BEAUTY NEWS

I segreti per evitare pelle lucida e pori dilatati in estate

Archiviare il fondotinta è uno dei regali più belli dell’estate e dell’abbronzatura, ma spesso senza il make-up a uniformare le pelli più impure e complice il caldo e il sudore, ritrovarsi pelle lucida e pori dilatati è an ...

Archiviare il fondotinta è uno dei regali più belli dell’estate e dell’abbronzatura, ma spesso senza il make-up a uniformare le pelli più impure e complice il caldo e il sudore, ritrovarsi pelle lucida e pori dilatati è ancora più facile, anche per chi non ha una pelle particolarmente grassa. Per evitarlo aiuta molto adottare un’adeguata routine skincare:

Pulizia ed esfoliazione: serve costanza e delicatezza Pulire la pelle e fare lo scrub, quando si suda, è ancora più importante: la pulizia va fatta ogni mattina e ogni sera, mentre lo scrub un paio di volte a settimana e senza esagerare con le sostanze acide ed esfolianti, perché potrebbero produrre l’effetto contrario. Sentendo la pelle asciutta, le ghiandole sebacee potrebbero infatti ulteriormente aumentare la produzione di sebo. Per questo l’acido salicilico contenuto nei prodotti non dovrebbe superare il 2%, mentre altri ingredienti da ricercare, utili a bilanciare la produzione di sebo, sono la niacinamide e lo zinco (contenuto anche nelle alte protezioni solari: motivo in più per proteggersi bene).

Sieri e creme: differenziali in base alla zona del viso Se la zona T – fronte, naso e mento – è lucida, spesso in estate le guance sono invece meno idratate del solito, per via del troppo caldo (succede lo stesso quando è molto freddo). Per questo un gesto intelligente è quello di applicare creme e sieri diversi nelle diverse parti del viso: tutte le texture devono essere molto leggere e rinfrescanti, ma sulle zone lucide è meglio applicare un siero astringente e purificante, meglio se a effetto opacizzante, mentre sugli zigomi uno più nutriente.

Multimasking Lo stesso discorso si deve fare con le maschere, da fare una volta a settimana adottando la tecnica del multimasking: impacchi lenitivi sulle guance e argille detox su fronte, naso e mento. Una buona soluzione è anche quella di fare una maschera purificante e subito dopo una idratante.

ATTENZIONE all’alcol: quando è troppo concentrato (sopra il 10% e non è controbilanciato da ingredienti idratanti) secca la pelle e così, come spiegato sopra, induce le ghiandole sebacee a produrre ancora più sebo, con il risultato opposto di ingrassare ulteriormente l’incarnato. kevin-mcallister-home-alone-scream

L'articolo I segreti per evitare pelle lucida e pori dilatati in estate sembra essere il primo su Glamour.it.


+

privacy policy