BEAUTY NEWS

Le esigenze della pelle se hai quasi 40 anni

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine ...

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine

Se sei prossima ai 40, la tua pelle sta attraversando un momento cruciale. Lontana da problematiche tipicamente giovanili (come acne e produzione seborroica), ma non ancora strettamente interessata da quelle ormonali over 40 (formazione di rughe e macchie), è tuttavia in questa fase della vita che costanti cure e attenzioni beauty si rivelano fondamentali per potenziare al massimo il rinnovamento cellulare e agire preventivamente sul progressivo processo ossidativo. Del resto, è proprio nella fascia tra i 30 e i 40 anni che iniziano a formarsi le prime, piccole rughe e più ci si prenderà cura con attenzione dell’epidermide, più quest’ultima si manterrà giovane anche superati i 40, quando i segni dell’età tenderanno fisiologicamente a diventare più evidenti. Ma quali esigenze particolari ha la pelle di chi è prossima ai 40 anni? E come conviene intervenire?

COME CAMBIA LA PELLE IN PROSSIMITA’ DEI 40 ANNI Quando ci si avvicina ai 40, la pelle del viso inizia ad apparire un po’ più secca e più opaca, la zona del contorno occhi risulta più segnata, le rughe d’espressione si accentuano e piccole rughette prima impercettibili saltano all’occhio con più facilità. Anche la superficie epidermica comincia a perdere morbidezza e tende ad appare lievemente più granulosa e ispessita. Scatta, inevitabile, la necessità di riconquistare tono, morbidezza, luminosità.

L’IMPORTANZA DI UN’IDRATAZIONE COSTANTE E PROFONDA Per ristabilirne tono, morbidezza e luminosità, il segreto è tenere alto il livello di idratazione epidermica, fondamentale se si vuol conservare nel tempo l’elasticità della cute. Non per nulla è proprio la disidratazione la prima causa dell’invecchiamento, nonché quella che, incidendo sui principali processi metabolici cellulari, compromette il naturale splendore della pelle. Rigenerare i tessuti del viso applicando creme e trattamenti ad alto tasso di idratazione è un passo necessario per ristabilire il benessere epidermico, svolgere un’efficace e profonda azione anti age e preparare la pelle ad affrontare al meglio la stagione più calda.

TRE INGREDIENTI CHIAVE PER UNA PELLE IDRATATA Per contrastare gli inestetismi cutanei in prossimità dei 40 anni, i laboratori skincare CARITA hanno selezionato tre ingredienti attivi che meglio di altri sono in grado di svolgere un’azione profonda sulla pelle, formulando trattamenti specifici per idratarla ed energizzarla, regalandole il massimo dei benefici. L’Acqua della Laguna Polinesiana: perché è ricchissima di minerali essenziali che idratano la pelle in profondità e mantengono l’integrità della funzione barriera della pelle. L’Estratto di Papaya: perché è particolarmente efficace nel ridefinire la texture della pelle e donare luminosità. L’Acido Ialuronico: perché aumenta l’idratazione e intensifica la resistenza epidermica. Questi tre ingredienti sono alla base della linea di prodotti Idéal Hydratation e Idéal Controle create per infondere alla pelle la massima concentrazione d’acqua di cui necessita per mantenersi bella, giovane e in salute.

LA BEAUTY ROUTINE CARITA PER UN’IDRATAZIONE INTENSA Per agire efficacemente sugli inestetismi dell’età è importante prendersi cura della pelle ogni giorno con trattamenti mirati. Da usare in associazione fra loro, secondo le quattro fasi clou della skincare CARITA: la fase di Preparazione (si procede alla pulizia di viso e collo con il trattamento idro-energizzante Gelée des Lagons, una lozione arricchita con acqua lagunare polinesiana, picchiettando successivamente la pelle con un batuffolo intriso di Eau des Lagons, lozione fresca e tonificante ideale come tonico o per fissare il make up alla fine del trattamento); la fase di Inizializzazione (da prevedere tre volte alla settimana, applicando la Masque d’Impregnation Des Lagons, per un effetto ricostituente e antifatica); la fase di Attivazione (serve a garantire un’idratazione profonda grazie all’applicazione di un siero. Sérum des Lagons è un attivatore di splendore e freschezza capace di agire in profondità, risvegliando le pelli affaticate e disidratate); la fase di Correzione (prevede la consueta applicazione di una crema viso idratante e di un contorno occhi in grado di mantenere i tessuti idratati durante tutto il giorno. Crème des Lagons idrata la pelle migliorando nel contempo la sua capacità di conservare le riserve d’acqua; da usare in associazione con il gel idratante e defatigante Soin Regard Eau des Lagons: attenua le occhiaie, riduce le borse e previene rughe e segni del tempo). Inserito nella beauty routine (bastano poche gocce mescolate nella crema viso) o come “retouche” in qualsiasi ora del giorno, Acide Hyaluronique Concentré Hydro-Repulpant della linea Les Précis è infine il non plus ultra per “risollevare” un’epidermide un po’ sottotono con un effetto booster istantaneo. La sua formula concentrata rimpolpa visibilmente l’epidermide, le righe sono levigate, la pelle è idratata, morbida e luminosa.

L'articolo Le esigenze della pelle se hai quasi 40 anni sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy