BEAUTY NEWS

Microblading sopracciglia: la mia esperienza

Le sopracciglia sono da sempre un mio cruccio, sono nata con pochi peli e a causa di epilazioni estreme e mode passate, in alcune zone i peletti non sono mai ricresciuti, lasciandomi cosi dei buchi irreparabili. Stanca di dipendere dai prod ...

Le sopracciglia sono da sempre un mio cruccio, sono nata con pochi peli e a causa di epilazioni estreme e mode passate, in alcune zone i peletti non sono mai ricresciuti, lasciandomi cosi dei buchi irreparabili.

Stanca di dipendere dai prodotti makeup per sopracciglia, un bel giorno mi sono convinta a fare il tatuaggio alle sopracciglia con la tecnica del Microblading.

COS’è IL MICROBLADING? Si tratta di un tatuaggio per sopracciglia eseguito con uno speciale strumento simile ad un pennino con tanti aghi, una specie di taglierino per intenderci. L’estetista specializzata va ad eseguire tanti taglietti seguendo e imitando la direzione del pelo. La forma delle sopracciglia viene studiata e misurata a partire dalla forma del viso, nulla di troppo squadrato o netto, come può essere un tatuaggio sopracciglia tradizionale.

penna per microblading

Penna per microblading

 

OGNI QUANTO VA FATTO? QUANTE SEDUTE SONO NECESSARIE? Il pigmento utilizzato viene scelto da una vasta cartellina, vengono fatte domande specifiche sul tipo di pelle, se è grassa, secca, tende ad abbronzarsi, per individuare la nuance più naturale. Il pigmento è semipermanente, ciò significa che viene riassorbito pian piano nel corso degli anni. Per avere un risultato preciso sono necessarie un paio di sedute a distanza di 1 mese. Il ritocco serve per andare a colmare quei punti in cui la pelle ha assorbito troppo colore e per andare a rinfoltire le sopracciglia, qualora la cliente lo desideri.

sopracciglia prima e dopo con  la tecnica del tatuaggio microblading

sopracciglia prima e dopo con la tecnica del tatuaggio microblading

 

FA MALE? Si tratta di un tatuaggio sul viso, quindi fa decisamente male. La sensazione è quella di un taglio e il fastidio permane per qualche giorno, finchè la pelle non si rimargina. Nel mio caso l’estetista ha applicato una crema anestetica per ridurre il dolore.

QUAL E’ LA CURA POST SEDUTA DI MICROBLADING? L’estetista vi spiegherà nel dettaglio cosa fare o non fare. Nel mio caso ho dovuto ripulire la zona senza sfregare con un detergente viso delicato e applicare ogni 3 ore una crema lenitiva specifica per i tatuaggi a base di vitamine. Nei giorni successivi è importante evitare azioni che portano a sudare troppo, come le attività sportive, la sauna, l’esposizione al sole. Passati 15 giorni iniziano a cadere le crosticine e a guarire.

 

microblading

 

QUANTO COSTA? È molto varia, si va da un minimo di 100€ ad un massimo di 300€ a seduta. Il costo nel mio caso è stato di 150€ a seduta e sono state necessarie 2 sedute per un risultato che duri 2 anni.

LO RIFARESTI? Si, senza dubbio, il risultato è stato ottimo, molto naturale, in pochissimi si sono accorti del tatuaggio, perché si sposa perfettamente ai miei lineamenti. Sono estremamente soddisfatta perché mi sono liberata dalla necessità di dover truccare le sopracciglia prima di uscire di casa.

È passato un anno e mezzo da quando l’ho fatto e seppur sbiadito in alcuni punti, il tatuaggio con microblading è ancora perfetto. Lo consiglio davvero a chiunque abbia intenzione di farlo.

L'articolo Microblading sopracciglia: la mia esperienza sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy