BEAUTY NEWS

Biondo ramato: consigli utili per tutte

Biondo, castano o rosso? A quante di noi piacerebbe cambiare colore e osare con un biondo brillante sui nostri capelli? A me moltissimo. Allora sapete che vi dico? Io vi consiglierei un biondo ramato, colore tendenza dell’Autunno/Inverno ...

Biondo, castano o rosso?

A quante di noi piacerebbe cambiare colore e osare con un biondo brillante sui nostri capelli? A me moltissimo. Allora sapete che vi dico? Io vi consiglierei un biondo ramato, colore tendenza dell’Autunno/Inverno 2018/2019.

bc3711d4fa01fcb539902ea0604d5e24

Photo credits Pinterest

Di cosa si tratta?

Il biondo ramato è una tonalità che si adatta perfettamente sia ai capelli biondi che a quelli castani. Optate per un rosso tiziano chiarissimo, fino allo strawberry blonde se avete i capelli biondi. Se avete invece i capelli castano chiaro, preferite sfumature color cannella, più intense e speziate. Ha riscosso enorme successo grazie anche alla sua innata capacità di potersi adattare con facilità ai vari incarnati, in virtù di un’ampia varietà di diverse tonalità.

E ora capiamo insieme… Biondo ramato chiaro o scuro?

Il biondo ramato chiaro è una tonalità che si adatta bene alle donne dalla carnagione chiara con sottotono caldo. Le sfumature aranciate, infatti, danno vitalità al colorito, illuminandolo senza creare troppo contrasto e donando al viso un’aria bon ton.

Il biondo ramato scuro, invece, ben si adatta alle donne dalla carnagione olivastra e mediterranea, che generalmente hanno un sottotono freddo. La tonalità più scura valorizza il viso senza spegnerne la luminosità, creando nel volto uno stile unico ed eccentrico.

E voi come vi vedete?

Sono certa che con un tocco di sfumatura color rame e dei punti luce luminosi e dorati su una chioma castana, e un incarnato chiaro, acquisirete un’allure unica e senza precedenti!

L'articolo Biondo ramato: consigli utili per tutte sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy