BEAUTY NEWS

Come mantenere i capelli lisci dopo la piastra

Il problema dell’effetto frizz è proporzionato alla salute dei capelli. Più sono stressati da phon, piastre e colorazioni, più si disidratano e di conseguenza diventano ingestibili. Se poi si aggiungono la pioggia e l’umidi ...

capelli-lisci Il problema dell’effetto frizz è proporzionato alla salute dei capelli. Più sono stressati da phon, piastre e colorazioni, più si disidratano e di conseguenza diventano ingestibili. Se poi si aggiungono la pioggia e l’umidità ecco che il liscio perfetto che avete ottenuto a casa, una volta uscite, si trasforma nel tanto temuto effetto crespo. Alcuni piccoli accorgimenti risolvono il problema.

INIZIATE DAL LAVAGGIO

Scegliete prodotti dalla formulazione lisciante perché aiutano a gestire meglio la chioma. Una volta terminato il lavaggio procedete con una crema anti-frizz e anti-umidità che aiuta durante e dopo lo styling. Fate il risciacquo finale con acqua fredda, per appiattire le cuticole dei fusti.

NON ASCIUGATE I CAPELLI CON UN ASCIUGAMANO

Una volta terminato il lavaggio tamponate solo i capelli altrimenti, se li frizionate con un asciugamano, si aprono le squame dei capelli. Ricordate anche di pettinare i capelli con un pettine a denti larghi per non spezzarli.

PRIMA DI PIASTRA E PHON RICORDATE UN TERMOPROTETTORE

Il termoprotettore è utile per proteggere i capelli dal calore e per limitare i danni e lo stress da esso causati. Se fate uso della piastra una o più volte al giorno dovrete anche prendervi maggior cura della chioma, tagliando regolarmente le punte dei capelli. Eviterete non solo le doppie punte ma anche rotture e increspature.

UNA VOLTA TERMINATO LO STYLING CON LA PIASTRA RICORDATE UN ALLEATO CHE FISSI LA PIEGA

Una lacca aiuta a mantenere lo styling integro, oltre che più duraturo. Ma esistono anche prodotti ad hoc, anti-frizz, pensati proprio per mantenere il liscio perfetto anche se il clima non è dalla vostra parte. Oli ricchi di Omega 3 e vitamine non solo prevengono i danni ma lasciano i capelli morbidi e setosi. Come abbiamo già detto infatti una delle cause dell’effetto crespo, nemico numero uno del liscio perfetto, è infatti la non-salute del capello.

PER ESSERE SICURE DI NON PERDERE LA PIEGA NON USCITE DI CASA SENZA IL CAPPELLO

Non è vero che i cappelli appiattiscono la piega, specie se lo styling in questione è proprio il liscio spaghetto. I cappelli proteggono e tengono fermi i capelli. Una volta che lo togliete il liscio sarà integro, come appena fatto da pochi minuti.

L'articolo Come mantenere i capelli lisci dopo la piastra sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy