BEAUTY NEWS

Matthew M. Williams x Nike: tutto sulla collaborazione

I capi d’abbigliamento per l’allenamento hanno come primo obbiettivo la funzionalità. “L’estetica è influenzata al 100% dalla sua utilità”, spiega Kurt Parker, Vice President Design di Nike. Ma ora questa categoria punta all ...

I capi d’abbigliamento per l’allenamento hanno come primo obbiettivo la funzionalità. “L’estetica è influenzata al 100% dalla sua utilità”, spiega Kurt Parker, Vice President Design di Nike. Ma ora questa categoria punta all’evoluzione e alla sperimentazione. Il brand ha dato vita a una collaborazione con Matthew M. Williams, founder di Alyx, famoso perché i suoi studi mirano proprio a trovare l’equilibrio perfetto fra estetica e funzionalità. È nata così una collezione  di t-shirt, pantaloni e accessori uomo e donna ispirati dalla ricerca sui dati, belli e funzionali.

La capsule collection utilizza il design computazionale per trasformare i dati (in questo caso, mappando le zone di maggior calore, sudore e movimento) in nuovi modelli destinati alla produzione. “Si può iniziare a pensare a soluzioni diverse, attraverso l’analisi dei dati”, ha detto Parker. “Il design computazionale e lo studio dei dati possono davvero offrire il futuro del design”, ha spiegato Williams. “Ci permettono di vedere le cose e di spingere la creatività un po’ più in là. Ci aiutano a creare una prospettiva diversa da cui partire. Lavorare in tandem – unendo dati ed emozioni – è davvero appassionante. Gli esseri umani devono ancora scoprire come interpretare i dati nel modo ottimale. E capire come raccontare un prodotto legato alla sua funzionalità aggiungendo un’emozione – andando a toccare le corde del cuore. È così che interpreto il mio ruolo”.

 

La collezione Nike x MMW sarà disponibile a partire dal 12 luglio.

L'articolo Matthew M. Williams x Nike: tutto sulla collaborazione sembra essere il primo su Vogue.it.


+

privacy policy