BEAUTY NEWS

Radiofrequenza viso: il lifting senza bisturi

Con la radiofrequenza puoi avere una pelle tonica ed elastica. Aspetto fresco e levigato. Queste sono tutte le premesse del lifting senza bisturi. Stiamo parlando del trattamento che utilizza la tecnica della radiofrequenza. Un tecnica che ...

Con la radiofrequenza puoi avere una pelle tonica ed elastica. Aspetto fresco e levigato. Queste sono tutte le premesse del lifting senza bisturi. Stiamo parlando del trattamento che utilizza la tecnica della radiofrequenza. Un tecnica che sfrutta le onde ad alta frequenza attraverso l’utilizzo di manopoli che emettono onde radio capaci di arrivare fino all’epidermide. Queste onde, una volta arrivate, stimolano la produzione di collagene e acido ialuronico. Indispensabili per mantenere una pelle tonica e levigata appunto.

radiofrequenza viso

credit Pinterest

Le reazioni del trattamento su una pelle più giovane rispetto ad una più matura sono diversi. La pelle più giovane reagirà in maniera più immediata. Avere cura della pelle in giovane età è da tenere presente perché non si tratta di curare le rughe già ad una età “precoce” bensì prevenire e mantenere determinati inestetismi.

Radiofrequenza viso, cosa c’è da sapere

Una delle prime domande che mi sono posta nel momento in cui ho deciso di iniziare a fare le sedute di radiofrequenza è proprio questa. Farà male? Inizio con il dirvi che è indolore. L’unica cosa che si sente è un lieve calore , giustificato, in quanto il calore aiuta a veicolare la reazione per la produzione di collane ed elastina. La durata varia a seconda della necessità. In linea generale va dai 15 minuti fino ad arrivare ad un’ora. I risultati sono soddisfacenti certo, ma non permanenti!

Mantenimento e prevenzione saranno le armi vincenti per invecchiare nel migliore dei modi dal mio punto di vista. Grazie ad una dermatologa giapponese ho scoperto alcuni trucchi quotidiani che inevitabilmente ci sono stati tramandati in maniera errata. Ho fatto una lunga chiacchierata con lei ed è stato illuminante ma allo stesso tempo scioccante. Ci sono tanti gesti apparentemente banali da evitare per non stimolare e stressate la nostra pelle. cOME Un esempio banale è il “come lavarsi correttamente il viso”. La nostra pelle la sobbiamo trattare come un petalo di rosa. Dobbiamo sfiorarla e NON sfregarla. Un altro accorgimento è che troppo peeling fa male! Perché in questo modo togliamo uno strato indispensabile per la nostra pelle. Ho fatto una piccola intervista a Yoko e ve lo racconto volentieri nel prossimo articolo!

L'articolo Radiofrequenza viso: il lifting senza bisturi sembra essere il primo su Glamour.it.


+

privacy policy