BEAUTY NEWS

Impacchi per capelli: 5 proposte fai da te per chiome sane e belle

Al ritorno dal mare non farti cogliere impreparata, gli impacchi per capelli dovranno dominare la tua hair care routine (scopri qui altri consigli per far crescere i capelli sani e belli). Inizia subito a prenderti cura della tua chioma, i ...

impacchi per capelli fai da teAl ritorno dal mare non farti cogliere impreparata, gli impacchi per capelli dovranno dominare la tua hair care routine (scopri qui altri consigli per far crescere i capelli sani e belli).

Inizia subito a prenderti cura della tua chioma, i capelli hanno bisogno di fare un bagno di idratazione e in 10 giorni, torneranno più belli di prima.

Fare degli impacchi per capelli e tenerli in posa per tante ore è quello che ci vuole. Il capello ha bisogno di idratazione e solo lasciandolo a contatto con i nutrienti riuscirà a riprendersi come si deve.

Possiamo optare per soluzioni fai-da-te oppure scegliere tra le novità in commercio, di quest’ultime vi parlerò presto. In questo articolo, invece, ho pensato di concentrarmi su 5 ricette facili e low cost per maschere per capelli homemade, ovviamente sono già tutte quante testate sulle mie lunghezze. Ora non ti resta che scegliere quella più pratica o magari quella più curiosa.

Impacchi per capelli fai da te: le 5 ricette migliori

1) Olio di oliva e dormici su: E’ la pratica più semplice di tutte, è un rimedio della nonna e come tale non può che funzionare. E’ un impacco che devi far riposare per tutta la notte, o comunque tenere in posa per almeno 4 ore. L’olio non deve sgocciolare, deve semplicemente ungere il capello, regola la quantità a seconda delle lunghezze. Io utilizzo 3-4 cucchiai di olio di oliva. Fai un massaggio sui capelli, ovviamente evitando la cute e poi avvolgili nella pellicola trasparente. Ti consiglio, per evitare di ungere federe, lenzuola e quant’altro di poggiare un vecchio asciugamano sul cuscino e di stendere le lunghezze accuratamente avvolte, proprio sopra il cuscino. L’ideale sarebbe ripetere la routine 2 volte a settimana. Al mattino poi effettua lo shampoo e sentirai che morbidezza.

2) Maionese: sì, hai capito bene, la maionese fa benissimo ai capelli – un po’ meno alla linea, ma questa è un’altra storia. In un bicchiere metti qualche cucchiaiata di salsa, poi inumidisci i capelli e applica uno strato generoso di maionese. Utilizza una cuffia da doccia e lascia in posa per un’ora. A questo punto procedi con un abbondante lavaggio con acqua tiepida per eliminare i residui di salsa, quindi fai uno shampoo per completare l’operazione e un ultimo risciacquo con acqua fredda per dare lucentezza.

3) Frutta frullata: la frutta ha dei poteri magici sui capelli, lo sapevi? Prova a frullare fragola e banana e applica il composto sulle lunghezze. Con della carta stagnola tieni in posa per 30 minuti e poi procedi con lo shampoo. Prova anche a realizzare una maschera per il viso con le fragole, trovi la ricetta qui. Se sei amante dell’avocado crea un impacco con avocado e uovo, puoi decidere tu se intero o solo albume o solo tuorlo, ti assicuro che questa combo funziona bene sui capelli non solo per il brunch, ma se ti è venuta voglia di un avocado toast, qui trovi un po’ di idee.

4) Yogurt Intero + Miele: Le proprietà del latte unite a quelle del miele renderanno super morbidi i capelli. Consiglio di mettere in posa per 30 minuti facendo un turbante con un telo o un pezzo di stoffa da buttare via.

5) Aceto bianco: Se non hai tempo, una pratica utile è quella di utilizzare l’aceto bianco per effettuare un lungo risciacquo dopo lo shampoo con acqua tiepida. Se al contrario hai a disposizione una mezzora ti  consiglio di preparare in una ciotola una miscela con 2 bicchieri di acqua con 1 cucchiaio di aceto, immergi le lunghezze, tampona delicatamente con un asciugamano di spugna e lascia in posa. impacchi per capelli secchi

Per le punte secche, ti consiglio di applicare un buon olio, ogni giorno prima di spazzolare i capelli…e una spuntatina, anche di un centimetro concediamocela giusto per risistemare il taglio. Un’altra dritta, per prendersi cura dei capelli secchi dopo le vacanze estive è la pratica del Co-Washing con zucchero e balsamo. Che cos’è? Come si realizza? Perché fa bene? Scoprilo subito –>qui le dritte e i benefici del co-wash. Se invece al fai da te preferisci i prodotti pronti all’uso, ti preannuncio che è in arrivo un nuovo articolo, dove ti presenterò le ultime novità in fatto di maschere per capelli e sappi che ci sono delle soluzioni veramente favolose. Hai provato uno di questi impacchi per capelli o vuoi segnalare qualche tuo esperimento hair care, lascia un commento qui sotto o passa a trovarmi su Impossibile Fermare i Battiti.

Photo Credit: Claudia Frijio

L'articolo Impacchi per capelli: 5 proposte fai da te per chiome sane e belle sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy