BEAUTY NEWS

Trecce originali: ecco le DNA braids!

Sono particolari e super originali. Sì magari servirà un po’ di pazienza e di manualità per farle, ma alla fine il risultato sarà garantito e assolutamente cool! Di cosa si parla? Delle trecce a forma di DNA. Siete curiose di sa ...

Sono particolari e super originali. Sì magari servirà un po’ di pazienza e di manualità per farle, ma alla fine il risultato sarà garantito e assolutamente cool! Di cosa si parla? Delle trecce a forma di DNA. Siete curiose di sapere come si realizzano? Scopriamolo insieme

photo credits @alexandralee1016

photo credits @alexandralee1016

Questo tipo di acconciatura è stata lanciata da Alexandra Wilson. Le braids che ha creato si basano sul ricreare l’illusione ottica tale da ricordare la forma ad elica tipica del DNA.

Per realizzare questa variante molto originale delle classiche trecce, fate così: prendete tre ciocche di capelli, quella centrale più sottile delle altre, dovrà restare ferma. A questo punto prendete la ciocca sinistra, superate ed accerchiate la sezione tenuta ben ferma prima, per poi collegala all’estremità più a destra. Ripetete poi con la ciocca destra lo stesso procedimento. Stringete per bene i capelli mentre li intrecciate.

photo credits Pinterest @Katie Spriggs

photo credits Pinterest @Katie Spriggs

Come avrete di certo notato, la tecnica può essere molto simile a quella usata per fare la tipica treccia a spina di pesce con la differenza che con le #dnabraids si lavora con tre sezioni di chioma. L’effetto finale è fantastico!

 

L'articolo Trecce originali: ecco le DNA braids! sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy