BEAUTY NEWS

Roger Dubuis sale sul ring con Canelo

Un’identità forte, univoca e immediatamente riconoscibile come chiave del successo. Vale nella vita e vale anche nell’orologeria, come sa bene Roger Dubuis che, da qualche anno a questa parte, si è spinto oltre i limiti class ...

Un’identità forte, univoca e immediatamente riconoscibile come chiave del successo. Vale nella vita e vale anche nell’orologeria, come sa bene Roger Dubuis che, da qualche anno a questa parte, si è spinto oltre i limiti classici del mondo delle lancette per costruire un’immagine forte, dinamica, prestazionale e adrenalinica.

Così, dopo partnership come quella con Pirelli, che ha portato alla creazione di segnatempo con inserti di pneumatici che hanno vinto importanti gare automobilistiche, la maison stringe una partnership con l’astro nascente della boxe, il messicano Santos Saúl Álvarez Barragán (conosciuto anche come Saul Canelo Alvarez o, semplicemente, Canelo), considerato il miglior pugile attivo. Se sul ring il più volte campione del mondo (in due diverse categorie di peso) indossa shorts con logo della maison, fuori dal ring sceglie una rivisitazione dell’Excalibur Automatic Skeleton.

Prodotto in soli 88 esemplari, questo orologio riprende i colori cari al campione grazie alla sua cassa da 42 mm in oro rosa e dettagli in Pvd nero. Il cinturino, inoltre è stato realizzato utilizzando i guantoni da boxe. All’interno batte il primo calibro automatico scheletrato di Roger Dubuis con micro rotore, costato 530 ore di lavorazione e con 60 ore di autonomia. Certificato dal Punzone di Ginevra, come tutti i modelli della maison.


+

X

privacy