BEAUTY NEWS

Testimone di nozze: l’abito e gli accessori da indossare

Dovete partecipare a un matrimonio, non da semplice invitato ma nel ruolo di testimone, e non sapete cosa indossare? Dopo aver letto i nostri consigli di stile non avrete più nulla da temere. Innanzitutto è necessario chiedere all’amic ...

Dovete partecipare a un matrimonio, non da semplice invitato ma nel ruolo di testimone, e non sapete cosa indossare? Dopo aver letto i nostri consigli di stile non avrete più nulla da temere. Innanzitutto è necessario chiedere all’amico/a o parente che si sposa, il dress code scelto per l’evento. Lo sposo ha scelto il frac, un abito formale o uno spezzato in stile casual? È importante infatti non fare stonature visto che gli occhi saranno puntati non soltanto sugli sposi e i parenti più stretti, ma anche sui testimoni, specialmente durante la cerimonia nuziale. Dovrete essere eleganti ma non attirare troppe attenzioni per non mettere in secondo piano i veri protagonisti della festa.

Se lo sposo sceglierà il tight (vedi la proposta di Paoloni) sarà opportuno che lo indossiate anche voi. No allo smoking e agli abiti troppo chiari, a meno che non sia lo sposo a chiederlo. L’ideale sarebbe optare per un abito sui toni del blu (come quelli di Carlo Pignatelli) o del grigio; un completo formale e classico, come quello firmato Luigi Bianchi Mantova, abbinato a un’elegante camicia bianca come quella di Canali e una cravatta non troppo appariscente. Quella di Bigi Cravatte ha un piccolo motivo a fiori. Sì al doppiopetto in tessuti preziosi – nella gallery una proposta Corneliani – per esempio cashmere e seta. Anche un 3 pezzi, quindi con l’aggiunta del gilet, mono o doppiopetto, può risultare una scelta azzeccata e chic. Lo spezzato sarà perfetto se la cerimonia sarà informale. Pochette (nella gallery quella di Gucci in seta e stampa anni ’70) gemelli (come quelli di Damiani in argento e lapislazzulo) e fiore all’occhiello daranno un tocco di eleganza in più.

La scarpa è nera, dal design essenziale come quella di Bally, o più lavorata, con forature Brogue, come quella di Berluti. E non dimenticatevi i calzini; anche se siamo in estate non indossarli sarebbe una caduta di stile. E se alla fine proprio non riuscite a decidervi sull’outfit migliore, recatevi in negozio accompagnati dallo sposo stesso. Rimarrà nel tempo un bellissimo ricordo e senza dubbio la sessione di shopping sarà più divertente.


+

privacy policy