Capelli e Moda

CATEGORIA:
Savona: parrucchieri cinesi senza requisiti

.

Cinesi

A Savona i vigili indagano sui parrucchieri cinesi: al centro del loro lavoro l’autenticità dei documenti e degli attestati esibiti in Comune per aprire le attività. Gli agenti nelle settimane scorse hanno bloccato l’apertura di locali da coiffeur a Villapiana, in provincia di Savona, a causa della mancanza dei requisiti (i titoli ad esercitare la professione) del personale in servizio e soprattutto degli attestati non regolari che non abiliterebbero i gestori e titolari cinesi all’esercizio dell’attività da parrucchiere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>