BEAUTY NEWS

Cindy Crawford a supporto delle donne affette da HIV con Wardements x Orange Babies

Cindy Crawford sostiene su Instagram il progetto Wardements x Orange Babies a supporto delle donne incinte affette da HIV e i loro figli in Africa. L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra Wardements – brand fondato nel 201 ...

Cindy Crawford sostiene su Instagram il progetto Wardements x Orange Babies a supporto delle donne incinte affette da HIV e i loro figli in Africa.

L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra Wardements – brand fondato nel 2017 dal celebre hair stylist Ward Stegerhoek – e la Orange Babies Foundation, impegnata dal 1999 a curare le donne sieropositive in gravidanza e i loro bambini in Africa.

L’obbiettivo di Wardements x Orange Babies è quello di raccogliere fondi per la lotta all’HIV tramite la vendita di felpe e t-shirt benefiche, stampate con la scritta “COLLABS vs KOLLAPS”.

Una squadra di top model tra cui Cindy Crawford, Christy Turlington, Anja Rubik e Gigi Hadid, hanno personalizzato e firmato una serie di capi che saranno battuti in un’asta benefica, il cui intero ricavato sarà devoluto a supporto di Orange Babies.

Cindy Crawford ha commentato su Instagram “Ci sono talmente tante cause importanti da sostenere, e questa è una di quelle.”

There are so many great causes to be part of — this is one of them. Thank you @ward_hair for introducing me to @orange_babies 🧡 @wardements X Africa project @inezandvinoodh @vmagazine

Cindy Crawford (@cindycrawford) on May 24, 2018 at 10:21am PDT

A supporto dell’iniziativa anche Kaia Gerber, figlia di Cindy Crawford e protagonista della copertina del numero di luglio di Vogue Italia.

#JoinUs @orange_babies and the @wardements X Africa project

WARDEMENTS (@wardements) on Jun 1, 2018 at 1:56pm PDT

Il progetto Wardements x Orange Babies è stato possibile anche grazie al contributo dei fotografi Inez & Vinoodh e V Magazine.

L'articolo Cindy Crawford a supporto delle donne affette da HIV con Wardements x Orange Babies sembra essere il primo su Vogue.it.


+

privacy policy