BEAUTY NEWS

Dalla frangia classica a quella arcobaleno!

Amanti della frangia? Ossia di quel tocco in più che rende la vostra chioma particolare? Allora in questo post vedremo come sfoggiarla e, per coloro che la vogliono più moderna ed eccentrica, ecco a voi la rainbow frangia! Photo credits i ...

Amanti della frangia? Ossia di quel tocco in più che rende la vostra chioma particolare? Allora in questo post vedremo come sfoggiarla e, per coloro che la vogliono più moderna ed eccentrica, ecco a voi la rainbow frangia!

photo credits @larissaveloso98

Photo credits instagram @larissaveloso98

Lunga o cortissima, la frangia è quell’escamotage che rende più originale la chioma ma senza stravolgerla. Da optare per quella lunga e laterale per un tocco elegante, oppure stile anni ’60 meglio su chiome ricce o mosse.

Per un’ aria grintosa, da provare quella con riga in mezzo e due ciuffi ai lati del viso che cadono all’altezza degli occhi con un finish spettinato ed alquanto irregolare.

photo credits Pinteres- Rowena Murillo

Photo credits Pinteres – Rowena Murillo

Ma a chi stà bene in generale una classica frangia? Beh di certo, se prima si pensava che non era adatta ai visi tondi, oggi non è così poiché scegliendola nella versione berlinese, quindi che va a coprire completamente le sopracciglia, non solo sta benissimo ma dona un’aria grintosa. Se volete provare il taglio del momento optate per la frangia cortissima, detta baby fringe. Arriva ad alcuni centimetri sopra le sopraccigliaMa non è consigliata per coloro che hanno una fronte molto spaziosa. Sta invece a pennello sui visi ovali, ma non a quelli a diamante o lunghi.

photo credits @Hillstunes

Photo credits instagram @Hillstunes

La novità del momento sta nel trend lanciato da Catlin Ford, una hairstylist del Missouri. Quest’ultima, infatti, ha postato sul suo profilo instagram un video di come ha realizzato su di sé una frangia arcobaleno. Ha dichiarato che, avendo già la sua frangia a forma di ”c”,   ha cercato di seguire il più possibile il suo taglio anche quando ha effettuato la colorazione. Per applicare questa miscela di colori arcobaleno, ha prima applicato del balsamo sulle radici ma anche sulle lunghezze onde evitare di colorare anch’esse. Inoltre, ha utilizzato un foglio di carta sotto la parte sopra della frangia e, tramite l’ausilio di un pennello, ha poi applicato tutte le sfumature dal viola al rosso. Insomma un vero e proprio gioco di colori che, sebbene solo su una piccola parte della chioma, ha reso questo hair trend apprezzatissimo!

L'articolo Dalla frangia classica a quella arcobaleno! sembra essere il primo su Glamour.it.


+

privacy policy