SITEMAP

Il mondo della moda capelli e della bellezza e moda
The world of hair fashion and beauty business
Die professionelle Welt der Haarmode und der Schönheitspflege
Le monde professionnel de la mode cheveux et de la beauté
El mundo profesional de la moda-cabello y de la bellezza
世界上的时尚发型及美容业务
عالم الموضة الشعر والتجارية تجميل
Мир бизнеса моды и красоты волос
Encyclopedic hair website
0% played
  • Clicca e guadagna con GLOBElife Scopri di più...
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10

20 Apr 18

Farmaca Gold Award 2018 PalaRiccione

Il prossimo 22 e 23 aprile Fargetta e Albertino di Radio Deejay ti aspettano al Pala Riccione dove si svolgerà lo straordinario show organizzato da FARMACA INTERNATIONAL, in occasione dei Gold Award 2018.

Le due giornate saranno una full immersion nel mondo dell'hairfashion con le anticipazioni moda autunno-inverno 2018. Tutti gli stilisti FARMACA INTERNATIONAL saliranno in pedana per presentare le nuove collezioni.

L'evento si aprirà domenica 22 Aprile con il Creative Show e la Cena di Gala seguita dal dj set di Fargetta e Albertino direttamente da Radio Deejay per scatenarsi tutta la notte!

Lunedì 23 Aprile si terranno gli show tecnici a tema thriller, comedy, fantasy, adventure e romantic presentati da Petra Loreggian di RDS.

Farmaca Pala Riccione Party

 

20 Apr 18

Maria-Rosa Salemi

 

Warm shades are in vogue. The effect that inspired this collection is Depth: the darker root, which harmonizes with the brighter lengths, makes it possible to illuminate their faces and bring relief to the different hairstyles made. The golden blonde dominates one, while it brings a touch of light in others.

Collection: Depth Gold
Ph: Daniel Pister
Make-up: Lisa Wilhelm

hair-collections

19 Apr 18

Nuova APP CPM

CPM, azienda di Pieve Porto Morone (Pavia) produttrice di articoli monouso per estetica e parrucchieri,
ti invita a scaricare la sua 
APP!

Ora disponibile su App Store e Play Store.

L’applicazione per leggere tutti i giorni le ultime novità del fashion.

Da oggi è inoltre possibile scoprire direttamente dall'App maggiori informazioni sui prodotti CPM e richiedere la visita di un rappresentante.

SCARICA da ANDROID

SCARICA da iOS

VISITA IL SITO

18 Apr 18

gamma_più_blade_art_air_challenge

Diventa il nuovo Top Hairstylist d'Italia con BLADE ART AIR CHALLENGE 2018

Metti in gioco la tua creatività proponendo il tuo miglior taglio che spicchi per stile ed originalità. Diventa Blade Art Air Ambassador e vinci un viaggio a Parigi dove ti esibirai durante la fiera mondiale MCB by Beauté Sélection 2018.

Blade Art Air Challenge 2018 è un concorso che si rivolge apertamente a tutti i parrucchieri, acconciatori professionisti e saloni di acconciatura italiani con comprovata esperienza.

I migliori hairstylist italiani dovranno competere tra loro proponendo tagli creativi ed originali; solo ai migliori di ogni regione verrà data la possibilità di partecipare all'esclusiva fase finale Blade Art dove verranno istruiti sull'utilizzo del prodotto, fiore all'occhiello di Gamma Più per il 2018.

Un contest finale decreterà il vincitore che volerà a Parigi dove si esibirà in occasione della fiera mondiale MCB by Beauté Sélection 2018.

PARTECIPA




Page: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7   next >


Vi è mai capitato di indossare delle scarpe scomode e di esservi ritrovate con delle terribili vesciche? E' possibile mettere in atto una serie di trucchi per evitare che succeda: ecco tutto quello che bisogna fare.
Continua a leggere


Avete sempre creduto che la vostra bambola preferita si chiamasse semplicemente Barbie? Vi sbagliavate. In realtà ha anche un cognome ed è stato rivelato da Mattel: ecco qual è.
Continua a leggere


Piò capitare a volte di sentire un odore di muffa su vestiti e indumenti, anche quelli appena lavati. Scopriamo perché ciò accade e quali sono i rimedi per eliminare il cattivo odore e avere un bucato fresco e profumato.
Continua a leggere


Heidi Klum è riuscita per l'ennesima volta a infiammare i social. La modella si è scattata un selfie sexy in perizoma e tacchi a spillo, "autocensurandosi" con una stellina sul lato b.
Continua a leggere


Manca pochissimo all'evento più atteso dell'anno, il matrimonio del principe Henry e Meghan Markle, e sono molti quelli che non vedono l'ora di conoscere tutti i dettagli della cerimonia. Volete sapere dove andranno il luna di miele i due sposini? In Namibia, un paese nell'Africa sud-occidentale.
Continua a leggere


Aleexandra Khefren ha 19 anni e qualche anno fa è diventata famosa per aver messo in vendita la sua verginità. Oggi, però, ha rivelato che la sua storia è stata solo una trovata pubblicitaria messa in atto dall'agenzia di escort per cui ha lavorato.
Continua a leggere


Il Grande Fratello è iniziato solo da qualche giorno ma sono già diversi i ragazzi che si sono fatti notare per fascino e bellezza. Filippo, Valerio, Alberto, sono solo alcuni di quelli che hanno messo in mostra i muscoli scolpiti, diventando i sex symbol di questa edizione.
Continua a leggere


Meghan Markle ha preso parte al Commonwealth Heads of Government Meeting con il principe Henry qualche giorno fa ed è stata capace di infrangere ogni protocollo in fatto di dress code. Il motivo? Ha tenuto la giacca poggiata sulle spalle invece di infilarla, proprio come fanno le fashion influencer.
Continua a leggere


Miranda Kerr aspetta il secondo figlio, ha un grosso ma non per questo ha rinunciato alla passione per la moda. Di recente, ad esempio, ha sfoggiato una salopette premaman incredibilmente glamour, rendendola un capo must-have per questa primavera.
Continua a leggere


Aurora Ramazzotti è la figlia 21enne di Eros e Michelle Hunziker diventata una vera e propria star del mondo dello spettacolo. Negli ultimi anni il suo aspetto è decisamente cambiato: se prima era una ragazzina che non portava neppure un filo di trucco, occhi è una lolita sensuale e femminile.
Continua a leggere


La nuance di capelli più trendy della primavera - estate 2018 si ispira ai colori della frutta ed è totalmente personalizzabile. Luminoso, vivace e vibrante, è il colore perfetto per chi vuole cambiare look con l'arrivo della bella stagione.
Continua a leggere


Leone Lucia, il figlio di Chiara Ferragni e Fedez, è nato da un mese e la mamma ha voluto organizzare qualcosa di speciale. Ha dato vita a una festa in famiglia, ordinando una torta al cioccolato decorata con un piccolo leoncino.
Continua a leggere


Non riuscite a capire se potete fidarvi davvero del partner? Potete chiedere consiglio all'astrologia. Ecco quali sono i segni più fedeli dello zodiaco e quelli che, invece, sono più propensi al tradimento.
Continua a leggere

Oggi avere sopracciglia perfette è un vanto, ma la loro importanza non è una pura questione estetica: secondo un nuovo studio dell’Università di York pubblicato su Nature Ecology and Evolutionle sopracciglia rappresentano un passo avanti nell’evoluzione della comunicazione. I nostri antenati avevano infatti un ingombrante osso della fronte; con il tempo il cranio si sarebbe appiattito e allargato per fare spazio a un cervello più grande, permettendo così di rendere evidenti le sopracciglia.

Quando ne solleviamo uno siamo perplessi, quando le alziamo entrambe siamo sorpresi e quando le aggrottiamo significa che siamo arrabbiati o concentrati: le sopracciglia sono un meraviglioso strumento di comunicazione non verbale da non dare per scontato, perché una conquista “recente”. Non c’è da stupirsi quindi se le grandi make-up artist spesso iniziano a truccare proprio dalle sopracciglia, che hanno la capacità di trasformare un viso più di qualsiasi ombretto o rossetto. E dargli carattere.

Lo dimostrano alcune delle donne dalle sopracciglia più iconiche della storia, da Maria Callas a Frida Kahlo, che di recente ha ispirato la tendenza del monociglio, da Cara Delevingne ad Amal Clooney, che detiene lo scettro delle sopracciglia più invidiate di Hollywood. La signora Clooney è solo l’ultima delle donne di potere a vantare un arco sopraccigliare altrettanto “potente”, molto foltom, scuro e dall’inclinazione perfetta.

Guarda nella gallery in alto le donne di successo, di ieri e di oggi, dalle sopracciglia diventate iconiche. Nella gallery sotto, invece, la tendenza “Unibrow” ispirata a Frida Kahlo:


L'articolo Le sopracciglia sono un vantaggio (e un vanto) sociale sembra essere il primo su Glamour.it.



Fan dello stile festivaliero, non potete perdervi questa linea make-up lanciata da Vanessa Hudgens in collaborazione con il beauty brand SinfulColors. L’attrice, grandissima fan del Coachella, la kermesse musicale che si svolgerà questo weekend a Indio, California, ha creato una capsule collection psichedelica. Colori metallici, opachi e shimmer per le unghie, pensati per creare le ombré nails che tanto piacciono a Vanessa. Per completare il look c’è la linea occhi, composta da mascara e matite sfumabili nei colori del viola, azzurro, bianco e rosa, e stick per ottenere l’effetto glow sul viso. La collezione è attualmente in vendita su Amazon.

L'articolo Vanessa Hudgens lancia una linea make-up in puro Coachella style sembra essere il primo su Glamour.it.



proteine-okLa presenza delle proteine in una dieta equilibrata è fondamentale. Soprattutto se si fa sport, l’apporto proteico diventa indispensabile per mantenere l’organismo attivo e in salute. In particolare, le proteine contribuiscono alla formazione, al mantenimento e alla riparazione dei tessuti del corpo, alla regolazione di diversi processi metabolici, alla coagulazione del sangue e alla difesa organica in generale.

Da quando l’Organizzazione mondiale della Sanità ha suggerito di limitare drasticamente il consumo di carni rosse (soprattutto se trasformate attraverso lavorazioni per aumentarne il sapore o migliorare la conservazione), le soluzioni alternative per mantenere un giusto apporto di proteine sono diventate una necessità per chi fa sport, oltre che per chi segue una dieta vegetariana e per chi punta a un’alimentazione sana e completa.
In generale, se all’interno della nostra alimentazione vogliamo sostituire la carne e mantenere costante l’apporto di proteine, basterà incrementare il consumo di latte e latticini, legumi, pesce. Ma esistono anche modi alternativi, meno conosciuti, per integrare più proteine in modo facile e gustoso. Ecco qualche esempio.

LE WHEY
Sono proteine in polvere che derivano dal siero del latte. Contengono frazioni di diverse proteine (tra cui beta-lattoglobulina, immunoglobuline, albumina bovina, ecc.), hanno un alto valore biologico, ma svolgono anche diverse funzioni collaterali di supporto alla crescita muscolare e al funzionamento del sistema immunitario. Possono essere inserite nell’impasto di molte ricette al fine di aumentarne la quota proteica, oppure aggiunte alla colazione.

IL TEMPEH
Questo alimento, ottenuto dai semi della soia gialla cotti e poi fermentati, assicura un apporto proteico simile a quello della carne. Ha anche il vantaggio di contenere proteine più digeribili e quindi facilmente assimilabili dall’organismo. Si trova in commercio sotto forma di “panetto” e, tagliato a fette, si può consumare cucinato al forno, in padella o fritto. Cotto e tagliato a cubetti, può essere invece aggiunto a zuppe e stufati.

IL BURRO D’ARACHIDI
Molto in voga negli Stati Uniti, ma poco diffuso in Italia, è uno degli alimenti più energizzanti e il suo buon contenuto di proteine lo rende particolarmente indicato proprio per chi pratica una intensa e regolare attività fisica. Prevedere burro di arachidi a colazione, in abbinamento alla frutta, è un ottimo modo per aumentare l’apporto proteico.

IL PESCE IN SCATOLA
Sardine e sgombri, così come tonno e salmone, rappresentano alimenti dall’elevato valore nutritivo e una fonte primaria di proteine nobili altamente digeribili. Consumarli in scatola è un buon modo per aumentare l’apporto proteico: sotto conserva, infatti, il pesce mantiene inalterati tutti i benefici nutrizionali ed ha una maggiore praticità e versatilità di consumo. 100 grammi di conserve di pesce forniscono circa il 20-25 grammi di proteine.

PRODOTTI CON FARINA DI LEGUMI
Lenticchie, fagioli, piselli, ceci… I legumi rappresentano una fonte preziosissima di proteine vegetali. A prescindere dal loro consumo classico, è possibile sfruttarne i benefici gustandoli anche sotto nuove forme alimentari. Trasformati in farine, i legumi diventano infatti materia prima per la realizzazione di prodotti da forno alternativi e versioni innovative di pasta.

Tra i marchi pionieri, in questo ambito, spicca Felicia, uno dei più ampi assortimenti sul mercato della pasta senza glutine. La Linea Legumi di Felicia comprende svariati formati di pasta di legumi realizzata al 100% con farina biologica di Lenticchie Rosse, Lenticchie Gialle, Ceci, Piselli Verdi e Fagioli Verdi Mung. Ricca di proteine e di fibre, con un sapore unico e invitante, la linea legumi di pasta Felicia è disponibile in vari formati classici: dai fusilli ai sedanini, dagli spaghetti alle lasagne. Un modo diverso per integrare più proteine all’insegna del benessere e del gusto!

 

L'articolo I modi che non conoscevi per integrare più proteine sembra essere il primo su Glamour.it.



223
Beauty news
April 21, 2018

Beauty & Hair - Milan Fashion Week Spring/Summer 2018

Stanchezza, mancanza di sonno e sbalzi di temperatura; come se non bastasse, si è ufficialmente aperta la stagione delle allergie. Il risultato? Arriva la bella stagione e la zona degli occhi risulta inevitabilmente affaticata e spenta, segnata da sottili rughette. Se vi state chiedendo come mai è proprio quest’area del viso a mostrare stanchezza, è presto detto: qui la pelle non solo è sottilissima e iperdelicata ma ricopre ben 22 muscoli, 14 dei quali adibiti al movimento delle palpebre, che si contraggono fino a 10.000 volte al giorno.

Iperstimolazione, sonno irregolare, fumo e allergie finiscono inevitabilmente per creare ombre e occhiaie proprio nel punto che, al contrario, dovrebbe emanare luce. In fondo, quando incontriamo qualcuno come prima cosa lo guardiamo negli occhi: ecco un primo valido motivo per non sottovalutare questa zona che è anche la prima ad invecchiare e a dimostrare il tempo che avanza.

Come fare a prendersene cura al meglio? Con un mix di semplici accorgimenti e cure express.

1 – Come prima cosa ricordate che è fondamentale riposare e bere molta acqua, preziosa per il suo effetto drenante.

2 – Se vi svegliate regolarmente con gli occhi gonfi, la sera praticate un automassaggio: partendo da sotto il sopracciglio e applicando una giusta pressione, disegnate un cerchio e ripetete più volte il movimento. Questo andrà a muovere i liquidi e allevierà il gonfiore.

3 – Se al mattino continuate a sentire pesantezza alle palpebre, mettete in frigo due cucchiaini per dieci minuti: in seguito applicateli sugli occhi per un rimedio express efficace.

4 – Usate prodotti ad hoc: una crema nutriente da stendere mattina e sera e dei patch specifici da tenere in frigorifero in caso di necessità. Come Advanced Genefique Yeux di Lancôme, crema-gel specifica dalla texture fondente e sensoriale, arricchita da uno speciale complesso a base di probiotici e particelle di madreperla e silice dall’effetto immediatamente illuminanti. Per una coccola in più a questa parte del viso così fragile provate invece Advanced Geneifique Yeux Light-Pearl Masque, mascherine imbevute dei attivi per un vero e proprio boost di luminosità.

L'articolo Come prendersi cura degli occhi in primavera sembra essere il primo su Glamour.it.



correre-okCon l’arrivo della primavera aumenta la voglia di allenarsi all’aria aperta. Complici le temperature che diventano man mano più miti e le belle giornate di sole, muoversi nei parchi o nelle aree fitness della città diventa più semplice e divertente. Una delle attività ideali a cui dedicarti è la corsa. Oltre ad essere a costo zero, ha diversi vantaggi. «Fa bene a corpo e mente. La corsa è una vera e propria forma di “meditazione” per via degli oppiacei endogeni, sostanze che vengono prodotte dal cervello durante l’allenamento che contribuiscono al benessere emotivo. Dal punto di vista fisico correre è utile poi non solo per bruciare calorie, ma per stare bene. Diversi studi scientifici hanno messo in evidenza come la corsa praticata regolarmente aiuta a prevenire diverse malattie» precisa Fulvio Massini (fulviomassini.com), preparatore atletico per il running che da oltre trent’anni allena i maratoneti.

Per sfruttare al massimo i benefici della corsa suggerisce l’esperto «il primo consiglio è di iniziare con gradualità: bastano anche 3 volte a settimana a giorni alterni per chi è alle prime armi. Poi, man mano si può arrivare a praticarla anche a 5-6 volte a settimana per 40-50 minuti al giorno. In questo tipo di attività non conta tanto la quantità di tempo, ma la qualità dell’allenamento».

Il momento ideale per praticarla? «Per chi ha necessità di bruciare grassi e asciugare il fisico il momento più adatto è al mattino a digiuno dopo aver bevuto due bicchieri d’acqua. In primavera anche la pausa pranzo per via delle temperature non molto elevate può essere un altro momento utile. Per chi, invece, preferisce allenarsi la sera dopo il lavoro il suggerimento è di fare durante il pomeriggio tanti piccoli spuntini per permettere al corpo di avere energia a sufficienza per allenarsi» dice Massini.

Ecco perché ti conviene praticarla.

I 10 BENEFICI DELLA CORSA

1.Fa bruciare tante calorie
«
Si tratta di una super attività brucia grassi: in un’ora di allenamento intenso si possono consumare anche fino a 700 calorie» spiega il trainer Fulvio Massini.

2.Tonifica cosce e lato B
«
La corsa ha un’azione super tonificante sui muscoli di cosce, gambe e glutei» dice l’esperto.

3.Ti ricarica di vitamina D e rafforza le ossa
«
Essendo un’attività che si pratica all’aria aperta, la corsa consente di fare il pieno di vitamina D, una vitamina che il corpo è in grado di sintetizzare solo grazie all’aiuto dei raggi solari, indispensabile per fortificare le ossa» precisa l’esperto.

4.Favorisce il buonumore
«
Durante l’allenamento stimola la produzione di endorfine, gli ormoni che favoriscono il buonumore e contribuiscono al benessere psicofisico» spiega il running trainer.

5.Ti libera dalle tensioni
«
Aiuta ad allontanare lo stress perché se praticata correttamente è un’attività divertente che migliora il benessere psicofisico» dice Massini.

6.Fa sviluppare stabilità ed equilibrio
«
Il baricentro spostato leggermente in avanti mentre si corre aiuta ad allenare equilibrio e stabilità».

7.Migliora l’agilità e la coordinazione
«
Fa acquisire una maggiore consapevolezza e controllo del corpo e una migliore coordinazione» afferma l’esperto.

8.Potenzia la memoria
Correre fa bene alla memoria e giova alla salute del cervello. Lo evidenzia un recente studio condotto dalla Brigham Young University e pubblicato sulla rivista Neurobiology of Learning and Memory.

9.Protegge la salute del cuore
«La corsa favorisce l’ossigenazione dei tessuti e contrasta il rischio di pressione alta, trigliceridi e colesterolo alto» dice il running trainer Fulvio Massini.

10. Super tips per iniziare
-
Scegli le scarpe da running giuste in base al tipo d’appoggio. «L’ideale è farsi consigliare da un preparatore atletico: in commercio esistono diversi tipi di appoggio e la scelta va personalizzata».

-Prima di metterti a correre, inizia a camminare. «Solo se sei in grado di camminare in modo continuato almeno per un’ora sei pronta per la corsa» avverte il running trainer.

-Per iniziare ad allenarti «corri per 5-6 minuti e poi man mano aumenta la frequenza. Durante l’allenamento dedica del tempo anche agli esercizi per il potenziamento muscolare» conclude Fulvio Massini.

L'articolo Corsa all’aria aperta, 10 buoni motivi per cominciare a praticarla sembra essere il primo su Glamour.it.



La moda va veloce, anche troppo. Fast fashion, collezioni che flash che durano pochi giorni in negozio, see now by now (vedo e compro) direttamente dalle passerelle… È un via vai di trend, acquisti compulsivi e cambiamenti di look più repentini che mai. Fashionisti, è ora di prendere fiato. E di rispolverare i pezzi chiave che già avete nell’armadio e che non passeranno mai di moda. Aprite pure i cassetti di mamma e nonna, perché qualcosa di buono ci deve pur essere. Se puntate sui pezzi chiave, il vintage non sarà mai out. 

Per scovare i pezzi giusti, ci vuole occhio, cultura della moda e tanta lungimiranza.

In alternativa, basta un clic su Vestiaire Collective, nel digital pop up store con capi d’archivio eccezionali creato in collaborazione con Byronesque, l’autorità del vintage contemporaneo.

Trovate 200 capi unici provenienti da un’epoca in cui i designers seppero rompere gli schemi reinventando l’industria della moda. Dal Punk a metà degli anni 2000, ogni outfit racconta una storia che va oltre i confini del fashion. Tra i pezzi forti ci sono: l’iconica vintage Maison Martin Margiela Semi-Couture Dressmakers con il corpetto grembiule dalla sua collezione del 1997, un raro trench cintura di Jean Paul Gaultier del 1998, una show robe di Comme des Garçons del 1986 che diventò un’ispirazione cult negli anni ’80 quando Rei Kawakubo prese l’idea del camice da laboratorio e la fece sua, il logo trench e il bomber di Jeremy Scott, ora all’apice della moda vintage contemporanea.
E ancora: alcuni pezzi cardine di Yohji Yamamoto, Helmut Lang, ma anche look introvabili di Balenciaga by Nicolas Ghesquière e Sex and Seditionaires autenticati dalla Westwood Company.

«L’esistenza di Vestiaire Collective mette in discussione l’attuale fast fashion e l’immorale consumismo. Attraverso la collaborazione unica con Byronesque, Vestiaire rafforza il suo desiderio di offrire un’esperienza di moda autentica e alternativa, in cui ognuno di noi può scegliere chi vuole essere. Gill Linton detta le regole nella moda vintage contemporanea, è irriverente e rilevante quanto i ribelli della moda il cui lavoro viene celebrato insieme a lei», ha sottolineato Marie Blanchet, Vestiaire Collective Head of Vintage. E adesso: caccia grossa!

L'articolo I pezzi vintage da comprare che non passeranno mai di moda sembra essere il primo su Glamour.it.



220
Beauty news
April 21, 2018

Molto in voga negli Stati Uniti, ma poco diffuso in Italia, il burro d’arachidi è un alimento fra i più energizzanti e il suo buon contenuto di proteine lo rende particolarmente indicato per chi pratica una intensa e regolare attività fisica.
Privo di glutine e con un ridotto contenuto di zuccheri semplici, consumato a colazione o come snack post-workout, in abbinamento alla frutta, rappresenta un ottimo modo per aumentare l’apporto proteico all’interno della propria dieta alimentare.
La Crema 100% Arachidi bio di Ecor si ottiene esclusivamente da arachidi tostate e pelate ed è ottima sul pane, nelle ricette etniche o nelle torte. Un eventuale affioramento di olio è naturale, in quanto non vengono aggiunti emulsionanti. Costa 2,85 euro e si può acquistare on line sul sito di  Natura Sì.

L'articolo Scelto da Glamour: la Crema 100% Arachidi di Ecor sembra essere il primo su Glamour.it.



Page: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7   next >
      CONTACTO      
The world of hair fashion and beauty business
Il mondo della moda capelli e della bellezza
Die professionelle Welt der Haarmode und der Schnheitspflege
El mundo profesional de la moda-cabello y de la belleza
Le monde professionnel de la mode cheveux et de la beaut
Το πιο σημαντικό portal στον κόσμο εξειδικευμένο στην μόδα μαλλιών
Самый важный портал в мире,специализирующийся по моде волос
أكبر موقع في العالم مختصّ في موضة الشّعر
是世界上在发型时尚专业领域中最重要的网站。

GLOBElife Advertise   -   Beauty Store
GLOBELIFE Group

©2018 Globelife.com All rights reserved