Pinin - Forbici per parrucchieri dal 1942

Chi siamo

Paolo Fazzini"Pinin" (che in lecchese significa "piccolo") era il soprannome di Paolo Fazzini, che ha iniziato la produzione artigianale di forbici e lame a Premana nel 1942.

Paolo Fazzini, 32 anni, è il nipote di quel Paolo e nel 2001, è subentrato nell'azienda che ha rinominato "Pinin Forbici" in onore del nonno. L'azienda produce pinzette, forbici per unghie, viso e corpo, per parrucchieri ed estetiste, e molto altro ancora. L'attività è tutt'ora svolta al 90% manualmente, e per questo motivo, l'azienda è in grado di creare linee personalizzate con design e trattamenti particolari.

"Funzionalità e stile, modernità e tradizione coesistono, conferendo un carattere davvero unico a prodotti destinati ad accompagnare per lungo tempo i loro possessori..."

Ogni singola creazione "Pinin" racconta la propria storia. E' una storia che parla di tradizione artigianale, è la storia dell'orgoglio e della passione dei maestri artigiani nei quali Paolo Fazzini, il titolare, ha sempre creduto.
In questi lavori c’è un'anima, e si vede.