CONTACT US sitemap

Notizie Parrucchieri e Bellezza

Notizie e novità dal Mondo della Bellezza
Information and news from the World of Beauty
Informationen und Neuigkeiten aus der Welt der Schönheit
Information et nouvelles du monde de la Beauté
Información y noticias del mundo de la belleza
信息和新闻从美的世界
Информация и новости из мира красоты
المعلومات والأخبار من عالم الجمال


BEAUTY NEWS

Richard QuinnRichard QuinnRichard QuinnRichard QuinnRichard QuinnRichard QuinnBurberryBurberryErdemErdemErdemErdemPreenPreenPreenPreenPreenMary KantrantzouMary KantrantzouMary KantrantzouSimone RochaSimone RochaSimone RochaSimone RochaSimone RochaSimone RochaSimone RochaVictoria BeckhamVictoria BeckhamVictoria BeckhamVictoria BeckhamFashion EastFashion EastFashion EastFashion EastFashion EastFashion EastFashion EastFashion EastFashion EastFashion EastJ.W. AndersonJ.W. AndersonJ.W. AndersonMolly GoddardMolly GoddardMolly GoddardMolly GoddardMolly GoddardAlexa ChungAlexa ChungAlexa ChungAlexa ChungAlexa ChungAshley WilliamsAshley WilliamsAshley WilliamsAshley WilliamsAshley WilliamsRyan LoRyan LoRyan LoRyan LoRyan LoRyan LoRyan Lo

Dopo New York, la Primavera/Estate 2019 ha attraversato l’oceano, salendo immediatamente in passerella alla London Fashion Week. Protagoniste soprattutto le acconciature e gli accessori per le stesse. In tema trucco è stato confermato il trend più forte del 2018. Attraverso più di 60 foto, continuiamo a scoprire quali sono le principali direttive beauty della prossima stagione calda.

1. Make up no make up estremo. È questa la tendenza più forte del momento e Londra non fa altro che confermarla. Ancor più che sulle passerelle di New York, qui si sono viste modelle apparentemente non truccate. Solo apparentemente però perché incarnati “naturali” e perfetti si possono ottenere soltanto attraverso un uso sapientissimo di correttori e fondotinta. Da Alexa Chung, da Erdem, da Victoria Beckham.

2. Capelli messy. Qui e là si sono viste capigliature lunghe, sciolte, finto spettinate. Il messy continua a piacere. Da Alexa Chung e da Fashion East, soprattutto.

3. Acconciature accessoriate.  Gli stilisti e gli hair stylist hanno lavorato in simbiosi. Lo styling ha spesso “servito” accessori desiderabilissimi. Come i cerchietti di piume e cristalli portati in serie da Simone Rocha che ha puntato anche su grandi cappelli “velati”. Proprio come ha fatto Erdem. Sotto gli stessi, trecce romantiche o raccolti simili a chignon molto cotonati. Il “modern romance” di Sam McKnight invece si è realizzato attraverso l’uso di fiocchi piatti profilati da piccole frange scintillanti per Ryan Lo. Le cuffie di Mary Kantrantzou hanno nascosto code basse e lisce “half wet half dry”.

4. Treccia e coda forever. Trecce alla francese dal fascino vintage spuntano dai grandi cappelli di Erdem mentre da Fashion East appaiono su alcune teste in forma di boxer braids. Da Preen invece le code sono messy frontalmente, ma legate con un intreccio alla greca posteriormente.

L'articolo London Fashion Week 2018: trucco e capelli, i migliori beauty look sembra essere il primo su Vogue.it.



Continua a leggere

Dal 19 al 24 settembre va in scena la Milano Fashion Week. Sulle passerelle della Settimana della Moda milanese sfilano le collezione donna per la prossima Primavera/Estate 2019 dei grandi brand italiani e internazionali, da Prada ad Armani, da Fendi a Moncler. Ecco tutte le sfilate in calendario, le location degli show, il programma completo, le feste imperdibili e le mostre da vedere, più una serie di consigli per riuscire ad avere i biglietti per accedere agli eventi.Continua a leggere

Continua a leggere

Cosa mangiare per avere capelli belli e sani? Per avere una chioma folta e splendente non basta curarla con i prodotti giusti: un'alimentazione equilibrata, con un adeguato apporto di nutrienti, è un elemento fondamentale per la cura della propria capigliatura: frutta, verdura, uova, legumi, cereali, sono solo alcuni dei cibi da consumare per capelli sani e perfetti dentro e fuori.Continua a leggere

Continua a leggere

Brooklynn e Jace erano due fratelli di 9 e 5 anni ma hanno perso tragicamente la vita nel marzo del 2017 a seguito di un terribile incidente d'auto. I genitori sono ancora straziati dall'accaduto ma si sono dati forza quando hanno ritrovato una lettera scritta dalla bambina, su cui erano annotati tutti i suoi desideri per il futuro.Continua a leggere

Continua a leggere

Vuoi avere una chioma lunga e fluente ma i tuoi capelli sembrano non voler crescere? Niente paura: con i giusti accorgimenti riuscirei a ottenere degli ottimi risultati e capelli sani e forti. Non stiamo parlando di magie, ma di curare il capello nel modo corretto, in modo da stimolare la crescita. Ecco 5 consigli da non perdere se vuoi far crescere i tuoi capelli più velocemente.Continua a leggere

Continua a leggere

Le ascelle scure sono un problema abbastanza comune, anche se in poche ne parlano. Le cause degli aloni scuri sotto le ascelle possono essere diverse: depilazione sbagliata, deodoranti antitraspiranti e non solo. Esistono però dei rimedi e dei consigli per sbiancare le ascelle e ridurre le antiestetiche macchie scure che possono farci sentire a disagio.Continua a leggere

Continua a leggere

L’hairstyle di Poppy Delevingne agli Emmy Awards 2018 è decisamente uno di quei look da copiare alla prima occasione utile, nonché uno dei più riusciti sul red carpet dedicato ai premi del piccolo schermo. Una coda iper chic, fermata in più punti da fermagli in velluto nero a forma di fiocco. Molto chic, e allo stesso tempo non eccessivamente da bambolina. A rendere il tutto più contemporaneo, infatti, sono i fiocchi multipli posizionati a tre altezze diverse e i capelli piuttosto tirati alle radici che aprono e allungano il viso. E la mente pensa subito a Audrey Hepburn.

L'articolo Emmy Awards 2018: la coda con i fiocchi di Poppy Delevingne è da copiare sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019

b-mischka-2009-ss19-pw

Ci siamo, Settembre è il mese in cui iniziano ufficialmente le sfilate che vedono protagoniste Kew York, Londra, Milano e Parigi. Uno sguardo sul futuro della moda, ma non solo. Sì perché in passerella, oltre agli abiti da sogno, sfilano anche il make-up e le acconciature che faranno tendenza la prossima stagione. Capelli lunghi o pixie cut, frangia o ciuffo? Questo è il dilemma. L’importante è giocare d’anticipo e scegliere la più adatta tra le tendenze capelli della primavera estate 2019.

A New York abbiamo visto tanti bob e tagli corti alla maschietta (stile Mia Farrow in Rosmary’s Baby, per intenderci), raccolti con la riga in mezzo e ricci Anni ’80 stile Flash Dance.

Da Londra il messaggio è arrivato forte e chiaro: il vero trend è non seguire alcuna tendenza. L’imperativo è sentirsi spiriti liberi e pettinarsi a seconda del mood del momento: via libera a colorazioni fluo, parrucche luccicanti, chignon simili a origami e copricapo eccentrici.

L'articolo Tendenze capelli per la Primavera Estate 2019 sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Le migliori maschere se hai i capelli rovinatiLe migliori maschere se hai i capelli rovinatiLe migliori maschere se hai i capelli rovinatiLe migliori maschere se hai i capelli rovinatiLe migliori maschere se hai i capelli rovinatiLe migliori maschere se hai i capelli rovinatiLe migliori maschere se hai i capelli rovinatiLe migliori maschere se hai i capelli rovinatiLe migliori maschere se hai i capelli rovinatiLe migliori maschere se hai i capelli rovinatiLe migliori maschere se hai i capelli rovinati

È vero che portare i capelli un po’ arruffati e apparentemente poco curati è un trend. È vero che Blake Lively la cui chioma è sempre un’ispirazione, ultimamente è stata fotografata con look effetto «I woke up like this», ma osservare le tendenze non vuol dire trascurare i capelli. Che, a causa nostra, sono sempre sotto stress più di noi. Dalle schiariture, agli effetti del sole di cui si pagano le conseguenze a settembre, all’uso costante di phon e spazzola. Risultato? Settembre è il mese dei capelli sfibrati e rovinati.

Dopo i trattamenti intensivi in salone, le maschere da tenere in posa a casa sono fondamentali e più potenti del conditioner. Ne esistono di più tipologie: dalle classiche che si tengono in posa 10 minuti, ai balsami leave-in che non si risciacquano e non lasciano i capelli pesanti, alle maschere monouso in tessuto che assicurano una penetrazione maggiore dei principi attivi. Come orientarsi nel magico mondo delle maschere e la nostra selezione:

Se la vostra chioma è sfibrata e ha bisogno di una ristrutturazione dall’interno, quello che vi serve è una maschera per capelli danneggiati, che ripara e ricostruisce fornendo le proteine essenziali per la struttura capillare.

Se il problema sono i capelli secchi, serve idratazione con trattamenti condizionanti e che aiutano il capello a trattenere l’acqua sigillando la cuticola, e ne migliorano la texture.

Se avete capelli ingestibili, aka crespi, servono rimedi disciplinanti , liscianti e che controllano il capello rendendolo meno poroso.

L'articolo Tutte le migliori maschere per i capelli sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere


X

privacy