Capelli e Moda Varie / Critiche / Ricerche

Lettera aperta ai Parrucchieri

.

Pubblichiamo l’estratto di una lettera arrivata in Redazione
 
Carissimi Parrucchieri,
non potete chiedere alle Aziende prodotti buoni, prezzi bassi, servizi di assistenza e formazione… e poi NON PAGARE!!!
È quello che in questi ultimi tempi sta succedendo sempre più spesso e con un numero maggiore di parrucchieri “NON PAGATORI”!
Dovete poi VERGOGNARVI di reclamare se le Aziende cercano strade alternative (come supermercati, profumerie) per vendere i loro prodotti e far belle le donne…
Lettera firmata
 
A Voi i commenti

9 commenti su “Lettera aperta ai Parrucchieri

  1. azienda

    Troppi parrucchieri, troppo piccoli, troppo poco preparati, un pò di crisi…ed ecco le conseguenze. Grazie per questo blog

  2. enzo

    Sono un parrucchiere “pagatore” e mi vergogno per quei colleghi che si trovano in queste incresciose situazioni e magari sono appena andati a fare una vacanza alle Seychelles !

  3. Azienda 2

    E’ il momento di seguire gli storici clienti che a loro volta dovrebbero dar fiducia ai “soliti” fornitori. Le difficoltà che questa crisi sta creando, aumenta il rischio di affari “banditeschi”. Attenzione !

  4. Angelo

    Sarà la volta buona che i “pellegrini & disonesti” chiuderanno ? Non è che poi ce li ritroviamo a lavorare in casa ?. Ciao

  5. sonia

    Io mi sono sempre impegnata al massimo ma le mie clienti vogliono spendere meno e qualche volta mi lasciano da pagare . Che devo fare ? Ho gia licenziato una lavorante su due che ne avevo, Ai corsi di aggiornamento continuo ad andare,… ciao aiuto.

  6. angelo carbone

    mi chiamo angelo carbone ho 24 anni..il signore ha raggione vero ho notato proprio questo anche io e son del parere che la qualità si paga…io spero che un azienda seria si prendi cura di me vorrei aprire un attività alcune aziende sono in cerca di nuove aperture..se sapete qualcosa 3206143737

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>