, dai fiori del bouquet alla scelta di Meghan di rinunciare al make-up artist e farsi truccare dalle amiche, fino alla lista degli invitati. Tra certezze e pettegolezzi, ecco chi parteciperà alle nozze dell’anno.

DAMIGELLE E PAGGETTI Meghan Markle, forse per scongiurare «l’effetto Pippa», non ha voluto scegliere nessuna damigella d’onore tra le sue amiche, per non far risentire nessuna. A scortarla nel suo grande giorno saranno 6 baby damigelle e 4 baby paggetti, tra cui i due figli maggiori di Kate e William, George di Cambridge, quasi 5 anni, e Charlotte di Cambridge, 3 anni (già investiti di questo ruolo per le nozze di zia Pippa Middleton). Insieme a loro, a conferma del carattere non convenzionale degli sposi e delle nozze, ci saranno alcuni figli di amici di Meghan e Harry, tra cui i tre bambini di Jessica Mulroney, la stylist canadese migliore amica di Meghan Markle (mamma di due gemelli di 7 anni e di una bambina di 4).

George e Charlotte di Cambridge

George e Charlotte di Cambridge

GUEST STARS Molte le star attese tra il matrimonio in chiesa e il ricevimento privato serale. In particolare, in quanto amici della sposa ci si aspetta di vedere: il cast di Suits (in particolare Patrick J. Adams, Sarah Rafferty e Gabriel Macht), Victoria e David Beckham, Serena Williams, Pryanka Chopra, la stylist e amica del cuore Jessica Mulroney, la cantante inglese Sophie Ellis-Bextor e le amiche vip Misha Noo, Lindsay Roth, Benita Litt, Janina Gavankar e Millie Mackintosh. Ad esibirsi pare siano invece i cantanti Ed Sheeran e sir Elton John, mentre le 5 Spice Girls sono attese ma, contrariamente a quanto ci aveva fatto credere Mel. B, non si esibiranno. Altri nomi emersi sono quelli di James Blunt, Pippa Middleton e il marito James Matthews (forse però esclusi dal ricevimento privato), il premier canadese Justin Trudeau con la moglie Sophie, le ex di Harry Cressida Bonas, Natalie Pinkham, Chelsy Davy (esclusa a sorpresa dal party serale) e l’amica/ex flirt Ellie Goulding.

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine

GRANDI ESCLUSI Oltre all’esclusione dei politici, anche gli amici del principe come Obama (essendo Harry sesto in ordine di successione non è obbligato a invitarli), il non-invito che ha stupito di più è quello di Lady Amelia Windsor, 22 anni, nipote del cugino di Elisabetta II, il Duca di Kent, definita dai giornali la “più bella del reame britannico”. Escluso anche l’ex marito di Meghan Markle, Trevor Engelson (a cui la Markle ha restituito fede e anello di fidanzamento per posta). Anche il piccolo Louis Arthur Charles, terzogenito di William e Kate nato meno di un mese fa, rimarrà a casa perché troppo piccolo per partecipare alle nozze.

Lady Amelia Windsor (Foto Instagram)

Lady Amelia Windsor (Foto Instagram)

IL DILEMMA DEL PADRE DI MEGHAN La famiglia di Meghan Markle presente al matrimonio sarà ben poco numerosa: i fratellastri Samantha e Thomas Junior, con cui non ha mai avuto relazioni, non sono stati invitati, così come la cognata Tracy Dooley e i suoi figli (nipoti di Meghan) Tyler e Tj. Sarà presente la madre, Doria Ragland, mentre la presenza del padre è il dilemma degli ultimi giorni: dopo lo scandalo delle foto finte-paparazzate, Thomas Markle, 73 anni, non vorrebbe più partecipare al royal wedding per non creare imbarazzo, inoltre, ha avuto pochi giorni fa un attacco cardiaco a causa dello stress pre-royal wedding. Il toto-accompagnatore è ancora in corso.

L'articolo Royal Wedding, le star invitate al matrimonio di Harry e Meghan sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy