BEAUTY NEWS

Fluo is the new black

Il tempo del nero e delle nuance neutre sembra essere passato. Almeno per questo Autunno/inverno 2018-19. Il trend va infatti oltre l’ordinario e i colori saturi spiccano. Via libera quindi alla famiglia dei fluorescenti: dal rosa shock ...

Il tempo del nero e delle nuance neutre sembra essere passato. Almeno per questo Autunno/inverno 2018-19. Il trend va infatti oltre l’ordinario e i colori saturi spiccano. Via libera quindi alla famiglia dei fluorescenti: dal rosa shock al blu ciano, dal giallo neon all’ultra violetto, dal verde lime all’arancione flash, la parola d’ordine è osare, ovviamente per chi vuole emergere.

Galeotte le passerelle di stagione, dagli abiti futuristici di Christian Cowan e Prada agli accostamenti esuberanti di Jeremy Scott e Balmain. L’idea è quella di indossare fluo dalla testa ai piedi oppure, per le donne più classiche, solo un capo come, per esempio, un dolcevita, o in alternativa un accessorio vistoso.

Per le amanti del make-up, invece, sì a una sferzata di pigmenti sugli occhi o sulla bocca. Le idee da copiare? L’ombretto di Maryam Nassir Zadeh e di Salvatore Ferragamo, l’eyeliner di Chromat e di Veronica Beard, le labbra sature di Bottega Veneta e il cat-eye grafico di Tibi.

Vi pare bizzarro? Probabilmente lo è ma, se scegliete solo un flash di colore sul viso e lo abbinate ai vestiti funziona come dettaglio trendy e insolito. Il make-up artist di MAC Cosmetics Terry Barber rivea che “È una scelta molto sapiente, nel senso che è volutamente un po’ “sbagliata” anche se mai stravagante. Snobba le aspettative di normalità e lo fa come massima espressione d’arte».

Il trucco si riconferma così uno strumento di empowerment e ci riporta sulle piste da ballo delle discoteche stile anni Ottanta, periodo storico in cui la libertà e la voglia di osare vincevano su ogni altra cosa. Un trend, quello del fluo, dedicato insomma alla donna che sa il fatto suo.

L'articolo Fluo is the new black sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy