BEAUTY NEWS

La calendula, il fiore delle donne e dellâestate

Peccato fiorisca dall’estate a metà autunno, alitrimenti la calendula sarebbe stata la pianta perfetta come regalo per festeggiare le donne: il suo fiore magico, che si apre al mattino per richiudersi al tramonto girando insieme al ...

Peccato fiorisca dall’estate a metà autunno, alitrimenti la calendula sarebbe stata la pianta perfetta come regalo per festeggiare le donne: il suo fiore magico, che si apre al mattino per richiudersi al tramonto girando insieme al sole, ha una struttura semplice ma una lunga serie di virtù terapeutiche particolarmente utili alle donne.

Proveniente da varie località del mondo, inclusi Egitto e India, l’estratto e i petali di Calendula Officinalis sono preziose fonti di polisaccaridi, saponina e flavonoidi, conosciuti per le loro proprietà lenitive e calmanti, che hanno reso il fiore di calendula molto diffuso anche come erba medicinale. Di seguito alcuni dei suoi usi più comuni:

Calendula & Aloe Soothing Hydration Masque di Kiehl's

Calendula & Aloe Soothing Hydration Masque di Kiehl’s

 Regolarizza il ciclo mestruale Grazie alla sua potente composizione, il fiore di calendula contribuisce a regolarizzare il ciclo, qualunque sia lâorigine della disfunzione: allevia i dolori mestruali, aumenta le mestruazioni scarse e diminuisce quelle abbondanti. Inoltre, migliora la circolazione sanguigna contrastando la stasi venosa, soprattutto nel periodo premestruale, ed è un valido supporto per chi soffre di anemia. Per queste funzioni si può assumere la tisana di calendula o un estratto liquido.

Combatte colite e gastrite Essendo una pianta ricca di agenti antinfiammatori con azione antispasmodica, l’uso interno della calendula è consigliato anche per curare coliti e gastriti, migliorando la funzionalità di stomaco e reni.

Cicatrizza e calma la pelle nelle emergenze Le sue proprietà antinfiammatorie la rendono un antisettico naturale che sulla pelle torna utile in tutte le più svariate situazioni di emergenza, come punture di insetti, scottature, piccole ferite, screpolature, infiammazioni, eritemi, geloni e prurito. Insomma, è una texture SOS.

Leviga le pelli grasse e sensibili L’olio lenitivo estratto dal fiore di calendula è ideale per tutti i tipi di pelle grassa, anche quelle più sensibili e delicate, rendendo la pelle morbida e levigata. Per questo Kiehl’s lo usa dagli anni ’60: ogni mese agosto in pieno sole raccoglie i suoi fiori e per mantenere intatti i petali li fa essiccare allâaria aperta, senza lâaggiunta di nessuna fonte di calore artificiale. Una volta arrivati negli stabilimenti vengono miscelati a una base trasparente di aloe vera.

Oggi la calendula è la star di tre prodotti del marchio newyorchese: il primo nato, appunto negli anni ’60, è il tonico Calendula Herbal Extract Toner (⬠37,50), arricchito con petali di calendula inseriti uno ad uno manualmente, diventato uno dei prodotti preferiti dei clienti per le sue proprietà emollienti e rinfrescanti. Nel 2014 è nato, invece, il gel detergente Calendula Deep Cleansing Foaming Face Wash (⬠29), studiato per rimuovere i residui di trucco e sebo, favorendo al contempo la funzione di barriera cutanea. L’ultimo prodotto alla calendula lanciato, nel 2017, è la maschera-gel Calendula & Aloe Soothing Hydration Masque (100 ml ⬠45), arricchita con aloe vera: un impacco che in una decina di minuti funziona come un sonno ristoratore mentre rinfresca e idrata la pelle in profondità.

I prodotti alla calendula di Kiehl's

I prodotti alla calendula di Kiehl’s

L'articolo La calendula, il fiore delle donne e dell’estate sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy