BEAUTY NEWS

Tutti i segreti per far durare più a lungo il trucco in estate

Temperature tropicali e umidità intensa? L’estate è anche questo. Non solo aperitivi in riva al mare e vacanze in località da sogno ma, specie se siete ancora in città, agosto fa rima con trucco che si scioglie e eye liner sbavat ...

Temperature tropicali e umidità intensa? L’estate è anche questo. Non solo aperitivi in riva al mare e vacanze in località da sogno ma, specie se siete ancora in città, agosto fa rima con trucco che si scioglie e eye liner sbavato. La pelle diventa lucida, i soliti fidatissimi prodotti sembrano avervi abbandonate e non sapete che fare. Se di uscire di casa struccate proprio non se ne parla vi basterà seguire alcuni accorgimenti per avere la situazione sotto controllo.

Preparate la pelle Un trucco luminoso, fresco e long lasting dipende molto da come curiamo la pelle: se è grassa meglio evitare creme troppo emollienti che finirebbero per far ‘scivolare via’ il fondotinta, meglio optare per prodotti oil free. Viceversa, se il viso ‘tira’ meglio coccolarlo con siero e crema idratante: in questo modo la base non andrà a evidenziare eventuali imperfezioni e segni di disidratazione.

Non sottovalutate il potere di un buon primer Ci siamo, la pelle è idratata, liscia e pronta a ricevere il trucco, giusto? Non proprio. Per assicurarvi una tenuta extra, scegliete un primer che sia perfetto per la vostra pelle. Il vantaggio? Funziona come un collante tra la pelle e gli strati successivi.

Scegliete i prodotti giusti Ovvero: mat, altamente pigmentati e waterproof. Le formule più sheer hanno un effetto inizialmente molto naturale ma non reggono il test del tempo: dopo poco iniziano a rivelare, in trasparenza, eventuali rossori e imperfezioni. Le formule più ricche di pigmenti e quindi più coprenti, al contrario, aderiscono meglio e garantiscono una tenuta perfetta, dal mattino alla sera.

Questione di dettagli Bando a sbavature e zone lucide. Come? Con un semplice setting spray che funziona come un ‘sigillo’ perchè si vaporizza sul viso come ultimo step fissando il trucco.

Trucchi del mestiere Se al caldo intenso si associa anche l’umidità ci sono ottime probabilità che, qualsiasi tecnica/prodotti utilizziate, il make up avrà vita breve. Non vi resta che sperimentare questo trick del beauty guru Wayne Goss: provate ad applicare un velo di cipria sul viso al posto del primer, poi stendete il fondotinta con un pennello per un effetto long lasting e opacizzante che dura a lungo.

Tamponate, tamponate, tamponate Con le apposite veline o con una spugnetta (che assorbe l’eccesso di sebo senza rovinare il trucco) ma anche con un fazzolettino di carta, l’importante è eliminare la luminosità in eccesso e, solo allora, applicare un nuovo (leggero) strato di cipria.

L'articolo Tutti i segreti per far durare più a lungo il trucco in estate sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy