SITEMAP

Il mondo della moda capelli e della bellezza e moda
The world of hair fashion and beauty business
Die professionelle Welt der Haarmode und der Schönheitspflege
Le monde professionnel de la mode cheveux et de la beauté
El mundo profesional de la moda-cabello y de la bellezza
世界上的时尚发型及美容业务
عالم الموضة الشعر والتجارية تجميل
Мир бизнеса моды и красоты волос

products for hairdressers and show

Encyclopedic hair website
Mentre ti informi
0% played
  • Clicca e guadagna con GLOBElife Scopri di più...
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10

22 May 18

cuffie-floreali-capelli

Cuffie floreali per avere capelli on-fleak!

Scordatevi le orrende cuffie in silicone nero e quelle classiche bianche e blu, in cotone, uscite direttamente dagli anni ’70. L’accessorio per capelli più richiesto dell’estate 2018/2019 sono le cuffie floreali! Niente più capelli che si strappano, mal di testa e segni rossi sulla fronte. Le cuffie floreali sono trendy, colorate e simpatiche da sfoggiare abbinate ad occhialoni alla Audrey Hepburn e ad un Martini cocktail.

Proteggono i capelli dal sole, sono instagrammabili per essere sicuri di finire direttamente nei trend topic dell’estate 2018 e costituiscono un vero accessorio di (quasi) alta moda! Realizzate in tessuto sintetico, le cuffie per capelli sono estremamente elastiche per abbracciare tutte le chiome, anche quelle più importanti. Non strappano i capelli, non lasciano fastidiosi segni sul viso, ma, sopratutto, sono anche super economiche.

L’hairstylist Stacey Whittaker ha lanciato una collezione ispirata alle cuffie floreali abbinate a make-up artistici iper colorati, in quanto questi accessori fanno risaltare gli zigomi ed accentuano l’eleganza di tutte quelle donne che vogliono avere un look ricercato anche in spiaggia o in piscina.

Cuffie dal 1920

Da dove nasce questa moda? Nessuno si è inventato niente di nuovo. Le cuffie floreali sono un accessorio vintage, risalente agli anni ’20. Le prime erano ideate per la sera, decorate da piume e strass. Venivano indossate durante le serate blues, nei boudoir e, di giorno, dalle signore dell’alta società. Ormai nel mondo della moda è consuetudine riproporre vecchi trend rivisitandoli in chiave moderna. Ed è proprio da questo accostamento che nascono i capi più venduti di ogni stagione: quelli che, negli anni, non tramontano mai. Un esempio? La 2.55 di Chanel, il costume intero, i pantaloni a zampa, il completo maschile indossato dalle donne, gli occhiali da sole che coprono tutto il viso. Ognuno di questi trend risale ai tempi dei nostri nonni e ritorna ciclicamente riproposto dai migliori fashion designer di tutto il mondo.

22 May 18

differenziarsi

"BIG is BAD" grande è cattivo !

L'attenzione dei consumatori, oggi, è sensibile sopratutto su benessere e sostenibilità e, per questo, si sta trasformando la produzione così come la distribuzione.

L'essenza del Marketing dei vari brand è cercare di capire questo consumatore sempre più difficile e per farlo cercano di "focalizzarsi" e differenziarsi nella mente delle persone (perché più ci si differenzia e più si è competitivi): non cercare di essere tutto per tutti !

22 May 18

globelife-hair-fashion-world

GLOBElife.com è il Portale Leader dell'informazione e della formazione per Aziende, Distributori e Parrucchieri.

GLOBElife è consultabile in 38 lingue ed al suo interno si trovano le collezioni dei migliori Stilisti Internazionali, le ultime notizie di Gossip dell’Hair-World, tutti i prodotti e accessori per la cura dei tuoi capelli, tutto il Mondo Professionale del Parrucchiere a portata di click:

  • Aziende di Prodotti per Parrucchieri
  • Accessori e Arredamento
  • Estetica e Make-up
  • Distributori Parrucchieri Italia
  • Grossisti nel mondo
  • Formazione per Parrucchieri
  • Franchising
  • Fiere di tutto il mondo
  • Top Parrucchieri Italia
  • Top Parrucchieri USA – UK – ES
  • Riviste Parrucchieri
  • Indirizzi di tutti i Parrucchieri d’Italia
  • Indirizzi Centri di Estetica d’Italia
  • Ricerche di mercato
  • Vocabolario Tricologia
21 May 18

belleza y salud - corferia

Belleza y Salud, la manifestazione organizzata da CORFERIAS – International Business and Exhibitions Center of Bogotá in partnership con ANDI – National Business Association of Colombia, annuncia le iniziative per la 17a edizione, in programma a Bogotá, Colombia, dal 3 al 7 Ottobre 2018.

L’evento è il palcoscenico ideale per sperimentare le opportunità di business che offre l’industria cosmetica, in forte sviluppo, in Colombia e in America Latina. La Colombia è preziosa per entrare nel mercato Sud-Americano, grazie ad una costante stabilità economica, alle politiche focalizzate sull’export e agli accordi commerciali di libero scambio stipulati con i paesi vicini. Grazie a queste condizioni di sicurezza, il Paese attrae investimenti internazionali ed è ad oggi il secondo mercato in Sud America e nella regione caraibica.

belleza y salud colombia corferias

La crescita si riflette anche sul settore beauty, che beneficia di nuovi investimenti. Belleza y Salud è cresciuta anno dopo anno, fino a raggiungere oltre 340 espositori e più di 56.000 presenze. Tutti i comparti sono rappresentati: Macchinari, Materie Prime, Contract Manufacturing e Packaging; Country Pavilions; Estetica; Wellbeing & Fitness; Profumeria e Cosmetica; Capelli.

Dopo la proficua collaborazione della scorsa edizione, BolognaFiere Cosmoprof continua a coinvolgere aziende, buyer e media da tutto il mondo. Un’area specifica all’interno della Hall 3, The International Hall & Cosmetics powered by Cosmoprof, ospiterà le aziende leader per il settore della moda-capelli e del beauty, già parte del network di Cosmoprof, che sono interessate a sviluppare il proprio business in America Latina. Dal 3 al 7 Ottobre le aziende potranno relazionarsi con distributori, retailer e influencer locali. Padiglioni internazionali parteciperanno alla manifestazione, a conferma dell’interesse che le aziende internazionali di più alto profilo rivolgono al mercato e alle nuove opportunità per il mondo della bellezza e dell'hairstyle.

 

17 May 18

facebook-bufale

È tutto falso!

È tutta una grandissima bufala!

Secondo il social network, la quantità di parrucchieri presenti in Italia è 1.242.809, mentre, invece, la CIFRA REALE è decisamente diversa. I parrucchieri, in Italia, sono 89.000 (dati dichiarati dalla Camera di Commercio). Come è possibile, quindi, che Facebook rilevi un numero così alto e così diverso da quello reale?

Forse per far spendere di più chi vuole sponsorizzare un post e targettizzarlo sulla categoria professionale degli hairstylists?

La conclusione è sempre che Facebook dichiara il falso con molta, troppa, leggerezza. Ancora una volta veniamo presi in giro da un Social e nessuno dice niente.

QUANTI SOLDI HA RUBATO E STA RUBANDO AGLI INSERZIONISTI ?

P.s. (È possibile che questi numeri gonfiati siano dovuti a quegli operatori che pur di dichiarare tanti follower li comprano o creano profili falsi..... e Facebook li pubblica tutti e fa credere a tutti quel che più gli conviene !)




Page: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7   next >


Si chiama Chiara Ferragni x Converse ed è la nuova collezione di sneakers firmata dalla blogger per il brand sportivo. Comprende due differenti modelli, uno classico, l'altro con paltform, tutte decorate con glitter luminosissimi e con l'iconico occhio azzurro, il logo del brand della star dei social: ecco quanto costano.
Continua a leggere


Khloe Kardashian è diventata mamma da poco più di un mese ma sembra essere già tornata in splendida forma. Come ha fatto? Si è allenata per 5-6 volte alla settimana ed è riuscita a smaltire i chili di troppo, arrivando ad avere un ventre piattissimo.
Continua a leggere


Il latte di riso è una bevanda vegetale che si ricava dal riso: il prodotto ideale per chi non vuole o non può consumare latte vaccino, a causa di intolleranza al lattosio o perché ha adottato una dieta vegana. Si tratta di una bevanda ricca di proprietà benefiche, inoltre è poco calorica e contiene pochissimi grassi.
Continua a leggere


Durante l'ultima puntata del suo show "Red Table Talk", Jada Pinkett Smith ha fatto una rivelazione shoccante: da anni soffre di alopecia. Ha alcune zone della testa completamente calve e indossa sempre il turbante proprio per mascherarle.
Continua a leggere


Karl Lagerfeld ha lanciato la sua prima linea di make up, in collaborazione con ModelCo: cinquanta prodotti dedicati al trucco di viso, occhi, labbra e accessori beauty come pennelli e piegaciglia che lasceranno a bocca aperta le beauty addicted e non solo. Scopri tutti i dettagli, i prezzi e dove acquistare la linea più chiacchierata del momento!
Continua a leggere


Clare Waight Keller è la direttrice creativa di Givenchy e negli ultimi giorni non si fa altro che parlare di lei. Il motivo? Ha firmato l'abito da sposa di Meghan Markle. Ecco com'è nato il vestito, il suo prezzo e quali sono state le emozioni provate dalla stilista quando ha visto la sua creazione sull'altare della St George Chapel.
Continua a leggere


Il Royal Wedding tra il principe Harry e Meghan Markle è stato un evento epocale e non solo perché ha segnato l'ingresso dell'attrice americana nella Royal Family. Il principe George, infatti, ha sfoggiato per la prima volta i pantaloni lunghi, lasciando a casa i bermuda che è costretto a indossare a causa di un'antica tradizione aristocratica.
Continua a leggere


Avete paura che invecchiando avrete dei problemi di memoria? Secondo un recente studio australiano, il metodo ideale per evitarlo è fare sesso almeno tre volte alla settimana. Ecco perché l'attività intima favorisce un corretto funzionamento del cervello.
Continua a leggere


Kim Stedman è una donna australiana e ha un bambino di 5 mesi. Mentre era a fare shopping in un negozio lo ha allattato al seno ma ha scatenato l'indignazione pubblica. Il commesso, infatti, l'ha cacciata, definendola "disgustosa".
Continua a leggere


Ray-Ban è tornato per la sesta volta con il progetto Reloaded che si propone di reinterpretare in chiave audace e moderna degli occhiali da sole iconici del brand. Questa volta è toccato al modello Outdoorsman, proposto in una versione contemporanea e in tre differenti versioni, tutte in vendita sul sito ufficiale in edizione super limitata.
Continua a leggere


Si chiamano Extreme Cut Out Jeans e sono dei pantaloni in denim prodotti da Carmar, un brand di Los Angeles, completamente tagliati. Hanno solo l'abbottonatura e le cuciture sulle gambe e sulle caviglie e lasciano sia il fondoschiena che le parti intime in mostra. .
Continua a leggere


Si chiama Wardrobe detox ed è l'iniziativa ideata da Caterina Balivo in collaborazione con eBay per sostenere economicamente i bambini affetti da fibrosi cistica. Si tratta di un'asta benefica con la quale la presentatrice mette in vendita abiti e accessori del suo armadio, dai capi più casual a quelli più eleganti.
Continua a leggere


Si chiama Jessica Mulroney ed è la migliore amica di Meghan Markle che ha rischiato di rubarle la scena durante il Royal Wedding. Con indosso uno splendido abito più scuro che le fasciava le forme, ha dato vita a un vero e proprio "effetto Pippa Middleton", attirando i riflettori su di sé grazie al suo lato b.
Continua a leggere


Carolina Giraldelli ha 26 anni ed è diventata mamma di Enzo da poco più di un anno. Il piccolo è nato con una grossa voglia scura sul viso ma la donna ha avuto un'idea geniale per evitare che il bimbo si sentisse diverso: ha chiesto a un truccatore di riprodurre quella macchia con il make-up.
Continua a leggere

Si chiama CDG Breaking News il nuovo progetto fashion firmato Comme des Garçons: una dichiarazione d’amore verso i pezzi storici disegnati da Rei Kawakubo rivisti con un occhio street e ancora più giocoso, che mescola tinte fluo a logomania. Il lancio,  previsto per il 20 luglio, sarà anticipato da una mini collezione di sei pezzi realizzata con la collaborazione di Adam Lucas ”Hanksy”, Anti Social Social Club, Better Gift Shop by Avi Gold, Brain Dead, Cactus Plant Flea Market e Dreamland Syndicate.

Alla capsule collection seguirà poi la collezione completa composta da t-shirt, giacche, felpe con cappuccio e capispalla. Breaking News sbarcherà in Giappone e sull’e-shop del brand a luglio, nel nuovissimo Dovers Street Market di Los Angeles a settembre e nei flasghipstore internazionali dal 17 ottobre.



 

Arriverà nei flagshipstore il 14 giugno, e vi rimarrà fino al mese di luglio, la nuova collezione che Louis Vuitton dedica a Russia 2018. Non una sola collezione in realtà, ma un omaggio a più riprese che la Maison dedica all’evento sportivo più atteso dell’anno. A cominciare dal nuovo travel case che gli artigiani dell’Atelier di Asnières hanno realizzato per custodire e trasportare il trofeo calcistico della FIFA World Cup 2018, al baule in edizione limitata, rivestito nella tipica tela Monogram, in cui sono racchiusi 13 riedizioni dei palloni da calcio ufficiali adidas, utilizzati nelle competizioni FIFA World Cup  dal 1970, più un pallone da calcio in vacchetta naturale firmato Louis Vuitton.

In tre combinazioni di colore, infine, è la collezione di prodotti con licenza ufficiale FIFA World Cup Russia, e comprende: il borsone Keepall, lo zaino Apollo, portafogli, porta monete e tags name realizzata con il classico pellame Epi (lanciato negli anni 20) e con una tecnica di lavorazione a sbalzo su tre livelli. Fiore all’occhiello della collezione la mitica borsa Keepall che, per l’occasione, diventa anche un progetto made to measure da creare ad hoc tra oltre 250 combinazioni di colore.



Pare proprio sentirsi benissimo Meghan Markle nei suoi nuovi panni da duchessa di Sussex dopo le nozze reali dello scorso sabato con il principe Harry. I due sposini hanno partecipato al loro primo evento pubblico da marito e moglie e duchi di Sussex, una festa nel giardino di Buckingham Palace per il principe Carlo, e Meghan è apparsa subito trasformata dal “royal makeover”.

Getty Images

Getty Images

Nel suo debutto da Mrs. Mountbatten-Windsor, Meghan Markle era elegantissima e raggiante: il make-up è naturale ma più brillante del solito e riprende i toni cipria del vestito, firmato Goat Fashion, con un blush pesca shimmer come l’ombretto, ciglia XL (finte?) e labbra naturali ma glossy.

I capelli, invece, sono legati in un bellissimo raccolto a nodo laterale, non più messy con i tendrils anni 90 (le ciocche sciolte sul davanti) come nel giorno del suo matrimonio, ma molto tirato e ordinato. Una trasformazione borghese ma chic, anzi royal-chic.

Getty Images

Getty Images

 

 

L'articolo Meghan Markle, il primo look (etereo) da Mrs. Windsor neo duchessa di Sussex sembra essere il primo su Glamour.it.



dieta-tiroide-orizzontale
I dati parlano chiaro: oltre 6 milioni di italiani (in prevalenza donne) hanno disturbi legati alla tiroide, spesso associati a problemi di peso, di intestino e stress.
Disturbi che possono dipendere da fattori diversi, come le fluttuazioni del ciclo, la menopausa, la gravidanza, il post partum, l’andropausa, lo stress, l’assunzione di alimenti che infiammano e costringono la tiroide a svolgere un super lavoro e che non sempre, se le condizioni non sono favorevoli, riesce a fare. Ma perché la tiroide va “in tilt” tanto da funzionare troppo o troppo poco?

COSA MANDA “IN TILT” LA TIROIDE (E COME)
Fattori nutrizionali, ambientali, ormonali, tossine e stress possono interferire a più livelli sulla tiroide. Non sono ancora tutte note, ma tra le cause associate alle disfunzioni tiroidee si citano oggi l’eccesso o la carenza di Iodio, interferenze con il glutine (proteine del grano) e la sindrome dell’intestino permeabile, infezioni da virus della mononucleosi, eccesso di estrogeni endogeno ma anche dovuto ai cibi (soia e derivati in primis) e l’eccessivo consumo di crucifere (cavolfiori, broccoli, etc.) che tendono a ridurre l’assorbimento di Iodio (se consumate crude), fondamentale per la formazione degli ormoni tiroidei, deputati a controllare la velocità del metabolismo.

Gli ormoni prodotti dalla tiroide regolano infatti l’intero metabolismo e le centrali energetiche (i mitocondri) delle nostre cellule. Quando la tiroide è troppo affaticata tutto il metabolismo cellulare rallenta (si parla in questo caso di ipotiroidismo), quando, al contrario, lavora troppo il metabolismo accelera (ipertiroidismo). Queste differenti condizioni influenzano profondamente l’intero organismo: le funzioni cerebrali risultano più lente oppure possono essere veloci e disordinate. Può esserci un calo della libido e alterazioni del ciclo mestruale; si può accusare fatica cronica e difficoltà ad alzarsi al mattino; la pelle risulta asciutta e i capelli più secchi, così come è possibile riscontrare una caduta parziale delle sopracciglia.
Ma non solo. La tiroide influisce anche sulla temperatura corporea: se deficitaria si avvertirà più freddo tanto da dormire con i calzini, se invece funziona molto si avvertirà caldo anche in inverno. Nel caso dell’ipertiroidismo si tende a consumare il carburante (gli zuccheri) e poi il grasso molto velocemente senza peraltro aumentare di peso (anzi, tendenzialmente lo si perde). In caso di ipotiroidismo si ha invece la ricerca ossessiva di carboidrati come pasta, pane, pizza, patatine, cracker e succhi di frutta, che si tramutano in stoccaggio di grasso anche nel fegato, a causa del metabolismo rallentato.

UNA SOLUZIONE NEL METODO MISSORI-GELLI
Dopo anni di lavoro ed esperienze sul campo, Serena Missori, endocrinologa, diabetologa e nutrizionista e Alessandro Gelli, ricercatore e innovatore nell’ambito della psicosomatica, nonché esperto di terapie antiaging e antistress, hanno ideato un Metodo d’azione specifico per affrontare i problemi della tiroide (ipo e ipertiroidismo, tiroide autoimmunitaria di Hashimoto o Morbo di Graves, noduli e gozzi) e quelli a essa connessi.
Illustrato dettagliatamente, con tanto di piano nutrizionale, tecniche di rilassamento e ricette, nel nuovo manuale “La dieta della Tiroide” (Edizioni LSWR, 19,90 euro), il cosiddetto Metodo Missori-Gelli prevede lo studio della grande connessione esistente tra l’intestino – il cosiddetto “secondo cervello” – il sistema immunitario, il GUT Microbiota, gli alimenti, gli interferenti endocrini e le ghiandole, tra cui appunto la tiroide, che rappresenta uno dei primi bersagli di una connessione difettosa. “Quando si ammala la tiroide, dovremmo pensare che è solo la punta dell’iceberg”, sottolinea Serena Missori, evidenziando l’importanza di agire su più fronti per intervenire efficacemente e ristabilire l’equilibrio.

COME FUNZIONA LA DIETA DELLA TIROIDE
Il Metodo Missori-Gelli si differenzia dagli altri metodi per la gestione delle malattie della tiroide e dell’intestino perché è strettamente personalizzato sul Biotipo morfologico e perché, in base alla problematica tiroidea, fa una distinzione sul piano nutrizionale, integrativo e sulla gestione dello stress. Ciascun Biotipo possiede un determinato asseto neuro-ormonale sul quale lasciano un’impronta tangibile lo stile di vita, le abitudini quotidiane, la sedentarietà, l’attività fisica, il lavoro svolto, lo stress, i dispiaceri, le mozioni forti, lo smog, le arrabbiature, ecc.
I Biotipi morfologici sono principalemnete quattro, sebbene la maggior parte di noi sia un mix di due o più Biotipi: il Cerebrale, il Bilioso, il Sanguigno e il Linfatico (sul sito www.ladietadellatiroide.it è possibile scoprire qual è il proprio Biotipo o quello altrui).

Il Metodo Missori-Gelli si basa su 4 settimane di reset ormonale e viscerale, più un’azione detox e anti stress. Le quattro settimane prevedono infatti:
– Un Piano Nutrizionale con gli alimenti da prediligere, gli alimenti da evitare, le quantità dei carboidrati in base alla problematica, le porzioni, gli schemi nutrizionali in base al problema tiroideo e al Biotipo morfologico.
– Un Piano Integrativo che copra le varie problematiche (a base di integratori alimentari)
– Un Piano di eliminazione e gestione delle tossine
– Un Piano anti-stress, controllo dell’emotività e qualità del sonno.

BENEFICI DEL PIANO ALIMENTARE, CIBI DA EVITARE E DA PREDILIGERE
La Dieta della Tiroide secondo il Metodo Missori-Gelli prevede il consumo di alimenti antinfiammatori e nutrienti di cui il corpo ha bisogno per favorire un ottimale funzionamento tiroideo, intestinale e surrenalico (ovvero: Iodio, Selenio, Zinco, Ferro, vitamine B, A, D, acidi grassi Omega 3, proteine e soprattutto tirosina e aminoacidi). Si evitano invece gli alimenti infiammatori e – in caso di tiroide autoimmunitaria – gli alimenti che peggiorano e causano permeabilità intestinale. In più, cura l’intestino (disbiosi intestinale, candida intestinale, colite, stipsi, diarrea, ecc.), migliora la disintossicazione, riduce l’esposizione a tossine, interferenti endocrini, metalli pesanti, campi elettromagnetici, cura le infezioni latenti, migliora e struttura la qualità del sonno, aiuta a gestire lo stress acuto e cronico attraverso tecniche di rilassamento rapide, tecniche di respirazione, meditazione rapida, hobby, ecc.

A seconda delle problematiche tiroidee e tiroideo-intestinali riscontrate, la Dieta suggerisce di evitare alimenti come ad esempio:
– cereali e derivati contenenti glutine
– cereali e pseudo-cereali senza glutine ma che possono avere cross-reattività
– Solanacee (patate, pomodori, peperoni, melanzane, peperoncino fresco)
– Legumi
– Semi oleosi e frutta oleosa
– Latte e derivati del latte
– Uova (parzialmente)
– Altri cibi generici come olio di palma, margarina, carni lavorate, zucchero.

Tra gli alimenti da prediligere figurano invece:
– alcuni tipi di cereali e pseudo-cereali (granaglie) senza glutine come riso, quinoa, grano saraceno, avena, miglio, castagne, Teff.
– cereali a basso contenuto di glutine (al termine del programma se le condizioni lo consentono)
– tuberi, radici tuberose, altro (patata americana, barbabietola rossa, sedano rapa, ravanelli, topinanbur, zucca)
– proteine di qualità (uova, maiale, tacchino e pollo bio, cacciagione, agnello, whey, affettati senza nitriti, pesce fresco, in vetro all’olio o al naturale, etc.)
– verdure-ortaggi bio, km 0 o da filiera controllata
– frutta bio, km 0 o da filiera controllata
– grassi sani (avocado, olive, olio evo, ghee, frutta oleosa, semi oleosi, etc.)

COSA FARE PRIMA DELLA DIETA
Per seguire il Medoto Missori-Gelli è necessario rivolgersi prima al proprio medico ed eseguire una serie di esami e screening specifici che permettano di capire qual è la situazione reale in cui si vive. Si tratta, in generale, di valutare la funzione ipotalamo-ipofisi-tiroide, verificare la presenza di tiroidite autoimmunitaria, effettuare un controllo della dominanza estrogenica, della funzione gastrointestinale-epatica, della struttura tiroideo-intestinale ed epatica, di verificare la presenza dei microelementi indispensabili per la tiroide e di effettuare uno studio del metabolismo lipidico e glicidico in caso di sovrappeso, familiarità per diabete, iperinsulinemia e sindrome dell’ovaio policistico (da valutare insieme al medico).
Solo una volta acquisito un quadro complessivo e completo sarà possibile sbloccare il metabolismo. E dimagrire, rilassarsi, godere appieno della vita attraverso un programma di alimentazione e benessere costruito su di sé.

La dieta della tiroide di Serena Missori e Alessandro Gelli - Edizioni LSWR - 19,90 euro

La dieta della tiroide di Serena Missori e Alessandro Gelli – Edizioni LSWR – 19,90 euro

L'articolo La dieta della tiroide: cos’è e come funziona il Metodo Missori-Gelli sembra essere il primo su Glamour.it.



230
Beauty news
May 22, 2018

L'articolo OGM Plant sembra essere il primo su Glamour.it.



229
Beauty news
May 22, 2018

Jasmina Daniel, la blogger con la passione per il make-up e nello specifico per i rossetti, condivide le sue creazioni su Instagram. Questa volta però colpisce ancora di più nel segno per aver realizzato le Royal Wedding lip art, raffigurati il principe Harry e Meghan Markle mentre si danno il primo bacio da neo sposi usciti dalla cappella di San Giorgio a Windsor. Inutile dirvi quanto sia complesso ricreare queste labbra, ma se avete un’amica brava nel disegno, provate a sperimentare queste arty lips. In caso contrario condividetela sui social… sarà un acchiappalike molto romantico!

L'articolo Ecco le labbra più acchiappalike del momento sembra essere il primo su Glamour.it.



Page: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7   next >
      CONTACT US      
The world of hair fashion and beauty business
Il mondo della moda capelli e della bellezza
Die professionelle Welt der Haarmode und der Schnheitspflege
El mundo profesional de la moda-cabello y de la belleza
Le monde professionnel de la mode cheveux et de la beaut
Το πιο σημαντικό portal στον κόσμο εξειδικευμένο στην μόδα μαλλιών
Самый важный портал в мире,специализирующийся по моде волос
أكبر موقع في العالم مختصّ في موضة الشّعر
是世界上在发型时尚专业领域中最重要的网站。

GLOBElife Advertise   -   Beauty Store
GLOBELIFE Group

©2018 Globelife.com All rights reserved