SITEMAP

Il mondo della moda capelli e della bellezza e moda
The world of hair fashion and beauty business
Die professionelle Welt der Haarmode und der Schönheitspflege
Le monde professionnel de la mode cheveux et de la beauté
El mundo profesional de la moda-cabello y de la bellezza
世界上的时尚发型及美容业务
عالم الموضة الشعر والتجارية تجميل
Мир бизнеса моды и красоты волос
Encyclopedic hair website
0% played
  • Clicca e guadagna con GLOBElife Scopri di più...
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10

24 Apr 18

private_label

I GROSSISTI puntano sempre più sulla MARCA PRIVATA

Sono in atto ed in continuo sviluppo strategie commerciali e nuovi modi di comunicare con un focus particolare sulla MARCA PRIVATA e l'introduzione di prodotti in linea con trend contemporanei come il bio ed il "plex".

Centrale nella strategia di sviluppo dei grossisti/distributori di articoli per parrucchieri rimane la MARCA del distributore che nel 2017 ha costituito circa il 20% delle vendite con l'obiettivo di incrementare ancora questa quota.

La MARCA PRIVATA  è oggi una necessità anche per difendersi dall'attacco impressionante dell'E-COMMERCE che tende a svalutare il valore "premium" dei prodotti professionali e la loro distribuzione "selettiva".

Il settore professionale non può essere giudicato solo per il prezzo, ma anche per una esclusività di prodotto pur considerando che oggi il consumatore è molto diverso rispetto a prima della crisi: consuma meno, ma meglio.

Anche sul fronte della comunicazione i GROSSISTI/DISTRIBUTORI cominciano a considerare l'utilità delle spese pubblicitarie e stanno scoprendo sistemi di comunicazione locale con investimenti in incremento sia su media cartacei provinciali che su radio della zona.

24 Apr 18

parrucchiere-futuro

È molto probabile che una crisi, pesante, di disoccupazione si sviluppi in un futuro a venire. L'evoluzione dell'intelligenza artificiale e della robotica è tale da far diventare realtà il fatto che centinaia di lavori saranno realizzati da quell'intelligenza e da robot, non più necessariamente dall'uomo. Saranno una marea i lavoratori che perderanno il posto, almeno per un lasso di tempo di non pochi anni. Sarà una rivoluzione.

Comunque non è mai successo che il progresso scientifico e tecnologico non abbia avuto, prima o poi, effetti positivi sulla vita degli abitanti del mondo. Tutti lavoreranno meno. Ci sarà molto più tempo libero a disposizione per coltivare le proprie passioni, aumenterà la creatività. Succederà che il digitale, la robotica, l'intelligenza artificiale in particolare, doneranno un mondo migliore.

In ogni caso il lavoro del parrucchiere ne risentirà poco di questo cambiamento, perché i capelli continuano a crescere e se non crescono si applicano lozioni e si fanno trattamenti per farli rinascere. Il suo lavoro e la sua arte non potranno essere in alcun modo sostituiti dalle macchine e da automatismi perversi.

Che fortuna!!

23 Apr 18

prodotti-professionali

Sul mercato mondiale ci sono buone prospettive per i prodotti fabbricati in Italia, ma una delle condizioni è che il MARCHIO sia forte e riconoscibile.

Oltre a quello europeo ci sono due mercati importanti per i prodotti italiani, ovvero quello degli Stati Uniti e quello asiatico che hanno una sonora crescita in quanto a consumi.

Nel mercato italiano i consumi di prodotti professionali sono in leggero calo, ma compensati dalla maggiore ricerca della qualità e, quindi, dalla disponibilità a pagare di più.

23 Apr 18

on hair show milano

On Hair Show & Exhibition torna a Bologna nel format che ha sigillato il suo successo. L'unico evento italiano interamente dedicato agli hairstylist si terrà il 25 e il 26 novembre in uno dei nuovi padiglioni del quartiere fieristico, il 30.

Un teatro costruito ad hoc ospiterà 10.000 acconciatori per assistere a show capelli costruiti con una regia di altissima qualità dove creatività, musica e scenografie creeranno un'atmosfera unica. La parte espositiva è riservata alle aziende leader nel settore che avranno la possibilità di incontrare gli operatori del mondo capelli e di stringere nuovi accordi commerciali.

Non mancare!

23 Apr 18

cliccaguadagna-globelife

CLICCA & GUADAGNA: il portale dove è possibile ricevere gratuitamente i servizi di GLOBElife

GLOBElife si sa, è il portale dedicato alla moda-capelli più conosciuto del web e vanta una serie di rubriche che informano ed ispirano tutti i professionisti del settore. GLOBElife accontenta proprio tutti, ma ultimamente si è davvero superato ed ha lanciato un nuovo progetto che consente agli utenti di ricevere premi ambitissimi. Come? Cliccando sulle proprie rubriche preferite in GLOBElife. Si tratta di CLICCA & GUADAGNA!

Cos'è CLICCA & GUADAGNA? CLICCA & GUADAGNA è il portale dove gli utenti possono registrarsi gratuitamente e guadagnare 1,50€ al giorno e fino a 547€ all'anno. Il denaro accumulato è spendibile nel catalogo premi per poter acquistare servizi, siti web, spazi pubblicitari, prodotti professionali, abbonamenti e riviste. Tutto quello che dovrete fare è cliccare ogni giorno sui vostri contenuti preferiti all'interno del sito www.globelife.com - accumulare credito sufficiente e riscattare il servizio da voi desiderato, facile no? Il nostro catalogo è in costante aggiornamento per permettervi di scegliere tra una gamma sempre maggiore di servizi e prodotti.

GLOBElife ci tiene a premiare i propri utenti come partner privilegiati, perché ci aiutano a raggiungere ogni angolo del web con le nostre notizie ed i nostri servizi. Ecco perché ci teniamo a ricambiare il favore e a dare la possibilità di ricevere gratuitamente tutti i nostri servizi. Piccolo sforzo e massima resa! Hai sempre sognato di avere un sito ed un'App personalizzata, ma i costi ti hanno frenato? Ora hai la possibilità di vedere realizzato il tuo sito ideale, tutto quello che devi fare è cliccare! Non perdere tempo, chi prima arriva, prima clicca e prima guadagna!

Scopri CLICCA & GUADAGNA !

20 Apr 18

Farmaca Gold Award 2018 PalaRiccione

Il prossimo 22 e 23 aprile Fargetta e Albertino di Radio Deejay ti aspettano al Pala Riccione dove si svolgerà lo straordinario show organizzato da FARMACA INTERNATIONAL, in occasione dei Gold Award 2018.

Le due giornate saranno una full immersion nel mondo dell'hairfashion con le anticipazioni moda autunno-inverno 2018. Tutti gli stilisti FARMACA INTERNATIONAL saliranno in pedana per presentare le nuove collezioni.

L'evento si aprirà domenica 22 Aprile con il Creative Show e la Cena di Gala seguita dal dj set di Fargetta e Albertino direttamente da Radio Deejay per scatenarsi tutta la notte!

Lunedì 23 Aprile si terranno gli show tecnici a tema thriller, comedy, fantasy, adventure e romantic presentati da Petra Loreggian di RDS.

Farmaca Pala Riccione Party

 




Page: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7   next >


Questa sera andrà in onda su Italia 1 "Dirty Dancing - Balli proibiti", un film che ha fatto storia negli anni '80. Frances "Baby" Houseman ha sfoggiato diversi look iconici nella pellicola ma la cosa che nessuno si sarebbe mai aspettato è che quei capi d'abbigliamento sarebbero stati ancora oggi super glamour: ecco cosa indossare per ispirarsi allo stile della protagonista.
Continua a leggere


Si chiama Peekaboo ed è la borsa disegnata da Silvia Venturini Fendi che nel 2018 celebra il suo decimo anno di vita. Per l'occasione la Maison ha lanciato la campagna #MeAndMyPeekaboo, nella quale diverse icone femminili raccontano il loro rapporto con la it-bag.
Continua a leggere


Come utilizzare l'alluminio in cucina? È sicuro? Si tratta di uno dei materiali più diffusi e utilizzati per la conservazione e le cottura dei cibi: che si tratti di carta stagnola o vaschette in alluminio, ecco cosa dice la legge e le regole per un corretto utilizzo.
Continua a leggere


Clara McGregor, la figlia dell'attore Ewan, ha calcato per la prima volta un red carpet al fianco del papà pochi giorni dopo aver posato nuda per Playboy. La cosa, però, l'ha fatta finire al centro delle polemiche degli utenti dei social: ecco perché.
Continua a leggere


Durante il Fenomenale Tour Gianna Nannini ha stupito i fan sfoggiando sul palco una serie di spettacolari look rock, con tanto di chiodi in pelle metallica e frasi provocatorie stampate sulla schiena, uno su tutti quello con su stampato "Figa4Ever"
Continua a leggere


Si chiama “Retratos - Ritratti del Brasile” ed è il progetto lanciato da Havaianas per avvicinare i clienti alla cultura brasiliana. Il brand ha fatto decorare la nuova linea di infradito per l'estate all'artista di San Paolo Naia Caschin, dando vita a delle ciabatte da spiaggia uniche e variopinte.
Continua a leggere


Aida Nizar è entrata nella casa del Grande Fratello e si è fatta notare subito per la sua esuberanza. C'è una cosa particolare che tutti hanno notato: porta sempre con sé una penna. Ecco di quale modello si tratta e per quale motivo non riesce a farne a meno.
Continua a leggere


Jade Heapes ha 28 anni ed è incinta per la seconda volta. Dopo aver fatto un'ecografia alla 16esima settimana di gravidanza, le è stato detto che probabilmente aspetta una bambina ma tutti stentano a crederci. Il motivo? Il feto ha una forma fallica.
Continua a leggere


Il terzo Royal Baby è nato ieri e Kate Middleton e il principe William lo hanno già mostrato ai fotografi. Qualche ora fa, inoltre, fuori l'ospedale ha fatto la sua apparizione a bordo di un taxi nero anche la regina Elisabetta II, peccato che si trattasse solo di uno scherzo.
Continua a leggere


Il terzo Royal Baby è nato alle 11.01 e alle 13.45 sono apparse le prime foto di mamma Kate che lo presenta al mondo, al fianco di William. Cosa c'è di strano? Kate è perfetta: luminosa, impeccabile ed elegantissima ad appena tre ore dal parto. Non un capello fuori posto e neanche un segno di stanchezza sul volto: ancora una volta la neo mamma stupisce tutti. Ecco qual è il suo segreto per essere perfetta dopo appena tre ore dalla nascita del terzo Royal Baby.
Continua a leggere


Paola Di Benedetto è entrata nella casa del Grande Fratello per chiarire con l'ex fidanzato Matteo Gentili, che ha più volte affermato di essere stato tradito all'Isola dei Famosi. Per l'occasione ha puntato su un look super sexy con pantalone bianco a vita alta e bustier trasparente con delle decorazioni in pizzo sui capezzoli.
Continua a leggere


State seduti per ore e ore alla scrivania o sul divano? Condurre una vita sedentaria non mette a rischio solo la vostra linea ma anche la vostra salute mentale: ecco per quale motivo.
Continua a leggere


Kate Middleton ha partorito da poche ore il terzo Royal Baby ma lo ha già mostrato fuori la Lindo Wing del St Mary's Hospital di Londra. Per l'occasione ha sfoggiato un abito rosso con il colletto di pizzo bianco, rendendo omaggio al look che la principessa Diana aveva scelto alla nascita di Henry.
Continua a leggere

 

 

Sì, hai letto bene, queste ciabatte da piscina le puoi indossare solo in città perché se le abbandoni a bordo vasca – a meno che non sia quello della tua piscina – potresti non ritrovarle più. Abbiamo già parlato delle slide-on, così vengono classificate nei siti di e-commerce, di Balenciaga ispirate alla campagna elettorale di Bernie Sanders per le presidenziali americane. Ma tutte le case di moda blasonate hanno riproposto la classica ciabatta Arena da piscina per l’estate 2018. Molte sono in caucciù, diverse altre in PVC, altre ancora hanno qualche dettaglio in pelle o in pelliccia, qualcuna è completamente rivestita con materiali molto pregiati: indipendentemente da questi, sono davvero per portafogli con carte di credito illimitate.

[Leggi anche Cosa centrano le ciabatte di Balenciaga con Bernie Sanders]

Ma iniziamo dai modelli base, quelli che se vuoi li puoi mettere anche quando piove o al limite portarli in piscina. Le prime per stile e prezzo (costano “soltanto” 35€) le propone Vans con suola nera e tomaia a motivo damière nella versione bianco/nero oppure grigio/nero. Qualcuno le potrebbe scambiare per quel marchio che tu sai. Ma non ti puoi sbagliare perché Louis Vuitton le ha realizzate solo con la tomaia in tela monogram (stella a quattro punte e logo LV). La versione con la fascetta logata in tessuto è proposta a 690€. Alla sua maniera, anche Raf Simons utilizza il check per personalizzare la propria versione delle Adilette Adidas in caucciù. Ma parlando di big, il prezzo rimane “contenuto” a 130€. Arriviamo fino ai 590€ con il modello di Vetements: suola rossa in caucciù e tomaia ispirata alle etichette delle bottiglie d’acqua da 1,5 litri. Le ciabatte da piscina per la bella stagione del 2018 sono davvero innumerevoli. Per farti capire l’importanza che le case di moda (anche quelle d’alta gamma) stanno dando a questo fenomeno, ti basti sapere che Versace ne ha in catalogo una trentina circa: dalla linea Palazzo in PVC e block color con emblema Testa di Medusa (220€), fino al modello rock’n’royalty con suola in gomma e fascia in viscosa/cotone foderata in pelle (595€). Solo – si fa per dire – 7 modelli per Givenchy che alla gomma abbina la tomaia in pelliccia di visone (450€) oppure il classico PVC con logo ben visibile (210€). Una cinquantina di modelli sono in catalogo anche da Matches, quasi una quarantina da Mr Porter, una trentina anche da Urbans Outfitters.

Riempiono 4 pagine le ciabatte da piscina di Yoox mentre ci crede meno Zara con soli tre modelli a partire da 18€, ma molto interessanti per stampa ed eleganza. Le ciabatte da piscina nascono per essere indossate senza calze, ma sono sempre di più le maison che a catalogo hanno almeno una linea di calze. Un indizio del fatto che la ciabatta vada indossata con la calza. Sì proprio come i turisti tedeschi. Sfoglia nella gallery i modelli di ciabatta da piscina più luxury.

P.S.: tra l’altro, il vecchio modello arena degli anni 80 è un pezzo da museo; non viene più prodotto, quindi se lo ritrovi in cantina, meglio non buttarlo via.



220
Beauty news
April 25, 2018

Edward Bess è un ex modello di Charleston, nella Carolina del Sud, con un’innata passione per il mondo dei cosmetici. A soli 20 anni crea così la sua linea beauty con uno scopo: valorizzare la bellezza delle donne. Dopo la collezione The lip wardrobe, andata sold out, decide di estendere la sua linea make-up. Ma il prodotto di cui sentirete molto parlare sarà Big Kiss Jumbo, il primo rossetto maxi al mondo (pesa 32.81 grammi, è alto 13 centimetri e costa 65 euro), in vendita esclusiva sull’estore Stefano Saccani. Se vi state chiedendo come si mette, il consiglio del make-up artist è quello di stenderlo con un pennellino. La formula è cremosa, il colore è Hot Red, ovvero un rosso caldo che sta bene a tutti gli incarnati e che Bess propone di usarlo, ben sfumato, anche sulle guance. Riassunto: avrete il prodotto più cool e insolito nel beauty case. In più tutti penderanno dalle vostre labbra, garantito!

L'articolo Arriva il rossetto più grande al mondo sembra essere il primo su Glamour.it.



Il piccolo Leone Lucia ha compiuto un mese il 19 aprile (con tanto di torta e festeggiamenti!) e mamma Chiara e papà Federico si preparano a lasciare Los Angeles per ritornare in Italia nel mese di Maggio, come preannunciato. Ottenuto il passaporto americano del primogenito, occorrerà adesso concludere le ultime procedure per il rientro effettivo a Milano, dove la famigliola andrà a vivere in una casa nuova. L’attico acquistato dal rapper Fedez, dove la coppia ha convissuto durante la gravidanza, è stato infatti posto in affitto (alla cifra mensile di circa 9mila euro), probabilmente nell’ottica di individuare un “nido” in cui iniziare un nuovo capitolo familiare.
Appuntamenti professionali a parte (il prossimo 1 giugno Fedez sarà in concerto nello Stadio di San Siro, mentre Chiara Ferragni è stata nominata di recente musa del brand Lancôme), gli obiettivi sono adesso puntati sul nuovo, attesissimo evento: le nozze Fedez-Ferragni che potrebbero essere celebrate in Sicilia, e più esattamente a Noto, alla fine di agosto.

L'articolo Chiara Ferragni e Fedez pronti per il rientro in Italia con il piccolo Leone sembra essere il primo su Glamour.it.



218
Beauty news
April 25, 2018

È importante idratare al meglio la pelle e averla sempre morbida e setosa. Avere una pelle morbida e ben idratata è sicuramente un desiderio di ogni donna, soprattutto per coloro che si trovano a combattere con una pelle secca o che si disidrata facilmente.
Per idratare la pelle al meglio, sicuramente una buona crema è il punto di partenza; Assicura all’epidermide non solo tutte le sostanze di cui ha bisogno per mantenersi al top, ma fornisce anche un’ottima barriera protettiva contro gli agenti esterni e tutto ciò che può in qualche modo danneggiarla e inaridirla.

c321677ab86378c12078a656167eafcd

Photo credit Pinterest

Oltre a ciò ci sono anche semplici consigli da seguire per assicurare la giusta idratazione alla pelle.

1. Bere tanto e spesso: Forse il consiglio più banale, ma anche quello che spesso ci dimentichiamo di seguire. Il nostro corpo è composto per il 70% di acqua, è naturale che per una pelle idratata il primo step basilare da seguire sia quello di bere tanto.
In questo modo si andrà ad agire direttamente sull’organismo dall’interno. Bere i proverbiali due litri d’acqua, oltre a fare bene per tutta una serie di motivi legati alla salute, come l’espulsione delle tossine accumulate, aiuta la pelle a essere elastica e previene la comparsa di rughe. Più acqua ingerisci e più acqua sarà disponibile per la tua pelle, se proprio l’acqua non ti va giù, opta per tisane e infusi, ma niente bevande zuccherate, gassate o ricche di coloranti.

2. Scegliere il prodotto giusto per idratare la pelle al meglio: la crema idratante giusta può non essere semplice, soprattutto se non sai quale potrebbe fornire la giusta idratazione alla tua pelle secca, che magari è anche particolarmente sensibile e delicata.

3. Pelle secca? Sarà perfetta una maschera al miele: una pelle secca ha un aspetto sottile e fragile, appare visibilmente poco elastica, disidratata e desquamata, e dopo la detersione tendenzialmente “tira”. Spesso sensibile, la pelle secca manifesta generalmente fenomeni d’invecchiamento precoce: non a caso, in una pelle arida si osservano spesso molte più rughe rispetto alle pelli grasse.
Per dare la corretta dose di idratazione a un’epidermide con queste caratteristiche anche una maschera iper nutriente può aiutare. Sarebbe bene infatti inserire almeno una volta a settimana nella propria beauty routine una maschera viso che permetta di detergere e idratare andando a potenziare l’effetto della crema.
Un rimedio semplice, ma molto efficace è utilizzare il miele proprio come fosse una maschera, lasciandolo in posa per almeno trenta minuti e poi risciacquando con acqua fresca: la sensazione di comfort sarà immediata! Al miele si può aggiungere anche qualche goccia di olio essenziale alla lavanda, mentre se si aggiunge un cucchiaino di zucchero di canna si otterrà un ottimo trattamento scrub.

4. Se si ha la pelle secca no alla doccia troppo calda. Facciamo un passo indietro. Prima di applicare la crema solitamente si fa una doccia o un bagno; quando fuori fa freddo infatti, o siamo reduci da una stressante giornata lavorativa, la tentazione di abbandonarsi all’avvolgente getto di acqua bollente per riscaldarsi è molto forte, ma anche deleteria soprattutto se la nostra pelle è secca. Le temperature troppo elevate contribuiscono infatti a disidratare e seccare ulteriormente la pelle, questo non significa che dobbiamo usare acqua ghiacciata! Basta semplicemente non trasformare il bagno o la doccia in una sauna o in un bagno turco.
E se si ha la possibilità di fare un bagno rilassante, aggiungere all’acqua dieci bicchieri di latte, puoi usare sia quello classico vaccino oppure quello di capra o d’asina: le sue proprietà emollienti aiutano a levigare la pelle e mantenerne l’elasticità.

2dd9eb1fcb80f4b61e0b6ae2544f0fa5

Photo credit Pinterest

5. Come idratare la pelle con l’alimentazione: anche quello che mangiamo può aiutare la pelle a essere sempre perfettamente idratata.
L’alimentazione contro la pelle secca deve badare come prima cosa a conservare l’idratazione…ecco perché è opportuno nutrirsi soprattutto di acidi grassi polinsaturi omega 3 e omega 6, che si trovano soprattutto nel pesce, nelle mandorle, nelle noci e nell’olio. Queste sostanze nutritive rafforzano infatti le membrane cellulari e sono utili per ridurre le perdite di acqua.
Altri cardini dell’alimentazione anti-disidratazione sono la frutta e la verdura, che contengono molti liquidi, ma anche sali minerali e vitamine preziose per il benessere della pelle, in particolare non dobbiamo farci mancare le giuste dosi di vitamina A, contenuta soprattutto nei vegetali di colore arancione o a foglia verde scuro e in alcuni alimenti di origine animale, come uova, burro e formaggi.

L'articolo Quali rimedi utilizzare in caso di pelle secca? sembra essere il primo su Glamour.it.



217
Beauty news
April 25, 2018

Siete stanche di impazzire dietro a smalti dalla brevissima tenuta? Allora forse è il caso di provare lo smalto semipermanente, è pratico, duraturo e i prezzi sono abbordabili, ma se preferite potete anche optare per un economico fai da te!

Avere mani ben curate è un ottimo biglietto da visita, in qualunque occasione e le unghie sono sicuramente una delle parti più in vista delle nostre mani. Che preferiate una manicure fatta in casa o che non rinunciate alla consueta seduta dall’estetista, la scelta dello smalto è una mossa fondamentale. Solitamente, però, i normali smalti mantengono brillantezza, colore e impeccabilità solo qualche giorno, una soluzione può essere quella di scegliere di passare allo smalto semipermanente che, applicato in un centro apposito o a casa propria grazie ai kit ora in vendita, dura perfettamente fino a 3 settimane.

B26A63F9-A072-49A0-9198-2AB8B913AA73

Photo Credit Pinterest – moreandmorepin.blogspot.it

Si tratta di un prodotto fotoindurente in gel che può essere considerato una via di mezzo tra la ricostruzione in gel e il comune smalto, per questa ragione viene chiamato anche smalto gel. Lo smalto semipermanente si può applicare su unghie naturali o su unghie ricostruite e si può stendere a casa oppure dall’estetista. Se decidete di fare tutto in casa, dovete acquistare lo smalto specifico, un fornetto a lampada UV, un gel base, un gel fissante e un prodotto igienizzante per rimuovere lo smalto una sorta di solvente specifico per smalti semipermanenti.
Se invece preferite affidarvi alla professionalità di un’estetista non dovrete pensare a nulla se non alla scelta della nuance che più vi piace, basta ricordare che, se avete le dita corte e desiderate uno smalto dall’effetto “allungante” dovrete scegliere i giusti colori: ci sono infatti nuance e tonalità più indicate per voi.
Non dimenticate poi i grandi classici, perfetti per ogni tempo e stagione: il rosso e il nude, tinte dall’inimitabile eleganza e raffinatezza.

Per quanto riguarda invece l’applicazione fai da te, si devono seguire dei passaggi per la stesura dello smalto sono 4 e piuttosto semplici: si tratta infatti di 4 passate fra base, smalto colorato (due volte) e base finale.
L’occorrente per lo smalto semipermanente:
-le due basi
-smalto semipermanente (o due per creare la vostra combinazione di colore personale)
-la lampada a raggi UV per fissare il colore.

Per prendere dimestichezza le prime volte può rivelarsi utile farselo applicare da un professionista; una volta imparati i trucchi del mestiere e le tecniche più efficaci, potete cimentarvi voi stesse. Prima di procedere con l’applicazione dello smalto semipermanente fai da te, ricordate che sarebbe bene eseguire una buona manicure, sistemare pellicine e cuticole, passare la limetta, e modellare le unghie in base alle proprie preferenze.
In primo luogo bisogna pulire l’unghia dalle cuticole, poi si procede con l’opacizzazione dell’unghia con un buffer bianco (una specie di limetta gessata) e con la rimozione della polvere in eccesso;
Ora che l’unghia è pronta come prima cosa stendete uno strato di base trasparente e mettete le dita nella lampada UV…in generale però, nella lampada UV bastano da 10 a 15 secondi di esposizione per un colore brillante.
Successivamente basta stendere il colore di smalto da voi scelto e, dopo un’altra passata di lampada, procedete con il secondo strato di colore. Poi passate nuovamente alla lampada UV.

E4B9A04B-33DB-464F-98D1-3BB2959ECB11

Photo Credit Pinterest – AngelaModaCapelli

Infine riprendete la base trasparente e passatela sopra come top coat finale e utilizzate nuovamente la lampada, l’ultimo tocco è sgrassare l’unghia con un cleanser o con dell’olio per cuticole.
Togliere lo smalto semipermanente è un procedimento piuttosto semplice. Qui di seguito trovate il materiale che vi occorre:
-Solvente specifico per smalto semipermanente.
-Una limetta per unghie non troppo dura.
-Cotone idrofilo.

Per prima cosa limate l’unghia nella sua parte superiore in maniera tale da rimuovere un buono strato di smalto semipermanente,poi potete procedere con il solvente, nel seguente modo: imbevete il cotone idrofilo nel solvente specifico per questo tipo di smalto e poggiatelo sull’unghia, lasciandolo agire per un po’ in modo che possa sciogliere più facilmente lo smalto residuo. Se lo strato di smalto, indebolito dalla limetta, fatica a scomparire, potete anche avvolgere il dito con il batuffolo di cotone nella carta stagnola, lasciandolo agire per 15 minuti.
Al termine dell’operazione, si consiglia di lasciare respirare l’unghia per un po’, evitando di applicarvi subito un altro smalto semipermanente.

L'articolo Manicure super curata grazie al semipermanente sembra essere il primo su Glamour.it.



colpi_di_sole_capelli_scuri_nina_dobrev

Photo credit Pinterest

Come schiarire i capelli in modo naturale senza danni? Si tratta di una procedura costosa? Come è possibile ottenere un biondo dorato senza ricorrere a decolorazioni troppo invadenti?

Oggi vediamo insieme come schiarire i capelli in modo naturale con una raccolta di consigli utili per tutte le chiome in vista dell’estate.

Alt! Fermi tutti: qui trovate come schiarire i capelli a casa con il metodo low cost più conosciuto di sempre, è perfetto per tutti i tipi di capello, specialmente quelli castani.

Ecco una serie di consigli utili se avete deciso di schiarire i capelli con il fai da te naturalmente:

Catturacapelli

Photo credit Pinterest

Prima di tutto armatevi di pazienza e speranze, se non ricorrerete a metodi chimici il risultato sperato arriverà dopo parecchio tempo.

Ora seguite questi semplici consigli per un risultato da sogno a proposito di come schiarire i capelli in modo naturale:

- Utilizzare uno shampoo a base di camomilla ed eliminate il balsamo sostituendolo con l’olio di cocco, qui trovi i benefici dell’olio di cocco e come usarlo.

- Sperimentate il co-washing utilizzando un prodotto a base di estratto di camomilla.

- 2 volte alla settimana applicate una maschera per capelli composta da: camomilla intensa e olio di cocco.

- Applicate una piccola quantità di birra (sì, quella da bere) sui capelli ed esponetevi al sole per circa 1 ora. Poi lavare i capelli con abbondante shampoo.

- Se avete dei capelli rovinati da tantissime tinte ricorrete alla guida alla cura dei capelli rovinati prima di schiarire i capelli ulteriormente e provate questa guida alla piega con i bigodini-

Che ne dite? Utilizzerete questi consigli per schiarire i capelli? Qui una raccolta di rimedi della nonna per capelli vs. rimedi 2.0.

L’appuntamento è sul canale youtube, su Alice Cerea e nelle stories di Instagram con tantissimi tips beauty e non solo, alla prossima!

L'articolo Come schiarire i capelli in modo naturale: consigli utili sembra essere il primo su Glamour.it.



215
Beauty news
April 25, 2018

I soliti coreani! L’ultima trovata è un prodotto anti-sbornia, o meglio che promette di curare i sintomi di una sbornia. E non si tratta d un beverone, ma di… noodle! Proprio così, i classici spaghetti cucinati molto speziati e che si chiamano ‘Sokchan Ramyeon’. Gli ingredienti? Very spice: curcuma, estratto di osso d maiale, kimchi (verdure fermentate con spezie tipiche coreane) essiccato e polvere di peperoncino. I coreani non sanno più che inventarsi perché pare che proprio l’eccessivo bere sia un problema sociale e i sintomi di queste frequenti ubriacature anche. Il paese è noto per avere una cultura del lavoro molto gerarchica in cui il bere dopo ore di intenso lavoro viene trattato come un rito di passaggio, con l’aspettativa di conquistare i favori dei colleghi più anziani.

L'articolo I coreani e la sbornia sembra essere il primo su Glamour.it.



Page: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7   next >
      СВЪРЖЕТЕ СЕ С НАС      
The world of hair fashion and beauty business
Il mondo della moda capelli e della bellezza
Die professionelle Welt der Haarmode und der Schnheitspflege
El mundo profesional de la moda-cabello y de la belleza
Le monde professionnel de la mode cheveux et de la beaut
Το πιο σημαντικό portal στον κόσμο εξειδικευμένο στην μόδα μαλλιών
Самый важный портал в мире,специализирующийся по моде волос
أكبر موقع في العالم مختصّ في موضة الشّعر
是世界上在发型时尚专业领域中最重要的网站。

GLOBElife Advertise   -   Beauty Store
GLOBELIFE Group

©2018 Globelife.com All rights reserved