Capelli e Moda

16 commenti su “abusivismo

  1. angelo

    Sono d’accordo !| Andando avanti per me andrà anche peggio di adesso. Anche se li denunci non cambia comunque niente. Ciao a tutti.

  2. angelo

    Sono d’accordo !| Andando avanti per me andrà anche peggio di adesso. Anche se li denunci non cambia comunque niente. Ciao a tutti.

  3. sonia

    Facciamo girare il più possibile le informazioni che ci permettono di associarci contro questo maledetto abusivismo. Siamo in tanti, mi sembra più di 70.000, e sarebbe giusto difendere tutta la categoria. Ciao

  4. ketty

    Finalmente si comincia a parlarne con più insistenza. Dobbiamo insistere e scambiarci informazioni. Ma non c’è un sindacato che possa gestire tutte queste situazioni antipatiche ? Con tutte le tasse che paghiamo ci spetterebbe un po di protezione.

  5. antonio

    ci stiamo mobilitando peruna manifestazione a ROMA VISITATE IL GRUPPO SU FACEBOOK parrucchieri ed estetiste uniti contro l’abusivismo

  6. Sergio

    Non si possono pubblicare questi abusivi con NOMI & COGNOMI ? – Questi sono i veri evasori totali ! !

  7. GABRI

    COME COMBATTERE L’ABUSIVISMO? E’ MOLTO SEMPLICE:COMINCIATE VOI PARRUCCHIERI A NON COMPRARE PIU’ DA QUELLI CHE GLI VENDONO I PRODOTTI E CHE OGNI SETTIMANA SONO PRESENTI NEI VOSTRI SALONI.NON SO SE AVETE CAPITO A CHI MI RIFERISCO.

  8. angelo

    Sono per caso i grossisti ? Non bisogna avere nè paura nè vergogna a nominarli. Loro fanno il loro mestiere di vendita. E’ il lavoro abusivo a casa che non bisogna fare ! ciao

  9. gabri

    forse i finanzieri potrebbero seguire gli abusivi segnalati come stanno facendo con i falsi invalidi. fuori i nomi se li conosciamo e mettiamoli in giro…..

  10. GABRI

    Caro Angelo non li ho nominati i GROSSISTI non perche’ ho paura o vergogna(che poi di che)come dici tu,ma perche’ volevo vedere se ci arrivavi da solo.Credimi hai dato una risposta sconcertante soprattutto se sei un parrucchiere.E’ come dire che la colpa non e’ dello spacciatore ma del drogato.

  11. silvia

    Non fa altro che aumentare questo abusivismo !! ..e noi continuiamo a parlarne inutilmente. Ciao

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>