BEAUTY NEWS

Buon compleanno, Naomi Campbell!

Una vita strepitosa, anche fuori dalle passerelle. Dall’impegno al fianco di Nelson Mandela ai party più esclusivi con la migliore amica, la collega Kate Moss; dalle risate con Grace Jones e Madonna agli scherzi con Dame Vivienne Wes ...

Una vita strepitosa, anche fuori dalle passerelle. Dall’impegno al fianco di Nelson Mandela ai party più esclusivi con la migliore amica, la collega Kate Moss; dalle risate con Grace Jones e Madonna agli scherzi con Dame Vivienne Westwood. Per celebrare il suo 48mo compleanno, Vogue rivisita la carriera di Naomi Campbell, ricordando in particolare il suo il decennio più glam, gli anni 90.

Naomi, la sola e inimitabile, compie 48 anni il 22 maggio. Svariati anni dopo il famoso “Big Six”, il gruppo delle sei super top, di cui faceva parte con Cindy Crawford, Claudia Schiffer, Linda Evangelista, Christy Turlington e Kate Moss, miss Campbell è sempre una forza della natura. Con la sua iniziativa charity Fashion For Relief, lanciata nel 2005, ha raccolto milioni a favore di svariate cause (i proventi di quest’anno andranno a Save the Children e Time’s Up). Inoltre, sostiene e promuove la cultura e la moda africana, recentemente con un’apparizione alla Lagos Fashion Week e da qualche tempo è anche “contributing editor” per Vogue UK: per il magazine ha intervistato Jony Ive di Apple e il Sindaco di Londra, Sadiq Khan.

Ma non possiamo dimenticare il fatto che Naomi è innanzitutto una top model e gli anni 90 hanno rappresentato per lei un decennio memorabile. All’età di soli 15 anni ha esordito come modella sotto l’ala protettrice del sui  mentore, Azzedine Alaïa, il designer scomparso solo pochi mesi fa, con il quale ha vissuto a intermittenza durante i primi anni della sua carriera e al quale attribuisce il merito del suo successo. A soli 18 anni ha sfilato sulla passerella della collezione haute couture 1987 di Yves Saint Laurent indossando un capo realizzato interamente in pelliccia color panna. Si narra inoltre che nel 1991 lo stilista abbia presentato una petizione affinché Naomi comparisse sulla sua prima copertina per Vogue Paris. Più tardi quell’anno, Gianni Versace la volle come volto della sua casa di moda invitandola a sfilare nell’iconica passerella dell’autunno/inverno 1991, accanto a Christy Turlington, Linda Evangelista e Cindy Crawford. Quel momento storico è stato ricreato da Donatella Versace lo scorso settembre 2017 in ricordo e omaggio al fratello Gianni, nel ventesimo anniversario della sua scomparsa.

di Lucy Maguire 

 

L'articolo Buon compleanno, Naomi Campbell! sembra essere il primo su Vogue.it.


+

privacy policy